google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

domenica 20 ottobre 2013

DAL 21 AL 25 OTTOBRE 2013 ROMA GRATIS - ROME FOR FREE



  21 OTTOBRE  2013



50 anni di cinema all'Istituto Giapponese di Roma

 ottobre rassegna presso l’Istituto Giapponese di Cultura

funweek

Info
Dove:
Istituto Giapponese di Cultura Via Antonio Gramsci, 74 Roma
Quando:
Dal 12/09/2013 al 29/10/2013
Orario:
ore 17.00 e 19.30
 
Dopo la rassegna 50 anni di cinema. Decenni e registi di culto (10 gennaio-19 febbraio 2013) – pre-evento in occasione del 50esimo anniversario di fondazione dell’Istituto Giapponese di Cultura - una nuova retrospettiva con un focus sugli attori più noti del panorama cinematografico giapponese aprirà il calendario degli eventi autunnali. Ogni decennio, dagli anni ’50 fino ai 2000, sarà idealmente rappresentato da tre attori scelti tra i più conosciuti e amati dal pubblico giapponese, che hanno dato voce e volto ai protagonisti di storie dirette con passione e straordinario talento da cineasti la cui fama ha varcato i confini nazionali. Quindici pellicole, quindici attori e attrici indimenticabili: l’affascinante Hideko Takamine, Toshiro Mifune, interprete di tanti film di Kurosawa, Tatsuya Nakadai, Ken Takakura, Ken Ogata, Koichi Sato e tanti altri ancora, fino ai conosciutissimi Rie Miyazawa e Ken Watanabe. Tutti nuovamente protagonisti non solo delle storie raccontate sul grande schermo, ma di una storia universale, quella del cinema.

Modalità di partecipazione: Ingresso libero fino a esaurimento posti

Film in versione originale con sottotitoli in italiano o inglese
R = replica

Programma proiezioni
ore 17.00 e 19.30
 

lunedì 21 ottobre 
ore 17.00 NIHON NO ICHIBAN NAGAI HI (The Emperor and a General, 1967, B/N, 157’, 35mm E) di Kihachi Okamoto R
ore 20.00 HOROKI (Drifting, 1962, C, 123’, 35mm E) di Mikio Naruse  R
 

Dal 19 al 21 Ottobre Festival Internazional

funweek

Info

Dove:
quartiere Casalotti, Rione Esquilino Roma

Quando:
Dal 19/10/2013 al 21/10/2013
Orario:
dalle 17.00

Festival Internazionale OTTOBREinPOESIA
GEMELLAGGIO POETICO SASSARI-ROMA

Linguaggi Poetici - 19-20-21 ottobre 2013

Locations: Parco della Cellulosa e Pellicanolibri (quartiere Casalotti); Piazza Vittorio (Rione Esquilino)
Dettagli: tre giornate di readings poetici, video, cantanti, attori, balletti e musica dal vivo, un mix di arti in nome della poesia.Ospite d’onore il poeta arabo-israeliano Naim Araidi. Per info e dettaglio programma: www.ottobreinpoesia.it

 


 
  Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3
Ottobre africano alla Casa delle letterature
In occasione del Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3 si terranno due grandi eventi: lunedì 21 ottobre 2013 dalle ore 17 si terrà la conferenza L’arte come mezzo di cambiamento sociale con Fiorella Mannoia, Odile Sankara, Gabin Dabiré e a seguire performance di musica e danza con Destination West Africa Ensemble e martedì 22 ottobre 2013 dalle ore 18 si terrà la conferenza L’Ospite inatteso. L’integrazione in Italia, in Francia con Cleophas Adrien Dioma, Simon Clavière Schiele e Francesco Raiola.
In occasione del Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3 si terranno due grandi eventi: lunedì 21 ottobre 2013 dalle ore 17 si terrà la conferenza L’arte come mezzo di cambiamento sociale con Fiorella Mannoia, Odile Sankara, Gabin Dabiré e a seguire performance di musica e danza con Destination West Africa Ensemble e martedì 22 ottobre 2013 dalle ore 18 si terrà la conferenza L’Ospite inatteso. L’integrazione in Italia, in Francia con Cleophas Adrien Dioma, Simon Clavière Schiele e Francesco Raiola.

Casa delle Letterature
piazza dell’Orologio, 3


  22 OTTOBRE  2013

50 anni di cinema all'Istituto Giapponese di Roma

 ottobre rassegna presso l’Istituto Giapponese di Cultura

funweek

Info
Dove:
Istituto Giapponese di Cultura Via Antonio Gramsci, 74 Roma
Quando:
Dal 12/09/2013 al 29/10/2013
Orario:
ore 17.00 e 19.30
 
Dopo la rassegna 50 anni di cinema. Decenni e registi di culto (10 gennaio-19 febbraio 2013) – pre-evento in occasione del 50esimo anniversario di fondazione dell’Istituto Giapponese di Cultura - una nuova retrospettiva con un focus sugli attori più noti del panorama cinematografico giapponese aprirà il calendario degli eventi autunnali. Ogni decennio, dagli anni ’50 fino ai 2000, sarà idealmente rappresentato da tre attori scelti tra i più conosciuti e amati dal pubblico giapponese, che hanno dato voce e volto ai protagonisti di storie dirette con passione e straordinario talento da cineasti la cui fama ha varcato i confini nazionali. Quindici pellicole, quindici attori e attrici indimenticabili: l’affascinante Hideko Takamine, Toshiro Mifune, interprete di tanti film di Kurosawa, Tatsuya Nakadai, Ken Takakura, Ken Ogata, Koichi Sato e tanti altri ancora, fino ai conosciutissimi Rie Miyazawa e Ken Watanabe. Tutti nuovamente protagonisti non solo delle storie raccontate sul grande schermo, ma di una storia universale, quella del cinema.

Modalità di partecipazione: Ingresso libero fino a esaurimento posti

Film in versione originale con sottotitoli in italiano o inglese
R = replica

Programma proiezioni
ore 17.00 e 19.30
 

martedì 22 ottobre
 
ore 17.00 FUKUSHU SURU WA WARE NI ARI (A me la vendetta, 1979, 140’, 16mm  I) di Shohei Imamura R
ore 19.30 KINKANSHOKU (Annular Eclipse, 1975, colore, 154’, 35mm E) di Satsuo Yamamoto  R



 
  Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3
 Ottobre africano alla Casa delle letterature
In occasione del Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3 si terranno due grandi eventi: lunedì 21 ottobre 2013 dalle ore 17 si terrà la conferenza L’arte come mezzo di cambiamento sociale con Fiorella Mannoia, Odile Sankara, Gabin Dabiré e a seguire performance di musica e danza con Destination West Africa Ensemble e martedì 22 ottobre 2013 dalle ore 18 si terrà la conferenza L’Ospite inatteso. L’integrazione in Italia, in Francia con Cleophas Adrien Dioma, Simon Clavière Schiele e Francesco Raiola.
In occasione del Festival Ottobre Africano presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio, 3 si terranno due grandi eventi: lunedì 21 ottobre 2013 dalle ore 17 si terrà la conferenza L’arte come mezzo di cambiamento sociale con Fiorella Mannoia, Odile Sankara, Gabin Dabiré e a seguire performance di musica e danza con Destination West Africa Ensemble e martedì 22 ottobre 2013 dalle ore 18 si terrà la conferenza L’Ospite inatteso. L’integrazione in Italia, in Francia con Cleophas Adrien Dioma, Simon Clavière Schiele e Francesco Raiola.

Casa delle Letterature
piazza dell’Orologio, 3


  23 OTTOBRE  2013 

This Is Rome 2013 

This Is Rome 2013
Dal 23 Ottobre 2013 al 25 Ottobre 2013

Urban art, arti digitali, produzioni musicali e dj-set: i talenti della scena creativa metropolitana a Palazzo Incontro e al MAXXI. Ingresso gratuito
This Is Rome, progetto ideato da Snob Production, giunge quest’anno alla sua sesta edizione con molte novità: nuovi format e location per ospitare oltre 30 tra artisti, producer, crew e collettivi, tra talenti già affermati a livello nazionale ed internazionale, e realtà in forte fase di emersione dal sottosuolo culturale della Capitale. Per tracciare ancora una volta una mappa dei fermenti culturali che mantengono viva e dinamica una città mai stanca di rinnovarsi.
Si comincia mercoledì 23 ottobre a Palazzo Incontro, con l’inaugurazione della mostra collettiva di arte urbana, illustrazione e nuove arti digitali, che tenta di scattare un’istantanea di quanto di nuovo stia accadendo a Roma. Con le opere e le istallazioni di Chiara Tomati, Domenico Romeo, Gio Pistone & Tommaso Guerra, Glasspiel Collective, Kanaka Project, LRNZ, Lucamaleonte, Ind, Studio Arturo, Pixel Orchestra, Sonusloci  e xx+xy.
Sempre a Palazzo Incontro, TIR attraverso il progetto PUSH introduce i live di 7 giovani talentuosi producer musicali: Abacom System, Sick Luke, Frenetik Beat, Phooka, Ayarcana, Equohm, Sine One. Ciascuno col proprio stile e nel proprio genere, riempiranno di suoni e ritmi il primo livello di Palazzo Incontro, dopo aver dato una gustosa anteprima delle loro capacità la scorsa primavera, attraverso una serie di streaming trasmessi su thisisrome.it (ancora disponibili alla visione), in cui ciascuno ha costruito in tempo reale un brano.
Assolutamente da non perdere la Silent Disco, venerdì 25 ottobre, negli spazi del Museo MAXXI. Protagoniste nove tra le più significative crew del panorama clubbing della città - Balsamo di scimmia, Execute, Freak&C, Lswhr, One Love Hi Powa, Paradise Lost, The Box, Touch The Wood - rappresentate da nove dj che si alterneranno a gruppi di tre su altrettante consolle. Dall'altra parte il pubblico che, grazie a delle speciali cuffie wireless, potrà selezionare in tempo reale il flusso sonoro su cui sintonizzarsi scegliendo tra i dj. Un party a impatto zero, un’invasione silenziosa e surreale degli splendidi spazi progettati da Zaha Hadid. Una sorta di performance collettiva con cui la club culture compie la sua “morbida” irruzione in una delle maggiori istituzioni culturali nazionali ed europee.
This Is Rome sarà anticipato domenica 13 ottobre alle Officine Farneto dalla prima edizione di This Is Food, l’evento dedicato alla nuova food culture di Roma.
 
 
 
 Mercoledì 23 ottobre-  Wim Wenders
Wim Wenders
La parola a… Wim Wenders
MAXXI BASE - Via Guido Reni, 4A - ROMA (RM)
L’incontro con il regista e fotografo tedesco inaugura un nuovo ciclo di appuntamenti gratuiti
Gli Incontri Internazionali d’Arte in collaborazione con il MAXXI BASE, inaugurano il ciclo di appuntamenti dal titolo La parola a…
Mercoledì 23 ottobre, l'ospite Wim Wenders sarà protagonista di una conversazione, alla quale prenderanno parte Achille Bonito Oliva e Cecilia Casorati (direttori scientifici della rassegna), che avrà come temi il viaggio, fisico e interiore, il paesaggio, “umanizzato” ed urbano, il tempo, che scorre sulle cose e si congela in una immagine, il rapporto tra cinema e fotografia.
Noto per i lungometraggi che ne hanno fatto uno dei principali esponenti del Nuovo Cinema tedesco, Wenders ha sempre affiancato alla produzione cinematografica un suggestivo lavoro di documentazione fotografica.
I suoi scatti sono attualmente in mostra (fino al 17 novembre 2013) presso La casa della fotografia-Villa Pignatelli a Napoli: Appunti di viaggio. Armenia Giappone Germania raccoglie una selezione di 20 fotografie tratte dalla pubblicazione Places Strange and Quite (2011).

Informazioni

MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4/a - 00196 ROMA (RM)
Telefono: 06.39967350
Email: info@fondazionemaxxi.it
Sito web: http://www.fondazionemaxxi.it



  24 OTTOBRE  2013

50 anni di cinema all'Istituto Giapponese di Roma

 ottobre rassegna presso l’Istituto Giapponese di Cultura

funweek

Info
Dove:
Istituto Giapponese di Cultura Via Antonio Gramsci, 74 Roma
Quando:
Dal 12/09/2013 al 29/10/2013
Orario:
ore 17.00 e 19.30
 
Dopo la rassegna 50 anni di cinema. Decenni e registi di culto (10 gennaio-19 febbraio 2013) – pre-evento in occasione del 50esimo anniversario di fondazione dell’Istituto Giapponese di Cultura - una nuova retrospettiva con un focus sugli attori più noti del panorama cinematografico giapponese aprirà il calendario degli eventi autunnali. Ogni decennio, dagli anni ’50 fino ai 2000, sarà idealmente rappresentato da tre attori scelti tra i più conosciuti e amati dal pubblico giapponese, che hanno dato voce e volto ai protagonisti di storie dirette con passione e straordinario talento da cineasti la cui fama ha varcato i confini nazionali. Quindici pellicole, quindici attori e attrici indimenticabili: l’affascinante Hideko Takamine, Toshiro Mifune, interprete di tanti film di Kurosawa, Tatsuya Nakadai, Ken Takakura, Ken Ogata, Koichi Sato e tanti altri ancora, fino ai conosciutissimi Rie Miyazawa e Ken Watanabe. Tutti nuovamente protagonisti non solo delle storie raccontate sul grande schermo, ma di una storia universale, quella del cinema.

Modalità di partecipazione: Ingresso libero fino a esaurimento posti

Film in versione originale con sottotitoli in italiano o inglese
R = replica

Programma proiezioni
ore 17.00 e 19.30
 

giovedì 24 ottobre
ore 17.00 SOREKARA (E poi… 1985, 130’, 16mm I) di Yoshimitsu Morita R
ore 19.30 KIRYUIN HANAKO NO SHOGAI (Onimasa, 1982, colore, 146’, 35mm E) di Hideo Gosha  R
 


Riflessi dal sottosuolo alla Libreria Arion Testaccio

Giovedì 24 ottobre alle 18

funweek

Info
Promotore:
AG Book Publishing
Dove:
Libreria Arion Testaccio - piazza Santa Maria Liberatrice 23/26 Roma
Quando:
Dal 24/10/2013 al 24/10/2013
Orario:
18.00
 
Giovedì 24 ottobre alle ore 18.00, presso la Libreria Arion Testaccio - piazza Santa Maria Liberatrice 23/26, Roma - si terrà la presentazione del thriller "Riflessi dal sottosuolo - Caravaggio, la trilogia" di Antonio Nola.
Con la partecipazione di Chiara Ricci e il reading di Luca Proietti.

Un'insensata follia omicida si abbatte nelle più importanti città d'arte. Madrid, San Pietroburgo, Roma sono solo alcune delle metropoli evidenziate sulla cartina del serial killer. Uomini e donne vengono brutalmente uccisi senza un'apparente ragione e i loro corpi usati come modelli in un'iconografia della morte. L'assassino si aggira indisturbato e la sua furia sembra inarrestabile. A ogni dipinto, si sussegue il ritrovamento di un altro, ed è proprio nella fedeltà dei contenuti che sembra nascondersi il suo mistero. Ogni oggetto si trova esattamente dove deve essere e ogni chiaroscuro è ricercato con una cura maniacale, così da riprodurre fedelmente le opere di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. Dove culminerà questa lunga scia di delitti che celebrano la sua arte nel sangue? Qualcuno è deciso a far rivivere uno dei più grandi pittori italiani del Cinquecento, oppure Caravaggio è davvero tornato.

 

 

 

 

This Is Rome 2013 

This Is Rome 2013
Dal 23 Ottobre 2013 al 25 Ottobre 2013

Urban art, arti digitali, produzioni musicali e dj-set: i talenti della scena creativa metropolitana a Palazzo Incontro e al MAXXI. Ingresso gratuito
This Is Rome, progetto ideato da Snob Production, giunge quest’anno alla sua sesta edizione con molte novità: nuovi format e location per ospitare oltre 30 tra artisti, producer, crew e collettivi, tra talenti già affermati a livello nazionale ed internazionale, e realtà in forte fase di emersione dal sottosuolo culturale della Capitale. Per tracciare ancora una volta una mappa dei fermenti culturali che mantengono viva e dinamica una città mai stanca di rinnovarsi.
Si comincia mercoledì 23 ottobre a Palazzo Incontro, con l’inaugurazione della mostra collettiva di arte urbana, illustrazione e nuove arti digitali, che tenta di scattare un’istantanea di quanto di nuovo stia accadendo a Roma. Con le opere e le istallazioni di Chiara Tomati, Domenico Romeo, Gio Pistone & Tommaso Guerra, Glasspiel Collective, Kanaka Project, LRNZ, Lucamaleonte, Ind, Studio Arturo, Pixel Orchestra, Sonusloci  e xx+xy.
Sempre a Palazzo Incontro, TIR attraverso il progetto PUSH introduce i live di 7 giovani talentuosi producer musicali: Abacom System, Sick Luke, Frenetik Beat, Phooka, Ayarcana, Equohm, Sine One. Ciascuno col proprio stile e nel proprio genere, riempiranno di suoni e ritmi il primo livello di Palazzo Incontro, dopo aver dato una gustosa anteprima delle loro capacità la scorsa primavera, attraverso una serie di streaming trasmessi su thisisrome.it (ancora disponibili alla visione), in cui ciascuno ha costruito in tempo reale un brano.
Assolutamente da non perdere la Silent Disco, venerdì 25 ottobre, negli spazi del Museo MAXXI. Protagoniste nove tra le più significative crew del panorama clubbing della città - Balsamo di scimmia, Execute, Freak&C, Lswhr, One Love Hi Powa, Paradise Lost, The Box, Touch The Wood - rappresentate da nove dj che si alterneranno a gruppi di tre su altrettante consolle. Dall'altra parte il pubblico che, grazie a delle speciali cuffie wireless, potrà selezionare in tempo reale il flusso sonoro su cui sintonizzarsi scegliendo tra i dj. Un party a impatto zero, un’invasione silenziosa e surreale degli splendidi spazi progettati da Zaha Hadid. Una sorta di performance collettiva con cui la club culture compie la sua “morbida” irruzione in una delle maggiori istituzioni culturali nazionali ed europee.
This Is Rome sarà anticipato domenica 13 ottobre alle Officine Farneto dalla prima edizione di This Is Food, l’evento dedicato alla nuova food culture di Roma.
 
 

Aspettando Brain at Work

Aspettando Brain at Work
24 Ottobre 2013
dalle 9.30 alle 16.30

Sapienza Università di Roma - Facoltà di Economia - Via del Castro Laurenziano, 9 - ROMA (RM)
Giunge alla XIII edizione l'appuntamento gratuito di orientamento che propone workshop e incontri con le aziende
Aspettando Brain at work è un appuntamento gratuito che offre a laureati e studenti la possibilità di partecipare a seminari, workshop formativi, presentazioni aziendali, incontrare i responsabili delle risorse umane delle aziende presenti, consegnare i propri cv e svolgere colloqui direttamente in sede.
Tra le iniziative in programma segnaliamo:
  • ore 10.45 | Le tecniche più efficaci per scrivere un buon curriculum.  A cura di Jobsoul
  • ore 15.00 | Nuove figure professionali nel turismo: ospitare i Paesi BRIC (focus Cina) e borse di studio Leonardo – WHITE.  Workshop a cura di CERES - Centro di ricerche economiche e sociali
Per consultare l’elenco completo delle aziende che prenderanno parte all’appuntamento e l’intero programma invitiamo a consultare il sito di Brain at work.
Anche quest’anno la partecipazione all’evento, patrocinato da Regione Lazio, Provincia di Roma e dall’Associazione Italiana per la Formazione Manageriale (ASFOR), è completamente gratuita. Per iscriversi è però necessario registrarsi al sito, effettuare la prenotazione e stampare il voucher che dovrà essere presentato all’entrata.
Brain at work torna a Roma il 13 marzo 2014.

Informazioni



  25 OTTOBRE  2013

50 anni di cinema all'Istituto Giapponese di Roma

 ottobre rassegna presso l’Istituto Giapponese di Cultura

funweek

Info
Dove:
Istituto Giapponese di Cultura Via Antonio Gramsci, 74 Roma
Quando:
Dal 12/09/2013 al 29/10/2013
Orario:
ore 17.00 e 19.30
 
Dopo la rassegna 50 anni di cinema. Decenni e registi di culto (10 gennaio-19 febbraio 2013) – pre-evento in occasione del 50esimo anniversario di fondazione dell’Istituto Giapponese di Cultura - una nuova retrospettiva con un focus sugli attori più noti del panorama cinematografico giapponese aprirà il calendario degli eventi autunnali. Ogni decennio, dagli anni ’50 fino ai 2000, sarà idealmente rappresentato da tre attori scelti tra i più conosciuti e amati dal pubblico giapponese, che hanno dato voce e volto ai protagonisti di storie dirette con passione e straordinario talento da cineasti la cui fama ha varcato i confini nazionali. Quindici pellicole, quindici attori e attrici indimenticabili: l’affascinante Hideko Takamine, Toshiro Mifune, interprete di tanti film di Kurosawa, Tatsuya Nakadai, Ken Takakura, Ken Ogata, Koichi Sato e tanti altri ancora, fino ai conosciutissimi Rie Miyazawa e Ken Watanabe. Tutti nuovamente protagonisti non solo delle storie raccontate sul grande schermo, ma di una storia universale, quella del cinema.

Modalità di partecipazione: Ingresso libero fino a esaurimento posti

Film in versione originale con sottotitoli in italiano o inglese
R = replica

Programma proiezioni
ore 17.00 e 19.30
 
  venerdì 25 ottobre 
ore 17.00 A, HARU (Oh, primavera, 1998, 100’, 16mm I) di Shinji Somai R
ore 19.30 SHI NO TOGE (La spina della morte, 1990, colore, 115’, 16mm I) di Kohei Oguri  R

Coaching Expo

Il 25 e 26 Ottobre a Roma

funweek

Info
Promotore:
ICF Italia
Dove:
Tempio di Adriano - Piazza di Pietra Roma
Quando:
Dal 25/10/2013 al 26/10/2013
Orario:
09.00 - 18.00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'Enigma delle Anime Gemelle

25 Ottobre debutta in libreria la sceneggiatura per il cinema di Lucia Gilli

funweek

Info
Promotore:
Casa Editrice Progetto Cultura
Dove:
Via Manlio Capitolino 7/9 Roma
Quando:
Dal 25/10/2013 al 25/10/2013
Orario:
0re 18,30
 
Dopo una matineè dedicata alla stampa, venerdì 25 ottobre alle ore 18,00 presso il Caffè Letterario Mangiaparole (Via Manlio Capitolino 7-9 Metro Furio Camillo) sarà dedicata al pubblico la presentazione di "L'enigma delle Anime Gemelle" sceneggiatura cinematografica di Lucia Gilli edita dalla Casa Editrice Progetto Cultura. A seguire il jazz live degli Chausette Verte!


Una novità assoluta per la scrittura con il dna della scena che per la prima volta, passa dalla porta editoriale prima di "girare" sul grande schermo generando nuove opportunità per sceneggiatori, lettori e per lo stesso mercato librario: una casa cinematografica ha già espresso il Suo interesse: "Non è la solita storia d'amore, ma qualcosa di molto più profondo" queste le parole della produttrice Stefania Innocenzi.


Un thriller originalissimo - L'Enigma delle Anime Gemelle - da sfogliare attraverso le pagine di un libro che pur assolutamente a proprio agio sulla carta stampata allude alla scena ed aspira al grande schermo... e proprio l'allusione con la sua funzione di rimando ad altro, sembra essere karma tanto dell'impianto narrativo quanto della storia raccontata.


Stile stringato e ritmo fluente, quello con cui la sceneggiatrice Lucia Gilli fa parlare il suo cinema: una ricerca istintiva e veemente nel passato che si scopre con mille colpi di scena, mai veramente morto e che solleverà il sipario su un palcoscenico surreale di energie di segno opposto: ambiguità, tranelli, invidie e avidità, complicità, attrazioni viscerali, destini incrociati, telepatie, connessioni ancestrali e... dissolvenze.


Un esordio da outsider per la Gilli, che dopo anni di dura gavetta, si trova, con la complicità di un’innovatrice Casa Editrice, a dare vita ad una nuova tendenza per "Madame sceneggiatura" restituendo prestigio ad un impianto narrativo che può muoversi liberamente in contesti lontani dallo schermo e prestarsi a letture ed immaginazioni infinite.
 
 

Mainstreaming 2.0: Mamavegas Live + Dj Set

Venerdi 25 Ottobre a cura di Fusoradio.net

funweek

 

Info
Promotore:
Fusolab 2.0, Fusoradio
Dove:
viale della bella villa 94 roma
Quando:
Dal 25/10/2013 al 25/10/2013
Orario:
21.30
 
25 Ottobre 2013

Mainstreaming 2.0 presenta: MAMAVEGAS

A seguire: Djset a cura dei Wj di Fusoradio

INGRESSO UP TO YOU!

Venerdì 25 Ottobre siete tutti invitati alla prima serata di Mainstreaming 2.0, la rassegna mensile del Fusolab 2.0 curata da Fusoradio con il meglio della musica indipendente italiana!

Protagonisti di questa festa di (re)inaugurazione, che vuole essere anche un ottimo pretesto per festeggiare il decimo anno di trasmissioni di Fusoradio, saranno i Mamavegas, il cui ultimo disco (“Hymn for the bad things”), uscito per la 42 Records, ha riscosso grande successo anche fuori dall’Italia. A fine concerto, la festa proseguirà tutta la notte con il djset a cura dei Wj di Fusoradio, per far ballare il pubblico ognuno con il proprio stile musicale.

L’ingresso per l’occasione sarà Up to you: deciderete voi quanto pagare, offrendo il vostro sostegno alle attività della webradio, che sul supporto degli ascoltatori ha da sempre contato per poter offrire tutte le produzioni in maniera gratuita.

La festa d’inaugurazione del 25 ottobre vedrà salire sul palco i Mamavegas, collettivo romano composto da Marco Bonini, Emanuele Mancini, Andrea Memeo, Daniele Petrosino, Francesco Petrosino e Matteo Portelli: progetto atipico e fuori dalle barriere e
dai vincoli di genere, proprio come Fusoradio.

Sonorità indie-folk e post-rock, continui rimandi a tessuti elettronici quanto pop, ed un senso di coralità che li contraddistingue sul palco, dove tutti suonano tutto ed il canto diventa sfogo, inno.

Mainstreaming 2.0: i migliori artisti, le loro storie, e la migliore musica.

FUSOLAB 2.0
Viale della Bella Villa 94 (zona Alessandrino, Roma)
www.fusolab.net - info@fusolab.net - http://www.facebook.com/fusolab - https://twitter.com/fusolab

Bus 105-312-313

PARCHEGGIO SEMPRE GRATUITO PRESSO IL PARCHEGGIO MULTIPIANO IPERCOOP 
 
 

This Is Rome 2013 

This Is Rome 2013
Dal 23 Ottobre 2013 al 25 Ottobre 2013

Urban art, arti digitali, produzioni musicali e dj-set: i talenti della scena creativa metropolitana a Palazzo Incontro e al MAXXI. Ingresso gratuito
This Is Rome, progetto ideato da Snob Production, giunge quest’anno alla sua sesta edizione con molte novità: nuovi format e location per ospitare oltre 30 tra artisti, producer, crew e collettivi, tra talenti già affermati a livello nazionale ed internazionale, e realtà in forte fase di emersione dal sottosuolo culturale della Capitale. Per tracciare ancora una volta una mappa dei fermenti culturali che mantengono viva e dinamica una città mai stanca di rinnovarsi.
Si comincia mercoledì 23 ottobre a Palazzo Incontro, con l’inaugurazione della mostra collettiva di arte urbana, illustrazione e nuove arti digitali, che tenta di scattare un’istantanea di quanto di nuovo stia accadendo a Roma. Con le opere e le istallazioni di Chiara Tomati, Domenico Romeo, Gio Pistone & Tommaso Guerra, Glasspiel Collective, Kanaka Project, LRNZ, Lucamaleonte, Ind, Studio Arturo, Pixel Orchestra, Sonusloci  e xx+xy.
Sempre a Palazzo Incontro, TIR attraverso il progetto PUSH introduce i live di 7 giovani talentuosi producer musicali: Abacom System, Sick Luke, Frenetik Beat, Phooka, Ayarcana, Equohm, Sine One. Ciascuno col proprio stile e nel proprio genere, riempiranno di suoni e ritmi il primo livello di Palazzo Incontro, dopo aver dato una gustosa anteprima delle loro capacità la scorsa primavera, attraverso una serie di streaming trasmessi su thisisrome.it (ancora disponibili alla visione), in cui ciascuno ha costruito in tempo reale un brano.
Assolutamente da non perdere la Silent Disco, venerdì 25 ottobre, negli spazi del Museo MAXXI. Protagoniste nove tra le più significative crew del panorama clubbing della città - Balsamo di scimmia, Execute, Freak&C, Lswhr, One Love Hi Powa, Paradise Lost, The Box, Touch The Wood - rappresentate da nove dj che si alterneranno a gruppi di tre su altrettante consolle. Dall'altra parte il pubblico che, grazie a delle speciali cuffie wireless, potrà selezionare in tempo reale il flusso sonoro su cui sintonizzarsi scegliendo tra i dj. Un party a impatto zero, un’invasione silenziosa e surreale degli splendidi spazi progettati da Zaha Hadid. Una sorta di performance collettiva con cui la club culture compie la sua “morbida” irruzione in una delle maggiori istituzioni culturali nazionali ed europee.
This Is Rome sarà anticipato domenica 13 ottobre alle Officine Farneto dalla prima edizione di This Is Food, l’evento dedicato alla nuova food culture di Roma.

Toolbox

Toolbox
25 Ottobre 2013
dalle 9.30


BIC Lazio - Via Casilina, 3/T - ROMA (RM)
E' dedicato alle pratiche per l'apertura di un bar, il primo approfondimento del ciclo di incontri gratuiti per aspiranti imprenditori
Parte il nuovo servizio di orientamento di BIC Lazio, Toolbox percorsi di orientamento per neo imprenditori, ciclo di incontri gratuiti di approfondimento sugli adempimenti amministrativi e burocratici necessari ad avviare una nuova iniziativa imprenditoriale.
Toolbox si compone di diversi incontri, ciascuno dedicato ad analizzare la fattibilità di un'idea imprenditoriale. Il primo workshop, venerdì 25 ottobre, è sui bar, ed è riservato a chi vuole aprirne uno ed ha già pianificato gli investimenti ma ha difficoltà a capire come ottenere tutte le autorizzazioni necessarie.
Le iscrizioni al corso, completamente gratuito, devono essere effettuate online.
Maggiori informazioni sul sito di BIC Lazio.

Informazioni

BIC Lazio - CPI Roma - Sede centrale

Indirizzo: Via Casilina, 3/T - 00182 ROMA (RM)
Telefono: 06.803.680 Centralino - 800280320 Numero Verde
Fax: 06.80.368.201
Sito web: http://www.biclazio.it


VARIE 2013





banner destra big new

 


Villa Strohl Fern, visite guidate gratuite

Dal 19 maggio al 27 Ottobre si percorreranno itinerari nella natura e nell’arte

funweek

Info

Dove:
Villa Borghese L’ingresso alla Villa è in viale Madama Letizia nei pressi del monumento al poeta Ferdowsi. Roma

Quando:
Dal 19/05/2013 al 27/10/2013

Villa Strohl Fern offre anche quest’anno al pubblico un ciclo di visite guidate gratuite.

Grazie alla convenzione stipulata tra Assessorato alle Politiche Culturali e Centro storico di Roma Capitale, Ministero Beni Culturali e Ambasciata di Francia, dal 19 maggio fino al 27 ottobre 2013 si potranno percorrere itinerari nella natura e nell’arte organizzati dalla Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con l’Ambasciata di Francia, la Direzione del Liceo R. Chateaubriand, Zètema Progetto Cultura e l’Associazione Amici di Villa Strohl Fern. Il percorso inizia dallo studio Trombadori, storico studio d’artista e centro di raccolta e di esposizione di numerose opere d’arte e di un ricchissimo archivio, per proseguire poi nel cuore del giardino privato di Strohl Fern fino ad arrivare al Casino principale, costruito dopo il 1890 nelle forme di un castello medievale. Tra i veri esemplari vegetali di pregio, di cui la Villa è ricca, è curioso osservare l’inserimento di una bizarra creazione voluta dal mecenate Strohl Fern, un albero in cemento, chiaro riferimento alle leggende nordiche ed agli gnomi abitanti del bosco. La visita continua ancora tra boschetti di bambù, altre meraviglie naturali e originali architetture create dall’uomo.
Le visite avranno luogo da maggio ad ottobre - con l’esclusione del mese di agosto – per gruppi massimo di 25 persone, esclusivamente su prenotazione al numero di telefono 060608 (tutti i giorni 9.00 – 21.00).






Dal 8 Ottobre 2013 al 31 Ottobre 2013
 
tutti i concerti cominceranno alle ore 22.30

Officina in jazz

 Officina in jazzOfficina Biologica - Borgo Angelico, 30 - ROMA (RM)
Una rassegna composta di concerti solisti (martedì) e formazioni allargate (giovedì), sempre rigorosamente a ingresso gratuito
In occasione della rassegna Officina in jazz, ospitata da Officine Biologiche, si alterneranno sul palco giovani talenti e musicisti affermati nel panorama internazionale. Con una vocazione condivisa: stupire, ipnotizzare e soprattutto “disturbare” un pubblico desideroso di scoprire le nuove tendenze e sperimentazioni che si nascondono nell’underground capitolino.
Programma
  • martedì 8 ottobre
    Massimiliano Felice, organetto | Spettacolo per organetto solo
  • giovedì 10 ottobre
    Marcello Allulli, sax; Ermanno Baron, batteria | Allulli – Baron duo
  • martedì 15 ottobre
    Claudio Leone, chitarra elettrica | Solo guitar project
  • giovedì 17 ottobre
    Jacopo Ferrazza, contrabbasso; Francesco Corvini, tromba e flicorno | Ferrazza – Corvini duo
  • martedì 22 ottobre
    Paolo “Reeks” Recchia | Rock-jazzcore-elettronica
  • giovedì 24 ottobre
    Francesco Diodati, chitarra elettrica; Francesco Ponticelli, contrabbasso | Diodati – Ponticelli duo
  • martedì 29 ottobre
    Federico Procopio, chitarra elettrica | Guitar solo
  • giovedì 31 ottobre
    Manlio Maresca, chitarra elettrica; Giulio Scarpato, basso elettrico | Maresca – Scarpato duo
Maggiori informazioni sul sito di Officina Biologica.


The wedding project

Sabato 26 Ottobre dalle 16

funweek

Info
Promotore:
Ville Romane Catering
Dove:
Via Frascati 51 Monte Porzio Catone
Quando:
Dal 26/10/2013 al 26/10/2013
Orario:
16 - 22
 
"The wedding project" a Villa Mondragone"
Percorso sensoriale tra le sale dell'antica residenza papale di Villa Mondragone , dove professionisti del settore vi accompagneranno per la realizzazione del vostro PROGETTO DI NOZZE.
Il viaggio attraverso le varie tappe che gli sposi dovranno affrontare sino al fatidico "SI", sarà arricchito da sfilate di esclusivi abiti e degustazioni delle nuove proposte culinarie del 2013/2014.“

"The wedding project" a Villa Mondragone
Orario: dalle 16:00 alle 21:30

VILLA MONDRAGONE
Via Frascati 51
Monte Porzio Catone 00040

"The wedding project" a Villa Mondragone


Ingresso gratuito- Parcheggio interno


Per info: 0620627909 - info@villeromanecatering.it
www.villeromanecatering.it

Al Ponente International Film Festival la letteratura 2.0

Domenica 27 ottobre dalle 19 al Rising Love

funweek

Info
Promotore:
Ponente International Film Festival e Autori Ebook
Dove:
Rising Love, via delle Conce, 14 - Testaccio, Roma Roma
Quando:
Dal 27/10/2013 al 27/10/2013
Orario:
dalle 19,00
 
ROMA - Aperitivo, dj set e la letteratura di Autori Ebook. Ecco la perfetta domenica sera (quella da segnarsi sull’agenda è domenica 27 ottobre dalle 19 al Rising Love in via delle Conce), che il Ponente International Film Festival ha organizzato insieme allo staff tutto al femminile e under 35 della casa editrice Autori Ebook.

Sul palco con lo scrittore Giancarlo Bufacchi, che presenterà il suo giallo Il Trio Lescano e il mistero del gatto, l’attore e regista Claudio Gnomus Severini, celebre per lo spettacolo Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere - in scena dal 5 febbraio al 30 marzo 2014 al Teatro dei Satiri di Roma con lo spettacolo Tra moglie e marito non mettere il dito una commedia con Claudio Gnomus, Sara Adami e Giorgia Guerra - che leggerà alcune pagine dell’ebook di Bufacchi e la giornalista Maria Stella Taccone, che presenterà la serata . A seguire il dj set del Rising Love.

Il libro. Il Trio Lescano e il mistero del gatto racconta della routine tranquilla e un po’ noiosa del signor Ferri, impiegato di mezz'età dedito alla cura delle piante grasse, che viene sconvolta da ripetute telefonate minatorie a suon di musica. Chi è l’autore? Per scoprirlo, dovrà indagare nel variopinto paesaggio umano che lo circonda, tanto improbabile da apparire reale. Una moglie troppo giovane, bella e ricca, appassionata di burraco, una domestica italo-cinese dai boccoli platinati e dalle gonne ogni giorno più corte, un assistente zelante che cela una doppia personalità, colleghi e nemici di una vita… chiunque potrebbe essere il colpevole. Un romanzo che accende la suspense del lettore e la mantiene viva in un crescendo fino all’inatteso epilogo, un racconto divertente da leggere tutto d’un fiato, con un finale aperto estremamente originale. 
 
 

Musei in Comune: offerta didattica 2013/14


Musei in Comune: offerta didattica 2013/14


Incontri per docenti e studenti universitari, visite e laboratori per gli studenti delle scuole: tutti ad ingresso gratuito per chi vive a Roma e provincia
Dai grandi capolavori della storia universale alle testimonianze artistiche e culturali meno note disseminate sul territorio o conservate nei musei, fino alle mostre in corso e ai laboratori ludico-scientifici: è davvero ricco il programma di visite e approfondimenti che compongono l’offerta didattica gratuita 2013/2014, proposta da Roma Capitale a docenti, studenti universitari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Obiettivo principale delle iniziative didattiche è quello di stimolare e approfondire la conoscenza dell'arte e della storia di Roma, per diventare consapevoli della sua complessa e straordinaria bellezza.

dal 10 ottobre 2013 al 15 maggio 2014
Educare alle mostre, educare alla città
Incontri di carattere informativo e formativo gratuiti destinati ai docenti e agli studenti universitari.
Direttori, curatori di museo e studiosi affiancheranno i partecipanti per approfondire specifici temi della cultura e dell’arte a Roma. Il programma, che prevede 39 appuntamenti, fornisce una scelta ampia e ragionata di proposte articolate intorno ad alcuni nuclei tematici:
  • le principali mostre in programma (Robert Capa e l’Italia, I Capolavori dell’Impressionismo dalla National Gallery di Washington, Emilio Greco, Mario Mafai, Leopoli-Cencelle. Forma e cultura di una città medievale e altro ancora)
  • musei e monumenti: la storia e le prospettive di alcuni dei musei civici di consolidata o nuova istituzione, aspetti particolari delle collezioni, occasioni di restauro di complessi monumentali di particolare rilevanza
  • Roma come museo diffuso: le vicende di trasformazione della città e del suburbio dall’antichità all’età moderna
  • l’arte contemporanea indagata nel ciclo Documentare il contemporaneo, dedicato ad episodi particolarmente significativi: dalle vicende del Gruppo 63 alle esperienze degli anni ’70, all’Urban art.
Il programma completo degli appuntamenti è disponibile sul sito del Musei in Comune
La partecipazione agli incontri e l’ingresso ai musei sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00).
Previsto il rilascio dell’attestato di formazione. La partecipazione attestata a cinque incontri dà diritto agli studenti dei corsi di studi storico-artistici (triennale) e di storia dell'arte (magistrale) della Sapienza Università di Roma al riconoscimento di 1 credito formativo universitario.

1 ottobre 2013 - 31 maggio 2014
Didattica per le scuole 2013/14
Un catalogo di proposte didattiche gratuite per le sole scuole di Roma e provincia di ogni ordine e grado, per incontrare il grande patrimonio artistico di Roma Capitale attraverso proposte diversificate per fasce d’età. Il calendario prevede visite alle mostre, percorsi museali guidati, passeggiate botaniche, laboratori, incontri scientifici e ludici. Gli argomenti spaziano dall’archeologia all’età contemporanea, dall’architettura alla storia, dalla scienza alle tradizioni popolari, dall’arte applicata alla botanica, dalla fotografia all’astronomia.
Fra i tanti appuntamenti si segnalano quelli dedicati alle macchine e gli dei alla Centrale Montemartini, alla vita quotidiana romana a partire dalle rappresentazioni ottocentesche al Museo di Roma in Trastevere, alla storia della famiglia Torlonia e ai luoghi fiabeschi della Villa, alla conoscenza delle stelle al Planetario. E poi itinerari alla scoperta della città antica (dalle Mura Serviane ed Aureliane alla Villa di Massenzio) e attraverso le trasformazioni urbanistiche della città moderna (dalla nuova architettura dell’Eur alla Fontana delle Rane al Quartiere Coppedè, fino al nuovo concetto di arredo nei luoghi dello spettacolo da via Arenula a largo Argentina).
Il programma completo delle di visite didattiche e dei laboratori didattici è disponibile sul sito dei Musei in Comune.
Informazioni e prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00).
Per il Museo Civico di Zoologia contattare la Cooperativa Myosotis telefonicamente allo 06.97840700 o via fax allo 06 32609200 (lunedì 9.00-14.00; martedì-venerdì 9.00-19.00)
Per MACRO e MACRO Testaccio visitare la sezione del sito Visita - Info pratiche.

Informazioni

060608

Telefono: 060608
Sito web: http://www.060608.it

Tariffe

Le visite e i laboratori didattici gratuiti sono destinati esclusivamente alle scuole di Roma e provincia (fino ad esaurimento). Per le viste didattiche a pagamento: costo 70 euro; per i laboratori a pagamento: costo 140 euro.