google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

sabato 30 giugno 2012

Fino al 10 Luglio 2012 Romagratis

 premio roma danza_05.07_roma   

DAL 1 LUGLIO AL 4 LUGLIO 2012

 

PREMIO ROMA DANZA 2012
Concorso Internazionale di Danza

Gala di Premiazione
Giovedì 5 Luglio 2012 ore 21.00
Teatro Grande dell'Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 - Roma
Roma come Parigi, Losanna, Soci, Pechino, Seul, Istanbul, Jackson e Mosca, sedi dei più prestigiosi concorsi internazionali di danza. Il "Premio Roma" organizzato dall'Accademia Nazionale di Danza saluta nel 2012 la sua undicesima edizione che si terrà dall'1 al 5 luglio con la giuria presieduta da Boris Akimov, Maître de Ballet del Teatro Bolshoi di Mosca e composta da Park Jae Keun, Presidente Korea Competition, Gungor Nilay Yesiltepe, Direttore Artistico dell' International Ballet Competition di Istanbul, Jin Ming Direttore del Young Dance Company dell'Accademia Nazionale di Danza di Pechino.
Dallo scorso anno il "Premio Roma - Concorso Internazionale Danza" si alterna con il "Premio Roma - Concorso Internazionale Coreografia" (che ritornerà il prossimo anno): due manifestazioni gemelle, una dedicata agli interpreti e l'altra ai coreografi. Due eventi di uno stesso grande progetto disegnato dall'Accademia Nazionale di Danza - diretta da Margherita Parrilla - che vuole dare spazio e prospettive a chi danza in palcoscenico ma anche a chi "scrive" attraverso i corpi.
Uno sguardo duplice tra classico e contemporaneo, che non dimentica la tradizione e rimane fedele all'obiettivo di sempre: quello di valorizzare i giovani talenti di tutto il mondo per creare un territorio stimolante di confronto verso una sempre più elevata professionalità.
Il "Premio Roma - Concorso Internazionale di Danza" ha infatti come consapevole scelta artistica quella di non distinguere la sezione classica da quella contemporanea adeguandosi alle nuove realtà della pratica coreografica.
Un Premio che dà un forte segnale di risveglio e di vitalità per restituire all'Italia il posto che le compete nella storia della danza, ma anche per promuovere la città di Roma, la nostra cultura, il nostro immenso e meraviglioso patrimonio artistico: grazie a questo Concorso, la Capitale si pone insieme alle più grandi città europee al centro della danza internazionale.
Il ruolo dell'Accademia Nazionale di Danza non si esaurisce nel proporre un appuntamento che ha straordinarie potenzialità di immagine a livello nazionale e internazionale ma nel mettere a disposizione le proprie professionalità e i suggestivi spazi all'Aventino, sede del Premio, centro organizzativo e luogo d'accoglienza per i giovani danzatori provenienti da tutto il mondo.
I Presidenti della giuria delle passate edizioni dimostrano il prestigio e il valore di questo Concorso Internazionale che cresce di anno in anno: Vladimir Vassiliev, Milorad Miscovicth, Jean Babilee, Ekaterina Maximova, Violette Verdy, Maja Plissetskaja, Julio Bocca, Yuri Grigorovich, Ushio Amagatsu (Concorso Coreografia) hanno riconosciuto il "Premio Roma Danza" come un appuntamento importante per tutti coloro che amano la danza.
Il Concorso Internazionale di Danza e aperto ai danzatori professionisti e non professionisti di età compresa tra i 14 e i 24 anni e si divide in due sezioni: Juniores e Seniores.
La serata di gala e premiazione del Concorso, il 5 luglio, come di consueto sarà trasmessa su RAI UNO.
Dall'1 al 4 luglio si svolgeranno le prove eliminatorie aperte al pubblico.
Info: Accademia Nazionale di Danza tel. 06 5717621

 

3 LUGLIO 2012

UniCredit street art a Roma
Da sabato 30 giugno a lunedì 2 luglio
unicredit_street_art
Da sabato 30 giugno a lunedì 2 luglio sei artisti di livello internazionale selezionati da UniCredit realizzeranno un'opera che interpreti graficamente i concetti correlati al servizio di Mobile Banking di UniCredit - tema del progetto è "Tempo perso VS tempo guadagnato".
Saranno messi a disposizione degli artisti tre tram, che per l'occasione diventano "tele": ogni artista potrà dipingere la fiancata di una vettura. I tram così trasformati circoleranno a Roma fino a fine luglio.
Sulla pagina Facebook di UniCredit Italia www.facebook.comunicredititalia troverete i video delle riprese in fase di lavorazione e le foto dell'evento e poi a partire dal 05.07 anche delle interessanti sorprese che coinvolgeranno in prima persona tutti i visitatori della pagina Facebook.
La presentazione del progetto avverrà lunedì 2 luglio, alle ore 14:00 di Piazzale di Porta San Paolo.

 

DAL 3 LUGLIO AL 16 LUGLIO 2012

 non solo mameli_03-13.07_roma

NONSOLOMAMELI 2012

Dal 3 al 13 Luglio 2012
torna al Parco delle Accademie all'EUR il frizzante festival jazz
evento di elevato livello culturale con una programmazione di concerti
non solo di artisti di comprovata fama, ma anche di interessanti realtà emergenti.
Dopo il successo della prima edizione, gli organizzatori hanno deciso di fare il bis sfoderando un palinsesto di grande rilievo. Oltre a musicisti di fama internazionale salirà sul palco di NonSoloMameli anche il famoso attore e regista Giorgio Tirabassi, che con un 5tet composto da Giorgio Tirabassi (voce e chitarra), Massimo Fedeli (fisarmonica), Daniele Ercoli (contrabbasso), Luca Chiaraluce (chitarra) e Giovanni Lo Cascio (batteria) presenterà un ricco repertorio di canzoni romane rivisitate.
L?elemento jazzistico dell?improvvisazione sarà il filo conduttore del Festival, presente nel choro brasiliano (Gabriele Mirabassi & Roberto Taufic), nella canzone della tradizione romanesca (Giorgio Tirabassi), nel tango argentino (Aires Tango) e nella musica rock (Maurizio Giammarco & Tricycles).
Il risultato è un colore musicale insolito, interessante e variegato che affascinerà e intratterrà anche chi non è un cultore della musica jazz, ma semplicemente un appassionato di buona musica.
Organizzato dall'Associazione Culturale Cibo per la Mente.
Direzione Artistica: Milena Angelè.
3 - 13 Luglio 2012
Parco delle Accademie (EUR)
INGRESSO LIBERO

 

4 LUGLIO 2012

Il Servizio Civile Internazionale e la Città dell'Utopia presentano
YAUU - Youth Action Against Unemployment
Esperienze Creative di Lotta al Precariato
Creatività, arte (d'arrangiarsi), cultura... modi per combattere la precarietà e reinventarsi.
Mercoledì 4 luglio dalle ore 19 presso la Città dell'Utopia potrete ascoltare e vedere i risultati di esperienze creative di giovani italiani, che in Italia o all'estero, cercano, a modo loro, di lottare contro la precarietà del lavoro e della vita.
Programma
ore 19 - Apericena
ore 20 - Jordie Montevecchi di MATCHBOX, media production collective (Londra); Silvia Lombardo, regista e autrice de "LA BALLATA DEI PRECARI"
A seguire proiezione del film "La ballata dei precari" (2009, durata 82')
Photo Exhibition a cura di Matchbox
La Città dell'Utopia - Via Valeriano 3f, Roma (metro B Basilica S. Paolo)
"Youth Action against Unemployment" è un progetto europeo che prevede la ricerca e l'analisi della situazione del precariato e della disoccupazione giovanile in Italia, Germania ed Europa attraverso lo scambio di due volontari.
La Città dell'Utopia
Via Valeriano, 3f (San Paolo) / 0659648311 / 3465019887 / http://www.lacittadellutopia.it / Chiuso: sab. dom. a parte per iniziative / Aperto: 11-19,30 / Locale non climatizzato / Non accessibile a sedie a rotelle / Entrata GRATIS Il progetto "La Città dell'Utopia" dell'associazione Servizio Civile Internazionale, con il patrocino del Municipio XI, è un progetto laboratorio di Cittadinanza attiva e sviluppo territoriale che propone all'interno dell'antico Casale Garibaldi corsi e laboratori sociali, iniziative culturali (serate tematiche, incontri dibattito, concerti, mostre, video-proiezioni), mercatino contadino, giardino sperimentale e minicampi e campi di volontariato internazionali


4 LUGLIO 2012

Amici di musica sacra

Courtial International s.r.l.
con il patrocinio di
Associazione Internazionale Amici della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra
Fondatore e Presidente Sen. h.c. Dr. Hans-Albert Courtial
CONCERTO A ROMA
(INGRESSO LIBERO E GRATUITO)
The Medieval Music Choir and Keiko Nosaka
Tokyo - Giappone
Direttore: Dr. Tatsuo Minagawa
Oratorio del Caravita
Via del Caravita 7 (50 mt. dalla Basilica di S. Ignazio) Roma
Mercoledì 4 Luglio 2012 - ore 21:00/Wednesday July 4th , 2012 - 09.00pm
The Medieval Music Choir was founded by Tatsuo Minagawa in Tokyo in 1952 for the purpose of studying and performing medieval music. Since then, the choir presented concerts annually (63 in total).
Tatsuo Minagawa was born in Tokyo in 1927. He graduated from the Faculty of Letters at the University of Tokyo in 1951 and completed his postgraduate studies at the same university in 1953. He studied in the United States and Europe on two occasions between 1955 and 1958 and between 1962 and 1964. He has continued thereafter to visit Europe almost every year for research purposes and to give lectures. In 1968 he was appointed professor at Rikkyo, where he remained until his retirement in 1993. He has also been a lecturer at the University of Tokyo and Keio University. He currently holds the positions of emeritus professor of Rikkyo University, honorary director of the Japan Choral Music Centre, and director of the Medieval Music Choir, which was established in 1952. He specialises in European music of the medieval and Renaissance eras. In 2003 he received a doctorate in the arts for his dissertation about the Introduction of Western Music in Japan. He received the NHK Broadcasting Culture Prize in 2009.
Soujo Nosaka began studying classical koto and jiuta shamisen from the age of nine. She completed her master's degree at the Tokyo National University of Fine Arts and Music. In 1965 she gave her first recital and became a member of the Promusica Nipponia Ensemble, with which she remained until 1982. She developed the 20-string Koto in 1969. In 1991 she unveiled the new 25-string Koto. Between 1996 and 2006 she was lecturer at the Tokyo University of Fine Arts and Music. She was awarded the Music Pen Club Prize in 2000, a prize for the most outstanding concert presented in Japan in 1999. In 2004 she was the soloist with the Nagoya Philharmonic Orchestra at the Prague Spring Music Festival. She has received many prizes and honours for her work including the Minister's Prize at the Minister of Education, Culture, Sports, Science and Technology Awards for Art. She is currently Professor at Toho Gakuen Art College, Executive Director of the Japan Sankyoku Association , Director of the Ikuta-ryuu Association, permanent examiner of the Tokyo International Guitar Competition, and member of the Shibuya-ku Council for Encouragement and Promotion of Art and Culture. She is also head of the Matsunomi Ikuta-ryuu Koto School.
Il Medieval Music Choir è stato fondato a Tokyo nel 1952 da Tatsuo Minagawa allo scopo di studiare ed eseguire il repertorio di musica medievale. Da questo momento in poi, il Coro si è esibito in ben 63 concerti.
Tatsuo Minagawa è nato a Tokyo nel 1927. Ha conseguito il diploma di laurea presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Tokyo nel 1951, completando i suoi studi di specializzazione nella medesima università nel 1953. Ha studiato negli Stati Uniti ed in Europa dal 1955 al 1958, e dal 1962 al 1964. Successivamente Minagawa ha effettuato numerosi viaggi in Europa per motivi professionali. Dal 1968 è stato Professore Affiliato presso l'Università di Rikkyo, nella quale ha insegnato fino al 1993, anno in cui è andato in pensione. Minagawa è stato Professore all'Università di Tokyo e presso la Keio University. Attualmente è Professore Emerito presso l'Università di Rikkyo, Direttore Onorario del Japan Choral Music Centre, direttore del Medieval Music Choir, ensemble corale fondato nel 1952. Il Maestro Minagawa è specializzato in musica europea del Medioevo e del Rinascimento. Nel 2003 ha conseguito un dottorato discutendo una tesi sull'Introduzione della musica occidentale in Giappone. Nel 2009 è stato insignito del NHK Broadcasting Culture Prize.
Soujo Nosaka si avvicina al koto classico ed allo jiuta shamisen sin dall'età di nove anni. Ha conseguito un master presso la Facoltà di Belle Arti e Musica dell'Università di Tokyo. Dal 1965 al 1982 è stata membro dell'ensemble Promusica Nipponia. Nel 1969 ha inventato il Koto a 20 corde, ed ancora nel 1991 ha inaugurato il Koto a 25 corde. Dal 1996 al 2006 ha insegnato presso la Facoltà di Belle Arti e Musica dell'Università di Tokyo. Nel 2000 è stata insignita con il Music Pen Club Prize, uno dei più prestigiosi riconoscimenti del Giappone. Nel 2004 ha accompagnato da solista la Nagoya Philharminic Orchestra al Festival Musicale Primavera di Praga. Ha ottenuto numerosi premi, fra cui il Minister's Prize dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Attualmente Soujo Nosaka è Professore presso il Toho Gakuen Art College, Direttore Esecutivo dell'Associazione giapponese "Sankyoku", Direttore dell'Associazione "Ikuta-ryuu", Esaminatore della Tokyo International Guitar Competition, membro del Consiglio per la Promozione dell'Arte e della Cultura "Shibuya-ku" e Preside della scuola di Koto "Matsunomi Ikuta-ryuu".
Programma - (Mercoledì 4 Luglio 2012)
Canti gregoriani - Credo...............................................................Coro
Canto Gregoriano - Credo e Rodukan .............................................Coro
(eseguito da Souju Nosaka)
Rodukan.................................................................................Koto
(eseguito da Souju Nosaka)
breve pausa
Midare ..................................................................................Koto
(eseguito da Souju Nosaka)
Shiki no Kyoku (Songs of four Seasons). .................................Voce e Koto
(eseguito da Souju Nosaka e Mizuyo Komiya)
Godan-ginuta (Five variations of Kinuta) ..................................Koto a due
(eseguito da Souju Nosaka e Mizuyo Komiya)
Direttore Artistico: Mons. Pablo Colino
Patrocinio: Associazione Internazionale Amici della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra
Tel: 0039 - 06 68805816; email: info@aiams.it; www.amicimusicasacra.com
Organizzatore Tecnico: Courtial International s.r.l.
Via Paolo VI, 29 - 00193 Roma - Italia
tel. 0039 - 06 6889951; fax. 0039 - 06 68308568; email.info@courtial-international.it



DAL 6 LUGLIO AL 7 LUGLIO 2012

GRAND BEACH PARTY - REGGAE DANCEHALL FREE ENTRY////OSTIA LIDO


GRAND BEACH PARTY////REGGAE DANCEHALL FREE ENTRY////OSTIA LIDO Secondo appuntamento con la Dancehall sulla spiaggia del litorale romano, questa volta ospite del Grand Beach Party DJ FESTER TARANTINO outta GENTE DE BORGATA SOUND insieme ai resident Weedaklan & Juck per farvi ballare tutta la notte a colpi di big tune !!
Inoltre EL TORTUGA PUB offre prezzi speciali sui drink con Coktails a 6 €, Birre alla spina a 4 € e shots a 3 €!! NAH MISSS!!!!!

 EL TORTUGA PUB
Stabilimento " IL DELFINO"
DALLE 23.00 FREE ENTRY
Piazzale Magellano, 33 Ostia Lido

DAL 6 LUGLIO AL 5 AGOSTO 2012

 

Shootin' stars in concerto al Belvedere Roma Summer 2012

  - Sabato 7 luglio 2012 se il caldo non vi dà tregua non c'è cosa migliore di una rinfrescante serata!


7 LUGLIO 2012

 

Street Dance alla Galleria Porta di Roma! 7 Luglio



Sabato 7 Luglio alle 16.30 appuntamento con la street dance all'Urban Sport Village di Galleria Porta di Roma



DAL 6 LUGLIO AL 7 LUGLIO 2012



Summer Vibes Festival al Parco degli Acquedotti

FESTIVAL ROMA - Venerdi 6 e Sabato 7 Luglio 2012 da non perdere il festival Reggae e Hip Hop. Ingresso libero!

 

 DAL 6 LUGLIO AL 7 LUGLIO 2012

 

  Nello splendido scenario del Chiostro di S. Pietro in vincoli l’Orchestra MuSa Jazz diretta dal M° Silverio Cortesi inaugura una “due giorni” di concerti che vedrà impegnati i musicisti della Sapienza e l’orchestra Polyband del Politecnico Federale e dell’Università di Zurigo, diretta dal M° Matt Stämpfli.

L’appuntamento sarà l’occasione per un’inedita collaborazione tra le due band e i rispettivi solisti coinvolti in uno scambio culturale che, attraverso il linguaggio jazzistico, aspira a mettere in contatto due importanti realtà musicali del panorama universitario europeo.

SERATE JAZZ A INGRESSO LIBERO

Orchestra MuSa Jazz, direttore M° Silverio Cortesi
Venerdì 6 luglio 2012, ore 19.30

Orchestra Polyband di Zurigo, direttore M° Matt Stämpfli
Sabato 7 luglio 2012, ore 19.30


Chiostro di San Pietro in Vincoli

Facoltà di Ingegneria
Via Eudossiana, 18 - Roma

 

DAL 6 LUGLIO AL 7 LUGLIO 2012

Festa d’estate sull’Appia

La locandina dell'iniziativaRoma. È una bella festa l’iniziativa «Dal tramonto all’Appia» che prevede il 6, 7 e 8 luglio dalle 18 in poi l’apertura di un tratto della via antica, 400 metri pedonalizzati dal Castrum Caetani alla proprietà di Capo di Bove. Tutto gratuito, visite guidate, monumenti aperti fino alle 23, due mostre storico-fotografiche sul vissuto della Regina Viarum negli anni ’50 e ’60, quattro concerti, degustazioni, proiezione di immagini storiche sul tamburo del mausoleo di Cecilia Metella, la prima apertura al pubblico della chiesa di San Nicola. Ed è questa forse la novità più eclatante perché il Castrum Caetani è quasi tutto in proprietà privata ed «entrare nella chiesa fa capire un po’ di più il senso di quel rettangolo», spiega Rita Paris. Sull’edificio, una delle rare testimonianze di gotico sacro a Roma, sono stati eseguiti lavori di messa in sicurezza e conservazione diretti da Maria Grazia Filetici, con il supporto di Carlo Baggio (Università Roma Tre) per le verifiche statiche e antisismiche. Sono state sistemate le sommità murarie (la chiesa è totalmente priva di tetto), si sono sanate lesioni sul catino absidale, si è affrontato il problema di instabilità del campanile con cerchiature in acciao inox, si è allontata l’acqua piovana dai muri, si è riaperta la porta d’ingresso tamponata a causa della rottura dell’architrave. La chiesa sarà illuminata e dotata di pannelli didattici. Intanto prosegue il progetto di ricucitura tra la Villa dei Quintili e Santa Maria Nova (cfr. n. 298, mag. ’10, p. 62), con i 2 milioni di euro messi a disposizione dal commissario. «È un cantiere esemplare», dice la Paris, diretto sempre da Filetici, ma ci vorrà ancora un anno per completare tutto, dal restauro del cosiddetto «casalino» e della parte bassa del casale principale, al nuovo accesso dall’Appia antica, lo scavo della via basolata che portava in antico alla Villa, i percorsi, il riposizionamento dei mosaici con scene gladiatorie e la sistemazione su basi storico documentali del giardino e dei tre orti medievali. Una festa questa dell’Appia antica tanto più importante quanto più si moltiplicano gli abusi dentro il fragile e vincolatissimo territorio del parco. L’ultimo, scoperto a metà giugno, è sfacciatamente a soli 60 metri dalla tomba di Cecilia Metella, l’azzeramento di una collinetta con uno sbancamento di 40x25 metri spacciato per «bonifica» e destinato forse a un parcheggio o a un deposito materiali. La polizia dell’Ente parco ha bloccato le ruspe, sequestrato il terreno e denunciato il proprietario.


 7 LUGLIO 2012

7 Luglio. Il Senato aperto al pubblico

Sabato 7 Luglio 2012 Palazzo Madama sarà aperto al pubblico in via eccezionale

 8 LUGLIO 2012


DOMENICA 8 LUGLIO

Vintage Market, Happy Sunday Market & Mercatino Giapponese
presentano

MERCATI ASSOCIATI


dalle 15:00

Info


Dove:
Parco San Sebastiano Via di Porta San Sebastiano 2 (Piazzale Numa Pompilio) Roma

Quando:
08/07/2012
Orario:
dalle 15

 8 LUGLIO 2012

- Domenica 8 e Lunedi 9 Luglio 2012 sono i giorni dedicati all’edizione di luglio di A.I. Fair 2012.

Complesso Monumentale di S. Spirito in Sassia Roma
Quando:
Dal 08/07/2012 al 09/07/2012

 

 

9 LUGLIO 2012

 The Free Speaker's Corner (come Hyde Park...! o quasi)

    • 9 luglio alle ore 21.00 fino a 24 settembre alle ore 23.30


  • Associazione Salve, via Savoia 35, Roma.


  • L'associazione Salve ogni Lunedì dalle 21.00 alle 23.00, a partire dal 2 Luglio e per tutta l'estate, terrà una serie d'incontri dedicati alla libera espressione del proprio pensiero sui temi del nostro vivere, del nostro mondo, del nostro sentire e dar senso, delle nostre relazioni di e col potere. L'autoriflessione sarà esposta in modo franco, sincero, diretto ed essenziale agli altri partecipanti.
    Lo Speaker avrà a disposizione 10 minuti di tempo per esporre il suo discorso in modo chiaro facendo attenzione a proporre temi che possano interessare e coinvolgere tutti i presenti.
    I partecipanti poi, apriranno una discussione sui temi trattati e ciascuno potrà esporre le proprie opinioni, facendo attenzione di rispettare le opinioni altrui e l'altrui sentire.
    Ogni coscienza è un mondo da capire e rispettare.
    Tali incontri si svolgeranno sul terrazzo dell'Associazione Salve, in via Savoia, 35.
    Siete tutti invitati, soci e non.