google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

domenica 1 gennaio 2012

martedì 3 gennaio inaugurazione Galleria Vittoria in Via Margutta

  Dal 3 al 20 gennaio 2012, presso la Galleria Vittoria in Via Margutta, Trieste e Tirana saranno unite idealmente da una collettiva di tre artisti molto diversi tra loro, in un allestimento che vuole mettere a confronto le loro personalità artistiche.
Una mostra dove due esponenti dell'arte contemporanea italiana si affiancano ad uno albanese a rimarcare gli scambi culturali che da sempre sono intercorsi tra le due nazioni arricchendole di feconde contaminazioni.
Margherita Donnarumma è una pittrice che opera a Trieste. Nelle sue tele "si può osservare un itinerario che svolge senza retorica grammatica cubista e grammatica fauve" , come ha ben osservato il critico d'arte Carlo Milic, itinerario che la pittrice elabora con evidente freschezza ed originalità, facendo emergere uno stile del tutto personale ed inedito.
Endri Kosturi, giovane artista di grandissimo talento, nato a Tirana nel 1980, espone per la prima volta alla Galleria Nazionale di Tirana a soli sette anni. Pittore e poeta, sperimenta inizialmente la pittura figurativa e diverse tecniche, per approdare definitivamente ad un'arte astratta che rappresenta il suo mondo interiore in modo evocativo, poetico e concettuale.
Mirella Granduc vive e opera a Trieste. Predilige dipingere paesaggi, in particolar modo è affascinata dal Grande Carso e dal mare. Nella sua ricerca artistica ritroviamo diverse sperimentazioni quali il collage e l'astrattismo. Pittrice attenta e sensibile, la sua produzione si distingue per la spiccata individualità, frutto di un'esperienza personale in continuo sviluppo.