google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

sabato 15 febbraio 2014

DAL 16 AL 20 FEBBRAIO 2014 - ROMA GRATIS - ROME FOR FREE




16 FEBBRAIO 2014

Mercato Monti, 15 e 16 Febbraio

Due giorni di abbigliamento vintage e collezioni di giovani designer

funweek
Mercato Monti, 15 e 16 Febbraio

Info

Dove:
Hotel Palatino Via Leonina 46 Roma

Quando:
Dal 15/02/2014 al 16/02/2014
Orario:
Dalle 10:00 alle 20:00

FEBRUARY ISSUE

FATE IL VOSTRO GIOCO!
Dopo avervi regalato 4 edizioni “salate”, MercatoMonti vi invita ad unirvi al gioco più divertente che c’è: it’s shopping time!
Fate il vostro gioco dunque, e venite a scoprire tutti i weekend di Febbraio i talenti che MercatoMonti ha ancora una volta scovato per voi, perseguendo qualità e originalità, e allargando sempre più la propria ricerca ormai estesa a tutta la penisola.
Quattro nuovi “Talents of the Month” vi aspettano, uno ogni Sabato del mese, sempre dalle 10 alle 20 presso la Conference Hall dell’Hotel Palatino, accompagnati dai nostri “Service Express“, iniziativa assolutamente vincente per il pubblico come per gli espositori che ormai fanno a gara per accaparrarsi la postazione settimanale dedicata ai servizi personalizzati e istantanei targati MM. Esclusivamente Sabato 1 Febbraio prosegue invece la nuova iniziativa dedicata agli esordienti: dopo il successo dell’esperienza dello scorso mese, un nuovo progetto ospite condividerà infatti con tutti i visitatori di MercatoMonti le emozioni e brividi della sua “Prima Volta“.
Alle postazioni speciali si affiancheranno anche questo mese le succulente creazioni di designer, creativi, artigiani e brand indipendenti, garantendo come sempre una proposta trasversale e accurata che spazia dalla moda al design, dall’oggettistica alle arti visive. Non mancheranno i migliori vintagisti della crescente rete di MercatoMonti, ormai noti per la qualità dell’offerta, senza eguali nella capitale, tra capi d’abbigliamento ed accessori.
Nel frattempo, nuove fortunate partnership e progetti esplosivi sono in arrivo entro la fine dell’Inverno, e già a partire da Febbraio facendo visita a MercatoMonti avrete modo di godere di alcune esclusive anticipazioni… Prima fra tutte una speciale collaborazione con AdottaUnRagazzo.it, il primo negozio di uomini oggetto online dove le ragazze fanno shopping tra i “ dolci prodotti” iscritti al sito: un fenomeno nato in Francia che ha conquistato più di 5,6 milioni di persone, rivoluzionando il processo di seduzione, che sarà presente a MercatoMonti per un evento unico ed irripetibile Sabato 22 e Domenica 23 Febbraio.
Cosa volete di più? Vi aspettiamo tutti i Sabati e le Domenica del mese, dalle 10 alle 20, sempre in via Leonina 46/48, nel cuore pulsante della creatività Made In Italy: MercatoMonti!
_
MERCATOMONTI | FEBBRAIO 2014
Sabato 15 – Domenica 16
Sabato 22 – Domenica 23
Free Entry dalle 10 alle 20
Via Leonina 46 (Metro B – CAVOUR) – Roma
www.mercatomonti.com

Baci Perugina. Un amore italiano

Dal 13 febbraio al 23 marzo

funweek
Baci Perugina. Un amore italiano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 13/02/2014 al 23/03/2014

Dal 13 febbraio al 23 marzo 2014 il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra 'Baci Perugina. Un amore italiano'.

L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i Baci Perugina a eccellenza del Made in Italy.


Complesso del Vittoriano
Ingresso gratuito
Orario: Tutti i giorni dalle 9.30 –19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura

 

 

MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio alle 18

funweek
MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Info

Promotore:
Dario Biello

Dove:
Galleria Alberto Sordi_Piazza Colonna Roma

Quando:
Dal 30/01/2014 al 28/02/2014
Orario:
18.00

All’interno della cornice di Galleria Alberto Sordi in Piazza Colonna a Roma dal 30 gennaio al 28 febbraio sarà allestita la mostra-evento dedicata al magico Quartiere Coppedè. La mostra sarà costituita da oltre 30 immagini applicate nei totem presenti negli spazi pubblici della Galleria e ci saranno inoltre due monitor che manderanno in loop il teaser di un cortometraggio di prossima realizzazione dedicato a queste architetture uniche nel panorama capitolino. Tutto sarà arricchito da testi scritti appositamente che andranno a presentare e a descrivere le caratteristiche salienti di questo intervento architettonico. A completare il tutto verranno organizzate delle visite guidate dall’Associazione culturale Sinopie e verrà presentato il libro “Il Fantastico Quartiere Coppedè” scritto da Giovanna Pimpinella.

L’iniziativa nasce dal progetto Voglia di Riemergere ideato da Dario Biello e prodotto dall’Associazione culturale Cinema Giovane. VDR ha come obiettivo principale la riscoperta e la diffusione dell’architettura del ‘900 spesso svalutata da una generazione che non riconosce il reale valore a questi edifici che invece rappresentano il tramite tra passato e futuro. 


La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Dal 31 gennaio al 30 marzo mostra da non perdere

FUNWEEK
La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 31/01/2014 al 30/03/2014

L'esposizione celebra una delle più importanti istituzioni culturali del Paese attraverso i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.
La Rai ha portato il mondo in casa degli italiani, ha veicolato informazione, cultura e svago nelle case, esprimendo anche i sentimenti unitari della nazione e identificandosi con la sua crescita culturale e civile e custodisce i documenti più rappresentativi della storia del Paese.
L’obiettivo della mostra è raccontare la storia di un’istituzione e contemporaneamente la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso i simboli che tutti riconosciamo, i programmi che abbiamo seguito, i volti che ci hanno tenuto compagnia e le pagine di storia che abbiamo condiviso con trepidazione, gioia, dolore, curiosità. Tutto illustrato attraverso miscellanee di programmi, filmati di eventi particolarmente significativi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche. Ma anche con documenti d’archivio, fotografie d’epoca, opere d’arte della ricca collezione Rai, da Guttuso, a De Chirico, Casorati, Nespolo, Cremona, Campigli, Turcato, Vedova e molti altri.


Dal 31 gennaio al 30 marzo 2014
Lun-gio ore 9.30 – 19.30
Ven-sab-dom ore 9.30 – 20.30

Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura





Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale fino al 13 dicembre 2014

  Varie date apertura straordinaria delle antiche Scuderie Sabaude

Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale

Info

Dove:
Museo delle Carrozze al Quirinale Via della Dataria, 96

Quando:
25/01/2014

- al Museo delle Carrozze del Quirinale.
L’apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate.
Le Scuderie Sabaude sono situate all’interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall’arch. Antonio Cipolla nel 1874.L'ingresso è previsto da via della Dataria, 96.
La localizzazione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana del Palazzo costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione un sabato di ogni mese ad iniziare dal 25 gennaio 2014 con quattro turni per gruppi di 25 personealle ore 10.00, 10.30, 11.00 e 11.30
Le visite, guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica.
Chiunque intenda partecipare alla visita deve richiedere l’autorizzazione al Segretariato Generale delle Presidenza della Repubblica, Servizio Patrimonio, via della Dataria 96, 00186 Roma, tramite l’apposito modulo allegato e scaricabile dal sito internet della Presidenza della Repubblica. 
La richiesta deve pervenire non oltre sette giorni dalla data della visita.
Gli appuntamenti vengono programmati in ordine cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento della disponibilità, e sono comunicati con messaggio di e-mail di conferma o, in alternativa, tramite posta ordinaria.
Il richiedente deve indicare i propri dati anagrafici corredati dagli estremi di un documento di riconoscimento valido. E’ necessario specificare un indirizzo di posta elettronica dove inviare la nota di risposta o, in alternativa, un indirizzo di posta ordinaria.
Le date in cui è possibile richiedere l’accesso al museo per il 2014 sono le seguenti:
Coppie/Paarungen - Cinema per 2 in 13 film
Rassegna cinematografica
21 novembre 2013 – 22 maggio 2014
Auditorium del Goethe-Institut – Via Savoia 15, Roma
v.o. con sott. ital.
Ingresso libero
Info: Tel. +39 06 8440051
cineteca@rom.goethe.org


Celebri, innamorate, indivisibili, improbabili, “strane”: da sempre ingrediente decisivo del cinema, le coppie in tutte le loro forme sono le protagoniste della rassegna“Coppie/Paarungen – Cinema per 2 in 13 film”, proposta dal Goethe-Institut dal 21 novembre 2013 al 22 maggio 2014.


  

 

PANINI TOUR 2014. Village in Piazza Vittorio

Sabato 15 e Domenica 16 Febbario tappa imperdibile del tour Panini

FUNWEEK
PANINI TOUR 2014. Village in Piazza Vittorio

Info

Dove:
Giardini Nicola Calipari di Piazza Vittorio Piazza Vittorio Emanuele II Roma

Quando:
Dal 15/02/2014 al 16/02/2014
Orario:
dalle ore 10.30 alle 19.30

Torna a Roma il “Panini Tour”, l’iniziativa promozionale organizzata anche quest’anno dall’Azienda modenese. Tante le novità: oltre a rivolgersi agli appassionati delle “mitiche” figurine dei “Calciatori 2013-2014”, dedicherà spazio anche alla nuovissima raccolta sugli animali “Zampe & Co. 2013-2014”. All'interno del Village giovani animatori accoglieranno il pubblico, intrattenendo bambini e ragazzi con giochi, quiz e concorsi a premio. Sarà anche possibile scambiare figurine dei “Calciatori” e di “Zampe & Co.” tra collezionisti e con gli addetti della Panini. 
Sarà organizzato lo scambio di figurine con Panini, fino a 10 figurine per altrettanti doppioni: per evitare la fila, i collezionisti potranno rivolgersi agli animatori, dotati di tablet, per prenotare il proprio turno di accesso allo stand.
Nell’area esterna, saranno disponibili una serie di aree di incontro e di tavolini per favorire il libero scambio tra collezionisti.

ingresso libero
Sabato 15 e domenica 16 febbraio 2014 dalle ore 10.00 alle 19.30


Festival della narrativa francese

Per il quinto anno consecutivo, l’Institut Français d’Italie con l’Alliance française et la Villa Médicis e con la collaborazione di numerose altre istituzioni, organizza fino al 1 marzo, il Festival della narrativa francese (FFF). Un tour in 14 città italiane con oltre 40 incontri per presentare la letteratura contemporanea di autori in lingua francese pubblicati da editori italiani.
Partner del Festival, le Biblioteche di Roma Capitale che dal 6 al 21 febbraio parleranno la lingua della Letteratura francese contemporanea ospitando sette incontri organizzati in sei biblioteche del Sistema. Fra i numerosi autori in programma al Festival, le biblioteche di Roma propongono una rappresentazione delle diverse forme letterarie, da quella più intimista o storica a quella sociale o di fantasia con gli autori.Nelle biblioteche  verranno allestite, inoltre, vetrine tematiche dove, accanto al testo originale, apparirà quello della traduzione italiana. Bibliografie di tutti i titoli proposti a Roma saranno consultabili sul sito www.Bibliotu.it.
17 FEBBRAIO 2014

Baci Perugina. Un amore italiano

Dal 13 febbraio al 23 marzo

funweek
Baci Perugina. Un amore italiano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 13/02/2014 al 23/03/2014

Dal 13 febbraio al 23 marzo 2014 il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra 'Baci Perugina. Un amore italiano'.

L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i Baci Perugina a eccellenza del Made in Italy.


Complesso del Vittoriano
Ingresso gratuito
Orario: Tutti i giorni dalle 9.30 –19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura

 

 

MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio alle 18

funweek
MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Info

Promotore:
Dario Biello

Dove:
Galleria Alberto Sordi_Piazza Colonna Roma

Quando:
Dal 30/01/2014 al 28/02/2014
Orario:
18.00

All’interno della cornice di Galleria Alberto Sordi in Piazza Colonna a Roma dal 30 gennaio al 28 febbraio sarà allestita la mostra-evento dedicata al magico Quartiere Coppedè. La mostra sarà costituita da oltre 30 immagini applicate nei totem presenti negli spazi pubblici della Galleria e ci saranno inoltre due monitor che manderanno in loop il teaser di un cortometraggio di prossima realizzazione dedicato a queste architetture uniche nel panorama capitolino. Tutto sarà arricchito da testi scritti appositamente che andranno a presentare e a descrivere le caratteristiche salienti di questo intervento architettonico. A completare il tutto verranno organizzate delle visite guidate dall’Associazione culturale Sinopie e verrà presentato il libro “Il Fantastico Quartiere Coppedè” scritto da Giovanna Pimpinella.

L’iniziativa nasce dal progetto Voglia di Riemergere ideato da Dario Biello e prodotto dall’Associazione culturale Cinema Giovane. VDR ha come obiettivo principale la riscoperta e la diffusione dell’architettura del ‘900 spesso svalutata da una generazione che non riconosce il reale valore a questi edifici che invece rappresentano il tramite tra passato e futuro. 


La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Dal 31 gennaio al 30 marzo mostra da non perdere

FUNWEEK
La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 31/01/2014 al 30/03/2014

L'esposizione celebra una delle più importanti istituzioni culturali del Paese attraverso i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.
La Rai ha portato il mondo in casa degli italiani, ha veicolato informazione, cultura e svago nelle case, esprimendo anche i sentimenti unitari della nazione e identificandosi con la sua crescita culturale e civile e custodisce i documenti più rappresentativi della storia del Paese.
L’obiettivo della mostra è raccontare la storia di un’istituzione e contemporaneamente la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso i simboli che tutti riconosciamo, i programmi che abbiamo seguito, i volti che ci hanno tenuto compagnia e le pagine di storia che abbiamo condiviso con trepidazione, gioia, dolore, curiosità. Tutto illustrato attraverso miscellanee di programmi, filmati di eventi particolarmente significativi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche. Ma anche con documenti d’archivio, fotografie d’epoca, opere d’arte della ricca collezione Rai, da Guttuso, a De Chirico, Casorati, Nespolo, Cremona, Campigli, Turcato, Vedova e molti altri.


Dal 31 gennaio al 30 marzo 2014
Lun-gio ore 9.30 – 19.30
Ven-sab-dom ore 9.30 – 20.30

Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura




Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale fino al 13 dicembre 2014

  Varie date apertura straordinaria delle antiche Scuderie Sabaude

Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale

Info

Dove:
Museo delle Carrozze al Quirinale Via della Dataria, 96

Quando:
25/01/2014

- al Museo delle Carrozze del Quirinale.
L’apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate.
Le Scuderie Sabaude sono situate all’interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall’arch. Antonio Cipolla nel 1874.L'ingresso è previsto da via della Dataria, 96.
La localizzazione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana del Palazzo costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione un sabato di ogni mese ad iniziare dal 25 gennaio 2014 con quattro turni per gruppi di 25 personealle ore 10.00, 10.30, 11.00 e 11.30
Le visite, guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica.
Chiunque intenda partecipare alla visita deve richiedere l’autorizzazione al Segretariato Generale delle Presidenza della Repubblica, Servizio Patrimonio, via della Dataria 96, 00186 Roma, tramite l’apposito modulo allegato e scaricabile dal sito internet della Presidenza della Repubblica. 
La richiesta deve pervenire non oltre sette giorni dalla data della visita.
Gli appuntamenti vengono programmati in ordine cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento della disponibilità, e sono comunicati con messaggio di e-mail di conferma o, in alternativa, tramite posta ordinaria.
Il richiedente deve indicare i propri dati anagrafici corredati dagli estremi di un documento di riconoscimento valido. E’ necessario specificare un indirizzo di posta elettronica dove inviare la nota di risposta o, in alternativa, un indirizzo di posta ordinaria.
Le date in cui è possibile richiedere l’accesso al museo per il 2014 sono le seguenti:
 
Coppie/Paarungen - Cinema per 2 in 13 film
Rassegna cinematografica
21 novembre 2013 – 22 maggio 2014
Auditorium del Goethe-Institut – Via Savoia 15, Roma
v.o. con sott. ital.
Ingresso libero
Info: Tel. +39 06 8440051
cineteca@rom.goethe.org


Celebri, innamorate, indivisibili, improbabili, “strane”: da sempre ingrediente decisivo del cinema, le coppie in tutte le loro forme sono le protagoniste della rassegna“Coppie/Paarungen – Cinema per 2 in 13 film”, proposta dal Goethe-Institut dal 21 novembre 2013 al 22 maggio 2014.


  

 

 Un viaggio diverso dagli altri. Festeggiamenti per i 30 anni del Cies


Il CIES onlus, festeggia i suoi 30 anni di lavoro nell’ambito della solidarietà, della cooperazione internazionale e dell’Intercultura.
All’Acquario Romano - Casa dell'Architettura, piazza Manfredo Fanti 47, da venerdì 14 a lunedì 17 febbraio si svolgeranno incontri, mostre e performance artistiche; sarà anche allestita per le scuole la mostra interattiva “Rotte Migranti” che con un gioco di ruolo fa rivivere ai visitatori il viaggio dl migranti e richiedenti asilo. Al'interno il programma provvisorio.

 

CineArgentina alla biblioteca Marconi

La biblioteca Guglielmo Marconi, via G. Cardano 135, organizza una rassegna di sei film di cinema argentino per tutto il mese di gennaio e febbraio 2014. Il prossimo incontro è previsto per lunedì 17 febbraio alle ore 16.30 con la proiezione del film Cosa piove dal cielodi Sebastián Borensztein (2012; 93’).
18 FEBBRAIO 2014

Baci Perugina. Un amore italiano

Dal 13 febbraio al 23 marzo

funweek
Baci Perugina. Un amore italiano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 13/02/2014 al 23/03/2014

Dal 13 febbraio al 23 marzo 2014 il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra 'Baci Perugina. Un amore italiano'.

L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i Baci Perugina a eccellenza del Made in Italy.


Complesso del Vittoriano
Ingresso gratuito
Orario: Tutti i giorni dalle 9.30 –19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura


 

MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio alle 18

funweek
MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Info

Promotore:
Dario Biello

Dove:
Galleria Alberto Sordi_Piazza Colonna Roma

Quando:
Dal 30/01/2014 al 28/02/2014
Orario:
18.00

All’interno della cornice di Galleria Alberto Sordi in Piazza Colonna a Roma dal 30 gennaio al 28 febbraio sarà allestita la mostra-evento dedicata al magico Quartiere Coppedè. La mostra sarà costituita da oltre 30 immagini applicate nei totem presenti negli spazi pubblici della Galleria e ci saranno inoltre due monitor che manderanno in loop il teaser di un cortometraggio di prossima realizzazione dedicato a queste architetture uniche nel panorama capitolino. Tutto sarà arricchito da testi scritti appositamente che andranno a presentare e a descrivere le caratteristiche salienti di questo intervento architettonico. A completare il tutto verranno organizzate delle visite guidate dall’Associazione culturale Sinopie e verrà presentato il libro “Il Fantastico Quartiere Coppedè” scritto da Giovanna Pimpinella.

L’iniziativa nasce dal progetto Voglia di Riemergere ideato da Dario Biello e prodotto dall’Associazione culturale Cinema Giovane. VDR ha come obiettivo principale la riscoperta e la diffusione dell’architettura del ‘900 spesso svalutata da una generazione che non riconosce il reale valore a questi edifici che invece rappresentano il tramite tra passato e futuro. 


La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Dal 31 gennaio al 30 marzo mostra da non perdere

FUNWEEK
La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 31/01/2014 al 30/03/2014

L'esposizione celebra una delle più importanti istituzioni culturali del Paese attraverso i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.
La Rai ha portato il mondo in casa degli italiani, ha veicolato informazione, cultura e svago nelle case, esprimendo anche i sentimenti unitari della nazione e identificandosi con la sua crescita culturale e civile e custodisce i documenti più rappresentativi della storia del Paese.
L’obiettivo della mostra è raccontare la storia di un’istituzione e contemporaneamente la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso i simboli che tutti riconosciamo, i programmi che abbiamo seguito, i volti che ci hanno tenuto compagnia e le pagine di storia che abbiamo condiviso con trepidazione, gioia, dolore, curiosità. Tutto illustrato attraverso miscellanee di programmi, filmati di eventi particolarmente significativi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche. Ma anche con documenti d’archivio, fotografie d’epoca, opere d’arte della ricca collezione Rai, da Guttuso, a De Chirico, Casorati, Nespolo, Cremona, Campigli, Turcato, Vedova e molti altri.


Dal 31 gennaio al 30 marzo 2014
Lun-gio ore 9.30 – 19.30
Ven-sab-dom ore 9.30 – 20.30

Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura





Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale fino al 13 dicembre 2014

  Varie date apertura straordinaria delle antiche Scuderie Sabaude

Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale

Info

Dove:
Museo delle Carrozze al Quirinale Via della Dataria, 96

Quando:
25/01/2014

- al Museo delle Carrozze del Quirinale.
L’apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate.
Le Scuderie Sabaude sono situate all’interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall’arch. Antonio Cipolla nel 1874.L'ingresso è previsto da via della Dataria, 96.
La localizzazione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana del Palazzo costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione un sabato di ogni mese ad iniziare dal 25 gennaio 2014 con quattro turni per gruppi di 25 personealle ore 10.00, 10.30, 11.00 e 11.30
Le visite, guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica.
Chiunque intenda partecipare alla visita deve richiedere l’autorizzazione al Segretariato Generale delle Presidenza della Repubblica, Servizio Patrimonio, via della Dataria 96, 00186 Roma, tramite l’apposito modulo allegato e scaricabile dal sito internet della Presidenza della Repubblica. 
La richiesta deve pervenire non oltre sette giorni dalla data della visita.
Gli appuntamenti vengono programmati in ordine cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento della disponibilità, e sono comunicati con messaggio di e-mail di conferma o, in alternativa, tramite posta ordinaria.
Il richiedente deve indicare i propri dati anagrafici corredati dagli estremi di un documento di riconoscimento valido. E’ necessario specificare un indirizzo di posta elettronica dove inviare la nota di risposta o, in alternativa, un indirizzo di posta ordinaria.
Le date in cui è possibile richiedere l’accesso al museo per il 2014 sono le seguenti:
 
Coppie/Paarungen - Cinema per 2 in 13 film
Rassegna cinematografica
21 novembre 2013 – 22 maggio 2014
Auditorium del Goethe-Institut – Via Savoia 15, Roma
v.o. con sott. ital.
Ingresso libero
Info: Tel. +39 06 8440051
cineteca@rom.goethe.org


Celebri, innamorate, indivisibili, improbabili, “strane”: da sempre ingrediente decisivo del cinema, le coppie in tutte le loro forme sono le protagoniste della rassegna“Coppie/Paarungen – Cinema per 2 in 13 film”, proposta dal Goethe-Institut dal 21 novembre 2013 al 22 maggio 2014.


  

 

Omaggio Casa del Cinema a Elena Cotta

18 e 19 febbraio due giornate dedicate all’attrice

funweek
Omaggio Casa del Cinema a Elena Cotta

Info

Dove:
Casa del Cinema Largo Marcello Mastroianni (Villa Borghese) Roma

Quando:
Dal 18/02/2014 al 19/02/2014

Per onorare nella maniera migliore questa grande interpete del teatro, del cinema e della televisione italiana, la Casa del Cinema di Roma ha promosso per il 18 e 19 febbraio l’“Omaggio a Elena Cotta”, due giornate dedicate all’attrice, in cui è prevista assieme alla proiezione delle quattro puntate dello storico sceneggiato Tv “Tessa, la ninfa fedele” (regia di Mario Ferrero, martedì 18 febbraio dalle ore 15.30, Sala Kodak) anche quella de “La leggenda del Piave”, il suo esordio cinematografico del 1952 per la regia di Riccardo Freda (mercoledì 19 febbraio, alle ore 16, Sala Deluxe).

Se pochi sanno che i primi sceneggiati televisivi erano trasmessi in diretta (non esistendo ancora la possibilità di mandare in onda delle registrazioni - come quando interpretò Giulietta in “Giulietta e Romeo” del ‘55), sono invece in molti a ricordare il volto di Elena Cotta in “Tessa, la ninfa fedele”, protagonista con Alberto Lupo, uno dei primi grandi sceneggiati televisivi, trasmesso dalla Rai nel 1957. Un avvenimento talmente importante da far finire il volto della Cotta sulla copertina della riedizione del romanzo di Margareth Kennedy, pubblicato da Mursia, dal quale era stato tratto il lavoro televisivo.


 

Festival della narrativa francese

Per il quinto anno consecutivo, l’Institut Français d’Italie con l’Alliance française et la Villa Médicis e con la collaborazione di numerose altre istituzioni, organizza fino al 1 marzo, il Festival della narrativa francese (FFF). Un tour in 14 città italiane con oltre 40 incontri per presentare la letteratura contemporanea di autori in lingua francese pubblicati da editori italiani.
Partner del Festival, le Biblioteche di Roma Capitale che dal 6 al 21 febbraio parleranno la lingua della Letteratura francese contemporanea ospitando sette incontri organizzati in sei biblioteche del Sistema. Fra i numerosi autori in programma al Festival, le biblioteche di Roma propongono una rappresentazione delle diverse forme letterarie, da quella più intimista o storica a quella sociale o di fantasia con gli autori.Nelle biblioteche  verranno allestite, inoltre, vetrine tematiche dove, accanto al testo originale, apparirà quello della traduzione italiana. Bibliografie di tutti i titoli proposti a Roma saranno consultabili sul sito www.Bibliotu.it.

cineorganica
Dal 19 Febbraio 2014 al 21 Febbraio 2014

Cine-organica 2014

Villa Medici - Viale della Trinità dei Monti, 1 - ROMA (RM)
Una rassegna gratuita per riscoprire il lavoro di Bertrand Mandico ed Elina Löwensohn: corti, performance, installazioni
Una proposta di Chiara Malta, borsista cineasta dell’Accademia, per riscoprire il lavoro di coppia di Bertrand Mandico ed Elina Löwensohn, regista il primo ed attrice la seconda.
Durante tutto il ciclo sarà visitabile, ogni giorno dalle ore 20.00 alle 22.00, L’île aux robes (L’isola dei vestiti), installazione video-sonora di oggetti, proiezioni, immagini e sonorità di Löwensohn-Mandico.
Programma
  • mercoledì 19 febbraio, ore 21.00 | # 1 Prima di Elina
    - Cavalier bleu (Cavaliere blu) / 11' (film di animazione e rito). In cui si assiste a un rituale pagano.
    - Il dit qu'il est mort (Dice che è morto) / 11' (western esoterico). In cui un impiccato attraversa un albero. Poi lo stesso impiccato riconosciuto innocente riprende fiato nell’erba.
    - Essai 135 (Saggio 135) / 11' (saggio fantastico). In cui si parla della memoria sonora delle piante.
    - MIE / 10' (esperimento). In cui una bambina danza intorno a una divinità erbosa.
    Sa majesté petite barbe (Sua maestà barbetta) / 8' (esperimento). In cui si tenta di ipnotizzare dei bambini.
    - Lif og Daudi Henry Darger (La vita e la morte di Henry Darger) / 8' (film nordico). In cui un vecchio vuole sapere quanto tempo gli resta da vivere.
    - Burlesque et froid (Burlesque e freddo) / 2' (umorismo nordico). In cui un vecchio ha freddo.
    - Tout ce que vous avez vu est vrai (Tutto quello che avete visto è vero) / 3' (auto-finzione). In cui il cineasta definisce il suo lavoro.
    + film a sorpresa
19 FEBBRAIO 2014

Baci Perugina. Un amore italiano

Dal 13 febbraio al 23 marzo

funweek
Baci Perugina. Un amore italiano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 13/02/2014 al 23/03/2014

Dal 13 febbraio al 23 marzo 2014 il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra 'Baci Perugina. Un amore italiano'.

L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i Baci Perugina a eccellenza del Made in Italy.


Complesso del Vittoriano
Ingresso gratuito
Orario: Tutti i giorni dalle 9.30 –19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura

 

 

MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio alle 18

funweek
MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Info

Promotore:
Dario Biello

Dove:
Galleria Alberto Sordi_Piazza Colonna Roma

Quando:
Dal 30/01/2014 al 28/02/2014
Orario:
18.00

All’interno della cornice di Galleria Alberto Sordi in Piazza Colonna a Roma dal 30 gennaio al 28 febbraio sarà allestita la mostra-evento dedicata al magico Quartiere Coppedè. La mostra sarà costituita da oltre 30 immagini applicate nei totem presenti negli spazi pubblici della Galleria e ci saranno inoltre due monitor che manderanno in loop il teaser di un cortometraggio di prossima realizzazione dedicato a queste architetture uniche nel panorama capitolino. Tutto sarà arricchito da testi scritti appositamente che andranno a presentare e a descrivere le caratteristiche salienti di questo intervento architettonico. A completare il tutto verranno organizzate delle visite guidate dall’Associazione culturale Sinopie e verrà presentato il libro “Il Fantastico Quartiere Coppedè” scritto da Giovanna Pimpinella.

L’iniziativa nasce dal progetto Voglia di Riemergere ideato da Dario Biello e prodotto dall’Associazione culturale Cinema Giovane. VDR ha come obiettivo principale la riscoperta e la diffusione dell’architettura del ‘900 spesso svalutata da una generazione che non riconosce il reale valore a questi edifici che invece rappresentano il tramite tra passato e futuro. 


La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Dal 31 gennaio al 30 marzo mostra da non perdere

FUNWEEK
La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 31/01/2014 al 30/03/2014

L'esposizione celebra una delle più importanti istituzioni culturali del Paese attraverso i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.
La Rai ha portato il mondo in casa degli italiani, ha veicolato informazione, cultura e svago nelle case, esprimendo anche i sentimenti unitari della nazione e identificandosi con la sua crescita culturale e civile e custodisce i documenti più rappresentativi della storia del Paese.
L’obiettivo della mostra è raccontare la storia di un’istituzione e contemporaneamente la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso i simboli che tutti riconosciamo, i programmi che abbiamo seguito, i volti che ci hanno tenuto compagnia e le pagine di storia che abbiamo condiviso con trepidazione, gioia, dolore, curiosità. Tutto illustrato attraverso miscellanee di programmi, filmati di eventi particolarmente significativi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche. Ma anche con documenti d’archivio, fotografie d’epoca, opere d’arte della ricca collezione Rai, da Guttuso, a De Chirico, Casorati, Nespolo, Cremona, Campigli, Turcato, Vedova e molti altri.


Dal 31 gennaio al 30 marzo 2014
Lun-gio ore 9.30 – 19.30
Ven-sab-dom ore 9.30 – 20.30

Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura





Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale fino al 13 dicembre 2014

  Varie date apertura straordinaria delle antiche Scuderie Sabaude

Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale

Info

Dove:
Museo delle Carrozze al Quirinale Via della Dataria, 96

Quando:
25/01/2014

- al Museo delle Carrozze del Quirinale.
L’apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate.
Le Scuderie Sabaude sono situate all’interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall’arch. Antonio Cipolla nel 1874.L'ingresso è previsto da via della Dataria, 96.
La localizzazione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana del Palazzo costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione un sabato di ogni mese ad iniziare dal 25 gennaio 2014 con quattro turni per gruppi di 25 personealle ore 10.00, 10.30, 11.00 e 11.30
Le visite, guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica.
Chiunque intenda partecipare alla visita deve richiedere l’autorizzazione al Segretariato Generale delle Presidenza della Repubblica, Servizio Patrimonio, via della Dataria 96, 00186 Roma, tramite l’apposito modulo allegato e scaricabile dal sito internet della Presidenza della Repubblica. 
La richiesta deve pervenire non oltre sette giorni dalla data della visita.
Gli appuntamenti vengono programmati in ordine cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento della disponibilità, e sono comunicati con messaggio di e-mail di conferma o, in alternativa, tramite posta ordinaria.
Il richiedente deve indicare i propri dati anagrafici corredati dagli estremi di un documento di riconoscimento valido. E’ necessario specificare un indirizzo di posta elettronica dove inviare la nota di risposta o, in alternativa, un indirizzo di posta ordinaria.
Le date in cui è possibile richiedere l’accesso al museo per il 2014 sono le seguenti:
 
Coppie/Paarungen - Cinema per 2 in 13 film
Rassegna cinematografica
21 novembre 2013 – 22 maggio 2014
Auditorium del Goethe-Institut – Via Savoia 15, Roma
v.o. con sott. ital.
Ingresso libero
Info: Tel. +39 06 8440051
cineteca@rom.goethe.org


Celebri, innamorate, indivisibili, improbabili, “strane”: da sempre ingrediente decisivo del cinema, le coppie in tutte le loro forme sono le protagoniste della rassegna“Coppie/Paarungen – Cinema per 2 in 13 film”, proposta dal Goethe-Institut dal 21 novembre 2013 al 22 maggio 2014.


  

 

Omaggio Casa del Cinema a Elena Cotta

18 e 19 febbraio due giornate dedicate all’attrice

Omaggio Casa del Cinema a Elena Cotta

Info

Dove:
Casa del Cinema Largo Marcello Mastroianni (Villa Borghese) Roma

Quando:
Dal 18/02/2014 al 19/02/2014

Per onorare nella maniera migliore questa grande interpete del teatro, del cinema e della televisione italiana, la Casa del Cinema di Roma ha promosso per il 18 e 19 febbraio l’“Omaggio a Elena Cotta”, due giornate dedicate all’attrice, in cui è prevista assieme alla proiezione delle quattro puntate dello storico sceneggiato Tv “Tessa, la ninfa fedele” (regia di Mario Ferrero, martedì 18 febbraio dalle ore 15.30, Sala Kodak) anche quella de “La leggenda del Piave”, il suo esordio cinematografico del 1952 per la regia di Riccardo Freda (mercoledì 19 febbraio, alle ore 16, Sala Deluxe).

Se pochi sanno che i primi sceneggiati televisivi erano trasmessi in diretta (non esistendo ancora la possibilità di mandare in onda delle registrazioni - come quando interpretò Giulietta in “Giulietta e Romeo” del ‘55), sono invece in molti a ricordare il volto di Elena Cotta in “Tessa, la ninfa fedele”, protagonista con Alberto Lupo, uno dei primi grandi sceneggiati televisivi, trasmesso dalla Rai nel 1957. Un avvenimento talmente importante da far finire il volto della Cotta sulla copertina della riedizione del romanzo di Margareth Kennedy, pubblicato da Mursia, dal quale era stato tratto il lavoro televisivo.

 

Festival della narrativa francese

Per il quinto anno consecutivo, l’Institut Français d’Italie con l’Alliance française et la Villa Médicis e con la collaborazione di numerose altre istituzioni, organizza fino al 1 marzo, il Festival della narrativa francese (FFF). Un tour in 14 città italiane con oltre 40 incontri per presentare la letteratura contemporanea di autori in lingua francese pubblicati da editori italiani.
Partner del Festival, le Biblioteche di Roma Capitale che dal 6 al 21 febbraio parleranno la lingua della Letteratura francese contemporanea ospitando sette incontri organizzati in sei biblioteche del Sistema. Fra i numerosi autori in programma al Festival, le biblioteche di Roma propongono una rappresentazione delle diverse forme letterarie, da quella più intimista o storica a quella sociale o di fantasia con gli autori.Nelle biblioteche  verranno allestite, inoltre, vetrine tematiche dove, accanto al testo originale, apparirà quello della traduzione italiana. Bibliografie di tutti i titoli proposti a Roma saranno consultabili sul sito www.Bibliotu.it.
20 FEBBRAIO 2014
 

IL LACAN CHE JOYSCE-TRADURRE LACAN

Giovedì 20 febbraio alla Casa delle Traduzioni Roma

funweek
IL LACAN CHE JOYSCE-TRADURRE LACAN

Info

Promotore:
Biblioteca del Campo freudiano
Dove:
Via degli Avignonesi 32- ( metro Barberini) Roma

Quando:
20/02/2014
Orario:
17,30

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Altri scritti di Jacques Lacan
IL LACAN CHE JOYSCE Tradurre Lacan

Antonio Di Ciaccia, curatore dell'opera di Lacan in Italia, discute con Nadia Fusini sul tema della traduzione.

"Ci sono più Lacan, e tradurre Lacan vuol dire tradurlo a seconda dell'uso che egli fa del suo stile, sempre più "cristallino" - per dirla con un suo termine - per arrivare a dire qualcosa di quel "reale" che è la fontedell'angoscia ma anche del godimento, inteso qui nel senso più positivo."(Antonio Di Ciaccia)

 

 

 

 

 

 

 

 

Baci Perugina. Un amore italiano

Dal 13 febbraio al 23 marzo

funweek
Baci Perugina. Un amore italiano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 13/02/2014 al 23/03/2014

Dal 13 febbraio al 23 marzo 2014 il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra 'Baci Perugina. Un amore italiano'.

L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i Baci Perugina a eccellenza del Made in Italy.


Complesso del Vittoriano
Ingresso gratuito
Orario: Tutti i giorni dalle 9.30 –19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura

 

 

MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio alle 18

funweek
MOSTRA QUARTIERE COPPEDE'

Info

Promotore:
Dario Biello

Dove:
Galleria Alberto Sordi_Piazza Colonna Roma

Quando:
Dal 30/01/2014 al 28/02/2014
Orario:
18.00

All’interno della cornice di Galleria Alberto Sordi in Piazza Colonna a Roma dal 30 gennaio al 28 febbraio sarà allestita la mostra-evento dedicata al magico Quartiere Coppedè. La mostra sarà costituita da oltre 30 immagini applicate nei totem presenti negli spazi pubblici della Galleria e ci saranno inoltre due monitor che manderanno in loop il teaser di un cortometraggio di prossima realizzazione dedicato a queste architetture uniche nel panorama capitolino. Tutto sarà arricchito da testi scritti appositamente che andranno a presentare e a descrivere le caratteristiche salienti di questo intervento architettonico. A completare il tutto verranno organizzate delle visite guidate dall’Associazione culturale Sinopie e verrà presentato il libro “Il Fantastico Quartiere Coppedè” scritto da Giovanna Pimpinella.

L’iniziativa nasce dal progetto Voglia di Riemergere ideato da Dario Biello e prodotto dall’Associazione culturale Cinema Giovane. VDR ha come obiettivo principale la riscoperta e la diffusione dell’architettura del ‘900 spesso svalutata da una generazione che non riconosce il reale valore a questi edifici che invece rappresentano il tramite tra passato e futuro. 


La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Dal 31 gennaio al 30 marzo mostra da non perdere

FUNWEEK
La RAI racconta l'Italia, mostra al Vittoriano

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 31/01/2014 al 30/03/2014

L'esposizione celebra una delle più importanti istituzioni culturali del Paese attraverso i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.
La Rai ha portato il mondo in casa degli italiani, ha veicolato informazione, cultura e svago nelle case, esprimendo anche i sentimenti unitari della nazione e identificandosi con la sua crescita culturale e civile e custodisce i documenti più rappresentativi della storia del Paese.
L’obiettivo della mostra è raccontare la storia di un’istituzione e contemporaneamente la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso i simboli che tutti riconosciamo, i programmi che abbiamo seguito, i volti che ci hanno tenuto compagnia e le pagine di storia che abbiamo condiviso con trepidazione, gioia, dolore, curiosità. Tutto illustrato attraverso miscellanee di programmi, filmati di eventi particolarmente significativi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche. Ma anche con documenti d’archivio, fotografie d’epoca, opere d’arte della ricca collezione Rai, da Guttuso, a De Chirico, Casorati, Nespolo, Cremona, Campigli, Turcato, Vedova e molti altri.


Dal 31 gennaio al 30 marzo 2014
Lun-gio ore 9.30 – 19.30
Ven-sab-dom ore 9.30 – 20.30

Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura





Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale fino al 13 dicembre 2014

  Varie date apertura straordinaria delle antiche Scuderie Sabaude

Apertura del Museo delle Carrozze al Quirinale

Info

Dove:
Museo delle Carrozze al Quirinale Via della Dataria, 96

Quando:
25/01/2014

- al Museo delle Carrozze del Quirinale.
L’apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate.
Le Scuderie Sabaude sono situate all’interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall’arch. Antonio Cipolla nel 1874.L'ingresso è previsto da via della Dataria, 96.
La localizzazione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana del Palazzo costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione un sabato di ogni mese ad iniziare dal 25 gennaio 2014 con quattro turni per gruppi di 25 personealle ore 10.00, 10.30, 11.00 e 11.30
Le visite, guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica.
Chiunque intenda partecipare alla visita deve richiedere l’autorizzazione al Segretariato Generale delle Presidenza della Repubblica, Servizio Patrimonio, via della Dataria 96, 00186 Roma, tramite l’apposito modulo allegato e scaricabile dal sito internet della Presidenza della Repubblica. 
La richiesta deve pervenire non oltre sette giorni dalla data della visita.
Gli appuntamenti vengono programmati in ordine cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento della disponibilità, e sono comunicati con messaggio di e-mail di conferma o, in alternativa, tramite posta ordinaria.
Il richiedente deve indicare i propri dati anagrafici corredati dagli estremi di un documento di riconoscimento valido. E’ necessario specificare un indirizzo di posta elettronica dove inviare la nota di risposta o, in alternativa, un indirizzo di posta ordinaria.
Le date in cui è possibile richiedere l’accesso al museo per il 2014 sono le seguenti:
 
Coppie/Paarungen - Cinema per 2 in 13 film
Rassegna cinematografica
21 novembre 2013 – 22 maggio 2014
Auditorium del Goethe-Institut – Via Savoia 15, Roma
v.o. con sott. ital.
Ingresso libero
Info: Tel. +39 06 8440051
cineteca@rom.goethe.org


Celebri, innamorate, indivisibili, improbabili, “strane”: da sempre ingrediente decisivo del cinema, le coppie in tutte le loro forme sono le protagoniste della rassegna“Coppie/Paarungen – Cinema per 2 in 13 film”, proposta dal Goethe-Institut dal 21 novembre 2013 al 22 maggio 2014.


  

 

Cine-organica 2014

cineorganica
Dal 19 Febbraio 2014 al 21 Febbraio 2014

Villa Medici - Viale della Trinità dei Monti, 1 - ROMA (RM)
Una rassegna gratuita per riscoprire il lavoro di Bertrand Mandico ed Elina Löwensohn: corti, performance, installazioni
Una proposta di Chiara Malta, borsista cineasta dell’Accademia, per riscoprire il lavoro di coppia di Bertrand Mandico ed Elina Löwensohn, regista il primo ed attrice la seconda.
Durante tutto il ciclo sarà visitabile, ogni giorno dalle ore 20.00 alle 22.00, L’île aux robes (L’isola dei vestiti), installazione video-sonora di oggetti, proiezioni, immagini e sonorità di Löwensohn-Mandico.
Programma
  • giovedì 20 febbraio, ore 21.00 | # 2 L’incontro con Elina 
    - Boro in the box / 42' (affresco). In cui il cineasta Mandico ricorda la vita di Walerian Borowczyk, per parlare meglio di lui.
    - Living Still Life (La resurrezione delle nature morte) / 17' (fantascienza). In cui il cineasta tenta di resuscitare corpi morti.
    + film a sorpresa

VARIE 2014


Musei in Comune: offerta didattica 2013/14

Musei in Comune: offerta didattica 2013/14

Incontri per docenti e studenti universitari, visite e laboratori per gli studenti delle scuole: tutti ad ingresso gratuito per chi vive a Roma e provincia
Dai grandi capolavori della storia universale alle testimonianze artistiche e culturali meno note disseminate sul territorio o conservate nei musei, fino alle mostre in corso e ai laboratori ludico-scientifici: è davvero ricco il programma di visite e approfondimenti che compongono l’offerta didattica gratuita 2013/2014, proposta da Roma Capitale a docenti, studenti universitari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Obiettivo principale delle iniziative didattiche è quello di stimolare e approfondire la conoscenza dell'arte e della storia di Roma, per diventare consapevoli della sua complessa e straordinaria bellezza.

dal 10 ottobre 2013 al 15 maggio 2014
Educare alle mostre, educare alla città
Incontri di carattere informativo e formativo gratuiti destinati ai docenti e agli studenti universitari.
Direttori, curatori di museo e studiosi affiancheranno i partecipanti per approfondire specifici temi della cultura e dell’arte a Roma. Il programma, che prevede 39 appuntamenti, fornisce una scelta ampia e ragionata di proposte articolate intorno ad alcuni nuclei tematici:
  • le principali mostre in programma (Robert Capa e l’ItaliaI Capolavori dell’Impressionismo dalla National Gallery di WashingtonEmilio GrecoMario MafaiLeopoli-Cencelle. Forma e cultura di una città medievale e altro ancora)
  • musei e monumenti: la storia e le prospettive di alcuni dei musei civici di consolidata o nuova istituzione, aspetti particolari delle collezioni, occasioni di restauro di complessi monumentali di particolare rilevanza
  • Roma come museo diffuso: le vicende di trasformazione della città e del suburbio dall’antichità all’età moderna
  • l’arte contemporanea indagata nel ciclo Documentare il contemporaneo, dedicato ad episodi particolarmente significativi: dalle vicende del Gruppo 63 alle esperienze degli anni ’70, all’Urban art.
Il programma completo degli appuntamenti è disponibile sul sito del Musei in Comune
La partecipazione agli incontri e l’ingresso ai musei sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00).
Previsto il rilascio dell’attestato di formazione. La partecipazione attestata a cinque incontri dà diritto agli studenti dei corsi di studi storico-artistici (triennale) e di storia dell'arte (magistrale) della Sapienza Università di Roma al riconoscimento di 1 credito formativo universitario.

1 ottobre 2013 - 31 maggio 2014
Didattica per le scuole 2013/14
Un catalogo di proposte didattiche gratuite per le sole scuole di Roma e provincia di ogni ordine e grado, per incontrare il grande patrimonio artistico di Roma Capitale attraverso proposte diversificate per fasce d’età. Il calendario prevede visite alle mostre, percorsi museali guidati, passeggiate botaniche, laboratori, incontri scientifici e ludici. Gli argomenti spaziano dall’archeologia all’età contemporanea, dall’architettura alla storia, dalla scienza alle tradizioni popolari, dall’arte applicata alla botanica, dalla fotografia all’astronomia.
Fra i tanti appuntamenti si segnalano quelli dedicati alle macchine e gli dei alla Centrale Montemartini, alla vita quotidiana romana a partire dalle rappresentazioni ottocentesche al Museo di Roma in Trastevere, alla storia della famiglia Torlonia e ai luoghi fiabeschi della Villa, alla conoscenza delle stelle al Planetario. E poi itinerari alla scoperta della città antica (dalle Mura Serviane ed Aureliane alla Villa di Massenzio) e attraverso le trasformazioni urbanistiche della città moderna (dalla nuova architettura dell’Eur alla Fontana delle Rane al Quartiere Coppedè, fino al nuovo concetto di arredo nei luoghi dello spettacolo da via Arenula a largo Argentina).
Il programma completo delle di visite didattiche e dei laboratori didattici è disponibile sul sito dei Musei in Comune.
Informazioni e prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00).
Per il Museo Civico di Zoologia contattare la Cooperativa Myosotis telefonicamente allo 06.97840700 o via fax allo 06 32609200 (lunedì 9.00-14.00; martedì-venerdì 9.00-19.00)
Per MACRO e MACRO Testaccio visitare la sezione del sito Visita - Info pratiche.

Informazioni

060608

Telefono: 060608
Sito web: http://www.060608.it

Tariffe

Le visite e i laboratori didattici gratuiti sono destinati esclusivamente alle scuole di Roma e provincia (fino ad esaurimento). Per le viste didattiche a pagamento: costo 70 euro; per i laboratori a pagamento: costo 140 euro.
puntamenti e iniziative Bookmark and Share

Mobile tea #7

Foto

Lanificio 159 - Via di Pietralata, 159 - ROMA (RM)
Un appuntamento gratuito per condividere tea e pasticcini con sviluppatori e appassionati parlando di app, API, codici, Google glass...
Nuovo appuntamento con il Mobile tea, serie di pomeriggi dedicati allo sviluppo per dispositivi mobili. La partecipazione - gratuita - prevede varie sessioni da un’ora ciascuna, interamente dedicate allo sviluppo su dispositivi mobili ed all'utilizzo delle librerie JavaScript per mobile. Tra una sessione e l'altra tutti avranno l'opportunità di discutere insieme quanto esposto, accompagnati da tè e pasticcini per continuare a discutere.
L'incontro e' organizzato congiuntamente dalle community CodeInvaders.net,MobiLovers,Mobile Web Italy e dalle Girl Geek Dinner di Roma.
Programma (non definitivo)
  • Gearing up for Google glass development Maximiliano Firtman
  • Comunicazione real time fra dispositivi mobili e webapp Giorgio Natili
  • Le Device API: cosa è già realtà e cosa non ancora Francesco Iovine
Chiunque può proporre i contenuti dei Mobile tea. Chi è interessato a proporre un talk tecnico-divulgativi può compilare la call for papers.
Maggiori informazioni sul sito del Lanificio.

Informazioni

Lanificio 159

Indirizzo: Via di Pietralata, 159a - 00158 ROMA (RM)
Telefono: 06.41780081
Sito web: http://www.lanificio159.com
Dal 13 Novembre 2013 al 23 Gennaio 2014

Roma Tre Orchestra. Laboratorio di

Una Coach per il Lavoro

Una Coach per il Lavoro

Lavoratorio.it presenta una nuova webserie con consigli utili per chi è alla ricerca di un nuovo impiego
Lavoratorio.it è un portale di annunci e un quotidiano online che offre informazioni e approfondimenti sul mercato del lavoro.
Dal 23 ottobre la sezione video del sito si arricchisce di una nuova webserie sul tema della ricerca del lavoro: Una Coach per il Lavoro. In cinque episodi, realizzati in collaborazione con la casa di produzione Fondamedia, vengono simulate situazioni e storie di ordinaria quotidianità, attraverso un vivace e concreto contraddittorio fra un candidato e la “coach del lavoro”. È Mariangela Tripaldi, psicologa del lavoro, che incalza i protagonisti di ogni episodio, evidenziando errori, distorsioni e false convinzioni molto diffuse fra chi cerca lavoro. Vincendo perplessità e diffidenze, la coach del lavoro riesce ad indirizzare gli sforzi dei candidati verso tecniche e atteggiamenti mentali più concreti e costruttivi per cercare un’occupazione.
La prima puntata, dal titolo Non esiste un cv buono per tutti, è disponibile nella sezione video di Lavoratorio.it, accedendo gratuitamente e senza alcuna iscrizione preventiva, e su youtube.
Oltre ai cinque episodi della serie, Lavoratorio.it e Fondamedia hanno prodotto anche delle “pillole” di circa 90 secondi in cui Roberto Marabini, direttore responsabile ed editore di Lavoratorio.it, affronta questioni legate al mondo del lavoro, alla necessità di adottare un nuovo approccio di ricerca e maturare una nuova cultura del lavoro.

ARTeS - logo

ARTeS

È la piattaforma web per le iscrizioni negli albi e registri regionali del Terzo Settore, destinata a organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e cooperative sociali
Si chiama ARTeS (Albi e Registri Terzo Settore) la nuova piattaforma online predisposta per l’iscrizione delle cooperative sociali, delle associazioni di promozione sociale e delle organizzazioni di volontariato agli Albi e Registri per il Terzo Settore della Regione Lazio. Il sistema informativo, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Famiglia e realizzato con il contributo tecnico di BIC Lazio, è stato pensato per consentire lo snellimento delle procedure burocratiche e la modernizzazione dei servizi.
Sulla piattaforma sono presenti:
L’iscrizione agli Albi e Registri regionali per il Terzo Settore è condizione obbligatoria per accedere ai contributi annuali stanziati dalla Regione Lazio. Tutte le imprese sociali che si vorranno iscrivere potranno farlo esclusivamente via Internet, rendendo immediata la comunicazione con gli uffici regionali, anche grazie a un sistema di messaggistica interno adARTeS.
Oltre all’iscrizione, all’aggiornamento, alla revisione ed eventuale cancellazione dagli albi e registri regionali del Terzo Settore, grazie alla nuova piattaforma ciascuna impresa sociale potràgestire il proprio profilo, controllando direttamente lo stato di avanzamento delle pratiche, consultando e stampando la documentazione inviata agli Uffici Regionali.
Sul sito è inoltre presente un’area dedicata alla Normativa di settore relativa a:
Accesso
Per accreditarsi basta collegarsi ad ARTeS, accederendo da Sociale Lazio, il portale dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Famiglia della Regione Lazio. A conclusione della procedura di registrazione, si ottengono le credenziali necessarie per entrare nel sistema informativo.
Per informazioni sull'iscrizione è attivo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00, l’Helpdesk Terzo Settore al numero 06.51688650. Sulla piattaforma ARTeS è inoltre disponibile una Guida alle procedure di iscrizione.

Informazioni




Progetto Zero Regione Lazio

Creativi digitali - Progetto Zero 2014


IoScrittore 2014

Da 23-01-2014 a 28-02-2014
Il torneo letterario gratuito online riservato a romanzi inediti ed anonimi offre ai migliori testi la possibilità di pubblicazione in e-book e in cartaceo [ ...» ]


Come trovare opportunità di tirocinio o stage

Come trovare opportunità di tirocinio o stage

Dai servizi pubblici ai riferimenti istituzionali, dai siti tematici a quelli aziendali, ecco i canali per trovare l’opportunità di tirocinio o il programma di stage più adatto alle proprie esigenze [ ...» ]


Foto

cheFare: finalisti online

Inserita il 16/01/2014
Possono essere votati online i 40 finalisti che concorrono all'assegnazione del premio di 100 mila euro destinato alla migliore idea di innovazione culturale e sociale [ ...» ]

CinemAmbiente - call for entries 2014

Da 14-11-2013 a 15-03-2014
Documentari, corti e mediometraggi a tematica ambientale saranno selezionati per la XVII edizione del Festival [ ...» ]
Illustri mostra Vicenza

Festival d'inverno 2013-14

Macinare chilometri per immergersi completamente nell’atmosfera di un festival di musica, cinema o arte, vale sempre la pena anche nella stagione più fredda dell’anno [ ...» ]
manuale delo stage in europa - isfol

Manuale dello stage in Europa - III edizione

E’ online il manuale dell’Isfol con informazioni pratiche per tutti i giovani che desiderano vivere un’esperienza all’estero [ ...» ]


Festival 24fotogrammi

Nomachi. Le vie del sacro

Da 14-12-2013 a 05-05-2014
La Pelanda
Sbarca a Roma la più grande mostra antologica del fotografo giapponese con oltre 200 immagini di grande effetto [ ...» ]
 Link a questo post

Corso base di Lingua dei Segni Italiana 2014

Da 10-02-2014 a 27-02-2014
Aperte le iscrizioni fino al 19 gennaio per il corso teorico-pretico organizzato da DigiLab Sapienza e dall’Istituto Statale Sordi di Roma [ ...» ]


Il cinema è le altre arti

Da 11-01-2014 a 08-02-2014
Casa del Cinema
Un seminario di cinque incontri tenuti da Maria Rita Fedrizzi, storica del cinema, sul complesso rapporto tra il cinema e le altre arti [ ...» ]
Ericsson application award 2014

Ericsson application award 2014

Da 19-12-2013 a 28-02-2014
Un contest per app dedicate a fornire strumenti utili per il mondo del lavoro. Destinato a studenti e PMI, con premi in denaro fino a 25 mila euro [ ...» ]
premio griffin

Premio Griffin 2014

Da 06-01-2014 a 15-04-2014
Si aprono il 6 gennaio le selezioni per il premio destinato ad under 35 impegnati nelle arti visive. In palio mostre, residenze artistiche e materiale per le belle arti [ ...» ]
Foto

Lavorare alla pari

Un soggiorno all'estero come au-pair è una buona opportunità per migliorare la conoscenza di una lingua straniera e per trascorrere un periodo all'estero [ ...» ]
Erasmus+ Creative Europe

I nuovi Programmi europei dal 2014

Inserita il 04/12/2013
Erasmus+, Europa creativa e Horizon 2020: breve panoramica sui programmi adottati dall'UE, che prendono il via a gennaio
le città del libro

Infoday Programma Europa per i Cittadini 2014-20

20-01-2014
Biblioteca Nazionale Centrale
In occasione della Giornata informativa Nazionale, l’ECP Italy - MIBACT presenta i nuovi bandi del programma. Iscrizioni entro il 16 gennaio [ ...» ]

L'UE per i giovani amministratori

L'Europa per i giovani amministratori pubblici locali

22-01-2014
Spazio Europa
Aperte le iscrizioni per l'ultimo incontro formativo del ciclo L'UE per i Giovani dedicato ad amministratori pubblici locali e forum giovanili [ ...» ]
Let’s go Denmark!

Cartellone teatrale - gennaio 2014

Da 17-01-2014 a 16-02-2014
Il teatro di Baracco ed Emma Dante, la danza di Giorgio Rossi e Loredana Parrella, i racconti di Celestini e molte altre proposte in scena a Roma [ ...» ]
My French Film Festival 2014

My French Film Festival 2014

Da 17-01-2014 a 17-02-2014
10 film e altrettanti cortometraggi per la quarta edizione del festival del film francese che si svolge interamente online [ ...» ]
logo MIUR

Corsi universitari ad accesso programmato 2014/15

Sono anticipate ad aprile 2014 le prove di ammissione ad alcuni corsi di laurea ad accesso programmato per il prossimo anno accademico [ ...» ]