google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

venerdì 24 giugno 2011

Mercoledi 29 Giugno 2011 "La Girandola di Castel Sant'Angelo" - Wednesday, June 29, 2011 'The Windmill of Castel Sant' Angelo '

Per la festa dei Santi Patroni della Città In onore del 60° anniversario dell’Ordinazione sacerdotale di Benedetto XVI
LA GIRANDOLA DI CASTEL SANT’ANGELO “La Maraviglia del Tempo”

Con la sua 4° edizione si conferma la tradizione de LA GIRANDOLA DI CASTEL SANT’ANGELO, il fantasmagorico spettacolo di fuochi d’artificio introdotto nel 1481 per l’esaltazione del pontificato di Sisto IV e riportato filologicamente alla luce grazie al minuzioso lavoro di ricerca del Cav. Giuseppe Passeri del Gruppo IX Invicta.


Lungotevere Tor di Nona, Lungotevere Altoviti, Ponte Vittorio Emanuele II, Ponte Principe Amedeo Savoia Aosta, Ponte Umberto I e Via Banco Spirito sono i punti di avvistamento, intorno a Castel Sant’Angelo, consigliati al pubblico per godere al meglio dello spettacolo.

La particolarità della Girandola della edizione 2011 sarà la complessa accelerazione che gli artifizi pirotecnici assumeranno durante la loro rappresentazione che coinvolgerà ben 5 punti strategici di Castel Sant’Angelo.

Oltre 400 accelerazioni, 600 “candele romane” e “fontane falistranti” illumineranno l’intero circondario di Castel Sant’Angelo, proiettando indietro nel tempo gli spettatori.

L’inizio dello spettacolo è ispirato al miracolo del 29 agosto del 590 d.C., secondo cui Papa San Gregorio Magno vide apparire l’Arcangelo San Michele sopra la mole Adriana, sotto forma di luce accecante e nell'atto di rinfoderare la spada, annunciando la fine della terribile peste che colpiva la città. Visto che la peste cessò il giorno seguente, il pontefice cambiò il nome del mausoleo di Adriano in Castel Sant'Angelo.

Si può considerare la Girandola come il fiore all’occhiello dell’Estate Romana 2011, perché riproduce una delle architetture del fuoco più complesse e ardite che siano mai state create nella storia della pirotecnica e che tutto il mondo guarda con stima e ammirazione.

For the feast of the Patron Saints of the City in honor of the 60 th anniversary of priestly ordination of Benedict XVI
THE WINDMILL OF Castel Sant'Angelo "the wonder of Time"