google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

domenica 7 agosto 2011

Concorso Figli di tante patrie. Le seconde generazioni raccontano le prime

Roma multietnica del Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, in collaborazione con l’agenzia di viaggi Avventure nel Mondo, indice un concorso dedicato alle Seconde generazioni, che ha come oggetto la raccolta di brevi racconti inediti, video e fotografie.
Il concorso è rivolto ai figli di migranti, dai 16 ai 36 anni, nati o cresciuti in Italia, residenti o domiciliati a Roma e Provincia.
Figli di tante patrie intende promuovere e stimolare la creatività dei giovani che, attraverso la scrittura, la fotografia e il video, potranno offrire il loro unico e speciale punto di vista sulla propria famiglia d’origine.
La scadenza del concorso è fissata in data 20 Dicembre 2011.
Il concorso sarà un’occasione per approfondire realtà umane e sociali differenti e variegate: identità sospese tra due generazioni, tra i mondi culturali degli adulti e quelli giovanili, tra i saperi e le memorie trasmesse e vissute. Un’occasione per riflettere sulle complesse relazioni familiari che si instaurano tra genitori “immigrati” e figli “italiani”, spesso ancora privi di diritti di cittadinanza, sui conflitti fecondi e sui reciproci arricchimenti.