google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

lunedì 20 febbraio 2012

26 febbraio Tutto pronto per la 38^ edizione della RomaOstia

26 febbraio
Tutto pronto per la 38^ edizione della RomaOstia
Data: 20/02/2012
Fonte: giroma

Andrà di scena domenica 26 febbraio la 38^ edizione della Roma Ostia. 12.850 gli atleti che hanno completato la procedura di iscrizione e l'obiettivo di registrare, sul traguardo della Rotonda di Ostia, un numero di classificati superiore a diecimila può dirsi virtualmente raggiunto.
A spiccare saranno l'argento della IAAF Silver Label, di cui finalmente la RomaOstia potrà fregiarsi, ed il verde,
il bianco ed il rosso del nostro tricolore per i Campionati Italiani Assoluti di mezzamaratona, dei quali proprio la RomaOstia sarà teatro.
"Con l'entusiasmo di sempre, nonostante la delusione che lo sport italiano e Roma stanno vivendo, la RomaOstia rappresenta il valore e la passione che Roma avrebbe profuso per le Olimpiadi del 2020", ha dichiarato Alessandro Cochi, Delegato allo Sport di Roma Capitale.
"La RomaOstia è una signora matura e sempre bellissima - ha aggiunto, in sede di presentazione in Campidoglio l'assessore allo sport della Provincia di Roma, Patrizia Prestipino - I numeri di questa edizione lo confermano e confermano che la RomaOstia è sempre più un'attrattiva sportiva e turistica che lega i due settori in un connubio di cui Roma ha bisogno".



27 febbraio 2012


Judaica Europeana
e il patrimonio culturale ebraico in Europa
Conferenza internazionale

27 febbraio 2012 - ore 9.00 - 17.00
Sala Conferenze. Biblioteca Nazionale Centrale
Roma, Viale Castro Pretorio 105
Il progetto europeo Judaica Europeana, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, l'Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e Osservatorio tecnologico per i beni e le attività culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, organizza lunedì 27 febbraio 2012 (dalle ore 9.00 alle ore 17.00) la conferenza internazionale "Judaica Europeana e il patrimonio culturale ebraico in Europa", dedicata a presentare i risultati raggiunti in due anni di attività:
- fornire a Europeana, il portale del patrimonio culturale digitale europeo, oltre 3 milioni di dati
- rendere per la prima volta disponibili in formato digitale al grande pubblico documenti, audio, video, immagini, facenti parte delle preziose collezioni ebraiche conservate negli archivi, biblioteche e musei europei.
L'evento si rivolge non solo a esperti della digitalizzazione del patrimonio culturale e studiosi dell'ebraismo, ma anche ad un pubblico più vasto di persone interessate ai temi trattati.
Dopo i discorsi di benvenuto di Osvaldo Avallone (direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma); Rossella Caffo (direttore dell'ICCU, partner del progetto Judaica Europeana) e Oren Weinberg (direttore della Biblioteca nazionale israeliana), il programma prevede l'apertura della sessione mattutina con il discorso di Moni Ovadia, attore, uomo di teatro e saggista che parlerà de "La cultura della Diaspora ebraica, Zeitgeist della cultura europea".
Parteciperanno alla sessione mattutina: Rachel Heuberger (Frankfurt University Library); Jonathan Purday (Europeana Foundation); Susan Hazan (Israel Museum); Lena Stanley-Clamp (European Association for Jewish Culture, London); Anat Harel (Joods Historisch Museum / Jewish Historical Museum, Amsterdam)
Durante la sessione pomeridiana interverranno: Anna Foa (Università "Sapienza" di Roma); Cristiana Facchini (Alma Mater Studiorum, Università di Bologna e CDEC, Milano); Dov Wiener (Judaica Europeana scientific manager); Raffaele Santoro (Archivio di Stato di Venezia); Andrea de Pasquale (Biblioteca Palatina, Parma); Laura Quercioli (Università di Genova); Maria Teresa Natale (Ministero per i beni e le attività culturali).
Tre intermezzi artistici indagheranno alcuni aspetti culturali dell'ebraismo: la letteratura, il canto, il teatro, la musica: Aldo Zargani, scrittore, leggerà il racconto "Nostalgia"; Miriam Meghnagi si esibirà nel canto ebraico; l'attore Olek Mincer, reciterà "Quel buffone di Hershele!", il musicista Gabriele Coen allieterà i partecipanti con dei brani al clarinetto.
Programma, modulo di registrazione (obbligatorio), abstract e profili relatori:
http://www.otebac.it/index.php?it/338/roma-judaica-europeana-conference-convegno-judaicaeuropeana-27-february-febbraio-2012
Progetto: Judaica Europeana:
http://www.judaica-europeana.eu/