google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

lunedì 20 febbraio 2012

dal 23 al 24 febbraio Accademia d'Egitto

Specchi Riflessi

Il colore rosso caratterizzerà il nuovo evento dell’Accademia d’Egitto di Roma che prosegue la sua attività affrontando una nuova tematica. Il titolo racchiude in sè il suo stesso significato, Specchi Riflessi: come gli italiani percepiscono l’Egitto e come gli egiziani percepiscono l’Italia.
L’evento aprirà il 23 febbraio alle 18 con l’inaugurazione delle personali di artisti italiani legati all’Egitto: elemento catalizzatore della serata sarà la piramide di specchi (“Piramide di pace e luce”) di Ottavio Fabbri che illuminerà l’intera Galleria di una luce iridescente e policroma capace di trasportare metaforicamente gli invitati nella luce di questa antica civiltà millenaria. Nelle diverse sale dell’Accademia verranno ospitate le personali di altri artisti: le sculture di Biagio Landi, la mostra fotografica di Nicolò Tassoni Estense e la mostra fotografica sugli obelischi di Roma di Carmine Perito.

La serata proseguirà con la proiezione del film documentario Gli italiani d’Egitto del regista egiziano Sherif Fathy. La comunità italiana in Egitto ha dato da sempre un notevole contributo nel campo industriale, manifatturiero ed artistico di questo grande paese. Il film propone uno spaccato della vita e dei problemi affrontati dalla comunità italiana durante la seconda guerra mondiale.

Il 24 febbraio, dalle 16.30 in poi, sarà interamente dedicato all’antica civiltà egizia con una visita al Museo Egizio ed una conferenza dal titolo L’antica civiltà egizia che vedrà la presenza di nomi a livello internazionale. I lavori verranno aperti dall’egittologo Abdul Halim Nour El Din. Prenderanno poi la parola Alaa El-Din M.Shaheen, Alessandro Roccati, Giuseppina Capriotti, Loredana Sisti, Luisa Bongrani Fanfoni ed Ola El Aguizy. Le donne nell’antica civiltà egizia, gli ultimi risultati di campi di scavo, le innumerevoli testimonianze egizie a Roma sono solo alcuni degli argomenti affrontati durante la conferenza. 

Programma:

Giovedì 23 febbraio ore 18-19 Specchi riflessi nell’arte, inaugurazione delle mostre:

“Piramide di pace e di luce” di Ottavio Fabbri
“In linea d’ombra: frammenti fotografici dell’Egitto” di Nicolò Tassoni Estense
“Il mio Egitto” di Biagio Landi
“Pietra quadrangolare – obelischi a Roma” di Carmine Perito

Le mostre resteranno in Accademia fino al 15 marzo 2012 e saranno visitabili dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle 18

19.00-19.30 Interventi:

Ahmed Mito, direttore dell’Accademia d’Egitto
Ottavio Fabbri, artista
Abdul Halim Nour El Din, egittologo

19.30-20.50 Specchi riflessi nel cinema

Proiezione del film “Gli italiani d’Egitto” di Sherif Fathy

21.00 Cocktail


Venerdì 24 febbraio ore 16.30-17.00 Visita al museo egizio

17.00-18.30 Conferenza – L’antica civiltà egizia, prima sessione

18.30-19.00 Coffee break

19.00-20.30 Seconda sessione

Relatori:
Abdul Halim Nour El Din, Misr International University
Alaa Shaneen, Università del Cairo
Alessandro Roccati, Accademia delle Scienze di Torino
Giuseppina Capriotti, Consiglio Nazionale delle Ricerche
Loredana Sist, Università la Sapienza di Roma
Luisa Bongrani, Università la Sapienza di Roma
Ola Elaguizy, Università del Cairo
Paolo Gallo, Università di Torino

20.30 Cocktail


Accademia d’Egitto
Via Omero, 4
Tel.06 3201896