google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

mercoledì 6 novembre 2013

DAL 6 AL 10 NOVEMBRE 2013 ROMA GRATIS - ROME FOR FREE


  6  NOVEMBRE 2013

Misteri Rosacroce: Quale vita per l'anima ?

Mercoledi' 6 novembre ore 19


Info

Promotore:
Lectorium Rosicrucianum

Dove:
v. La Spezia 46 (COBASC) Roma

Quando:
Dal 03/11/2013 al 18/12/2013
Orario:
19:00 - 20:00

Funweek  -  Mercoledi' 6 novembre ore 19:00 Il mistero della vita e della morte
Mercoledi' 20 novembre ore 19:00 Sonno e Veglia
Mercoledi' 4 dicembre ore 19:00 La grande trasformazione
Mercoledi' 18 dicembre ore 19:00 Il senso della vita

Quale vita per l’anima ? ... -Individualisti, egocentrici, spesso molto materialisti, noi occidentali siamo portati a credere di essere il fine della creazione, dimenticandoci che la nostra personalità terrestre è soltanto un ponte, l'abito con cui il nostro microcosmo attraversa la nostra epoca. Per i Rosacroce l’uomo è infatti un microcosmo, un piccolo mondo, un compendio dell'universo! Tutto, veramente tutto, è contenuto nell'uomo!

















Miraldologia

Mercoledi 6 Novembre alle 21.30

funweek

Info

Promotore:
Officine Beat

Dove:
via degli Equi 29 Roma

Quando:
Dal 06/11/2013 al 06/11/2013
Orario:
21:30

Reduce dal successo del disco “Miraldologia”, realizzato in collaborazione con musicisti del calibro di Dorado Schmitt e Angelo Debarre, Miraldo Vidal propone una serata a ritmo del gipsy jazz con una line up collaudatissima e affiatatissima:

Miraldo Vidal e Lorenzo Bucci alle chitarre, Fabrizio Montemarano al contrabbasso.

È solo il primo di tre appuntamenti che vedranno l’eclettico chitarrista, Miraldo Vidal, in diverse formazioni esibirsi a Officine Beat da qui a gennaio. Il Trio si presenta questa volta in una configurazione minimal, per un repertorio che spazia dai tradizionali manouche, tra cui i più noti brani di Django Reinhardt, maestro incontrastato del genere, allo standard jazz.

Se nel jazz americano tradizionale la chitarra è quasi assente o, se presente, è relegata a ruolo di solo sostegno armonico e ritmico, nel manouche diventa indiscussa protagonista. Lo è sia nello stile dell’accompagnamento, cosiddetto “pompe manouche”, costruito sulla tecnica del plettro “rest-stroke”, sia nella sezione solista che esalta il virtuosismo e l’improvvisazione costruiti su scale e arpeggi veloci e l’uso particolare dello slide.

Nell’insieme l’esecuzione è uno spettacolo per le orecchie ma anche per gli occhi.

Se volete immergervi nelle atmosfere inconfondibili della Parigi degli anni ’30, tra le note di Chocolat e di tanti film di Woody Allen, o scaldarvi alla luce di un fuoco zingaro, passionale e travolgente, allora non potete perdere questo appuntamento.

Pitigliani Kolno’a Festival 2013

Dal 2 al 6 Novembre torna alla Casa del Cinema il Pitigliani Kolno’a Festival

funweek

Info

Promotore:
REGGI&SPIZZICHINO Communication

Dove:
Casa del Cinema Roma

Quando:
Dal 02/11/2013 al 06/11/2013

Torna dal 2 al 6 novembre alla Casa del Cinema di Roma, il Pitigliani Kolno’a Festival, kermesse di cinema giunta alla sua ottava edizione, diretta da Dan Muggia e Ariela Piattelli, che propone – a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti - decine di nuovi titoli e prestigiosi ospiti. Unica rassegna cinematografica in Italia dedicata al cinema israeliano e di argomento ebraico, prodotto da Il Pitigliani - Centro Ebraico Italiano, il Pitigliani Kolno’a Festival presenta film e documentari, organizza laboratori e incontri con registi e attori della cinematografia contemporanea.
Tra i film proposti, il documentario I Guardiani d’Israele – The Gatekeepers, di Dror Moreh, distribuito in Italia da I Wonder in collaborazione con Unipol Biografilm Collection. Un film che ha fatto discutere, non solo in Israele: sei ex capi dei servizi segreti israeliani, lo Shin Bet,raccontano per la prima volta la loro verità. Un racconto dietro le quinte sul conflitto che ha insanguinato il Medioriente. Rifiutando lo schermo del segreto di Stato, i sei protagonisti svelano un racconto diretto, brutale, a tratti terrificante nella sua cieca logica della “ragione superiore”. Le interviste, alternate a rari materiali d'archivio, formano una contro-storia in cui l'autorevolezza dei protagonisti non lascia illusioni: anche i crimini e il sangue sono parte di un disegno che prosegue con ostinata coerenza dal 1948.

Altro film presentato, di finzione, Aya, di Michal Breziz e Oded Binnun, diplomati entrambi alla Sam Spiegel Film Institute di Gerusalemme. Il film, interpretato da Sarah Adler e Ulrich Thomsen è la breve storia di un musicista danese che arriva all'aeroporto di Tel Aviv, dove incontra Aya, una donna che si fa passare per la sua autista. Inizia così un viaggio in auto verso Gerusalemme tra due sconosciuti.
INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI,  ESCLUSE SERATE A INVITI


MERCATINO LITHOS .. DI TUTTO UN PO'

Mercoledi 6 Novembre dalle 11

funweek

Info

Promotore:
Maria Letizia

Dove:
VIA VIGEVANO 2 roma

Quando:
Dal 06/11/2013 al 06/11/2013
Orario:
11/19

In via Vigevano 2 (Viale Ippocrate) presso Officina Lithos, nella piacevole atmosfera di un ambiente tranquillo e pieno di magia come solo le librerie sanno essere, è arrivato il mercatino.

Creatività, arte, artigianato, fantasia per offrire ai nostri ospiti prodotti unici, idee regalo e non solo. Piccolo angolo dedicato ai bambini che possono intrattenersi a colorare, leggere, fare puzzle. Tra un sorso di vino, un cioccolatino, una chiacchiera: una pausa gradevole fuori dal caos quotidiano.
























7  NOVEMBRE 2013

Segno, Cinema e Colore. Mostra del Maestro Natino Chirico

Spazio Eventi Tirso - Roma 7-15 novembre 2013


Info

Promotore:
SET - in collaborazione con Festival Internazionale del Film di Roma

Dove:
SET - SPAZIO EVENTI TIRSO Via Tirso 14 - Roma

Quando:
Dal 07/11/2013 al 15/11/2013
Orario:
10 - 19

Un omaggio ai grandi protagonisti del Cinema, da Charlie Chaplin a Marcello Mastroianni, da Federico Fellini ad Anna Magnani. Questo l'obiettivo di ''Segno, Cinema e Colore'', la mostra dell'artista Natino Chirico che avra' luogo a Roma dall'8 al 15 novembre.

Un'esposizione strettamente collegata al Festival Internazionale del Film di Roma che si terra' proprio in quei giorni, tanto da essere inserita e consigliata nel palinsesto degli eventi collaterali della kermesse cinematografica.

A ospitare l'evento sara' SET, Spazio Eventi Tirso, la location nel cuore di Roma da mesi protagonista della vita culturale e artistica della Capitale. Piu' di 60 opere tra dipinti, installazioni e sculture che ritraggono e raccontano il mondo di cellulosa e i suoi protagonisti.

La mostra, patrocinata dalla regione Lazio, ministero dei Beni culturali, provincia e comune di Roma, sara' anche l'occasione per fare del bene, visto l'impegno dell'artista a favore dell'Associazione Bambino Gesu' Onlus, partner dell'iniziativa, che festeggia il decennale della nascita e alla quale l'artista devolvera' parte del suo ricavato.

Il Maestro ha avuto modo di realizzare alcune opere con i bambini dell'Ospedale e durante un Charity Gala le opere saranno battute all'asta per beneficenza. La settimana della mostra sara' un susseguirsi di eventi e appuntamenti.

Laboratori, collaborazioni con brand importanti, corsi di yoga, interviste e anteprime con i protagonisti del cinema.

Apertura il 7 novembre con un vernissage che coinvolgera' personaggi del mondo politico, dello spettacolo, dello sport, dell'arte e della comunicazione.

Per info e accrediti: 366.3044785


La Casa del Cinema dedica una giornata a Tinto Brass

Giovedì 7 novembre, Tinto Brass alla Casa del Cinema

funweek

Info

Dove:
Casa del Cinema Largo Marcello Mastroianni (Villa Borghese) Roma

Quando:
07/11/2013
Orario:
19

La Casa del Cinema dedica una giornata a Tinto Brass per i suoi ottant’anni


TINTO BRASS alla Casa del Cinema


Proiezione film L’Urlo

A seguire incontro con Tinto Brass

Giovedì 7 novembre ore 19:00


Roma - Largo Marcello Mastroianni, 1

Sala Deluxe

INGRESSO LIBERO




Giovedì 7 novembre, la Casa del Cinema dedica una giornata a Tinto Brass per i suoi ottant’anni.



Alle ore 19.00 sarà proiettato L’urlo, uno dei film più espressivi della filmografia brassiana, interpretato da Gigi Proietti e Tina Aumont (doppiata da Mariangela Melato). Subito dopo la proiezione del film seguirà l’incontro con il Maestro veneziano.

La proiezione de L’Urlo e l’incontro con Tinto Brass sono un’occasione anche per conoscere le vicissitudini di una pellicola bloccata per censura dal 1968 al 1974 e ripercorrere i momenti più significativi della carriera del regista: un percorso artistico unico, fatto di ricerca, di trasgressione, erotismo e soprattutto libertà.



Sono lieto di ricevere questo speciale omaggio - commenta con soddisfazione Brass. Sono fiero de L’Urlo ma devo confessare che mi è costato parecchio, perché fu questo il film per cui persi l’occasione di girare Arancia Meccanica. L’Urlo è un film del sessantotto e non sul sessantotto. A Londra, dove girai le riprese, respiravo ogni giorno gli umori rivoluzionari che aleggiavano nell’aria. Penso che questo mio lavoro sia una delle espressioni più esatte e puntuali di quel periodo. Perché lo ha documentato in presa diretta. La forma primeggia sul contenuto. Il significato si desume dal significante. Il senso? Più che di senso bisognerebbe parlare di non senso: nel senso di dissenso, cioè rifiuto di un mondo totalmente dissennato.



L’urlo, del cui soggetto Tinto Brass è anche autore della sceneggiatura e del montaggio, prosegue con coerenza un discorso cominciato nel 1964 con Chi lavora è perduto sulla tragica condizione dell’uomo moderno. Il film non narra una storia, come avverte al suo inizio ma vuole essere una testimonianza: un’esplosione di rabbia. Il grido di gioia disperato di chi tenta di uscire dalla palude di un mondo carico di violenza, di meschinità e di miseria. Lo spettacolo esaltante della libertà e della vita contrapposto all’umiliante realtà quotidiana della schiavitù e della morte.

Tinto Brass è stato recentemente omaggiato anche alla Mostra di Venezia con il film documentario “Istintobrass” del regista Massimiliano Zanin.


Intervengono: l’avvocato Siniscalchi, l’avvocato Lo Foco, il critico cinematografico Antonio Tentori oltre ad amici e stretti collaboratori del regista. Modera l’incontro Vita Santoro, docente di Letteratura e Cinema all’Università di Bari.



L’Urlo di Tinto Brass (Italia, 1968, 93')

Copia gentilmente concessa dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale


Soggetto: Tinto Brass

Sceneggiatura: Tinto Brass, Giancarlo Fusco, Luigi Proietti.

Fotografia: Silvano Ippoliti

Montaggio: Tinto Brass

Scenografia: Iean Robert Maquis

Costumi: Maricia D’Alfonso

Interpreti: Tina Aumont, Luigi Proietti, Nino Segurini, Germano Longo, Attilio Corsini, Carlo Cassola, Edoardo Florio, Tino Scotti

Produzione: Lion Film

La voce di Tina Aumont è di Mariangela Melato.

Trama: Una ragazza abbandona il promesso sposo prima del matrimonio, dal momento che questi rappresenta il mondo borghese che lei rifiuta. Fugge con un altro uomo e insieme si abbandonano a ogni sorta di esperienze e di avventure, senza pregiudizi e pudori, all’insegna della libertà.



La Casa del Cinema è una struttura promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, per la direzione artistica di Caterina d’Amico e la gestione di Zètema Progetto Cultura.




OMAGGIO A TINTO BRASS

Giovedì 7 novembre ore 19:00

Casa del Cinema

Roma - Largo Marcello Mastroianni, 1

Sala Deluxe

INGRESSO LIBERO

www.casadelcinema.it



  8  NOVEMBRE 2013

Ritratto di Anna


Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma



Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale 



Segno, Cinema e Colore. Mostra del Maestro Natino Chirico

Spazio Eventi Tirso - Roma 7-15 novembre 2013



Info

Promotore:
SET - in collaborazione con Festival Internazionale del Film di Roma

Dove:
SET - SPAZIO EVENTI TIRSO Via Tirso 14 - Roma


Quando:
Dal 07/11/2013 al 15/11/2013
Orario:
10 - 19

Un omaggio ai grandi protagonisti del Cinema, da Charlie Chaplin a Marcello Mastroianni, da Federico Fellini ad Anna Magnani. Questo l'obiettivo di ''Segno, Cinema e Colore'', la mostra dell'artista Natino Chirico che avra' luogo a Roma dall'8 al 15 novembre.

Un'esposizione strettamente collegata al Festival Internazionale del Film di Roma che si terra' proprio in quei giorni, tanto da essere inserita e consigliata nel palinsesto degli eventi collaterali della kermesse cinematografica.


A ospitare l'evento sara' SET, Spazio Eventi Tirso, la location nel cuore di Roma da mesi protagonista della vita culturale e artistica della Capitale. Piu' di 60 opere tra dipinti, installazioni e sculture che ritraggono e raccontano il mondo di cellulosa e i suoi protagonisti.


La mostra, patrocinata dalla regione Lazio, ministero dei Beni culturali, provincia e comune di Roma, sara' anche l'occasione per fare del bene, visto l'impegno dell'artista a favore dell'Associazione Bambino Gesu' Onlus, partner dell'iniziativa, che festeggia il decennale della nascita e alla quale l'artista devolvera' parte del suo ricavato.


Il Maestro ha avuto modo di realizzare alcune opere con i bambini dell'Ospedale e durante un Charity Gala le opere saranno battute all'asta per beneficenza. La settimana della mostra sara' un susseguirsi di eventi e appuntamenti.


Laboratori, collaborazioni con brand importanti, corsi di yoga, interviste e anteprime con i protagonisti del cinema.


Apertura il 7 novembre con un vernissage che coinvolgera' personaggi del mondo politico, dello spettacolo, dello sport, dell'arte e della comunicazione.


Per info e accrediti: 366.3044785


LIVE MUSIC al 33 TESTACCIO 


Info

Promotore:
max

Dove:
via di monte testaccio 33 ROMA

Quando:
Dal 08/11/2013 al 09/11/2013
Orario:
22.30

Il venerdi e sabato al 33 Testaccio
Sul palco del 33 Testaccio concerti cover rock e dance del presente e del passato

Possibilità di cenare con un fantastico buffet senza limiti con tavolo riservato tutta la sera!!

CONSIGLIABILE PRENOTARE

INGRESSO GRATUITO

NON MANCATE!!

33 TESTACCIO
Via di Monte Testaccio 33
info e prenotazioni 3388741263

www.33testaccioroma.it





  9 NOVEMBRE 2013

LIVE MUSIC al 33 TESTACCIO 


Info

Promotore:
max

Dove:
via di monte testaccio 33 ROMA

Quando:
Dal 08/11/2013 al 09/11/2013
Orario:
22.30

Il venerdi e sabato al 33 Testaccio
Sul palco del 33 Testaccio concerti cover rock e dance del presente e del passato

Possibilità di cenare con un fantastico buffet senza limiti con tavolo riservato tutta la sera!!

CONSIGLIABILE PRENOTARE

INGRESSO GRATUITO



33 TESTACCIO
Via di Monte Testaccio 33
info e prenotazioni 3388741263

www.33testaccioroma.it


Segno, Cinema e Colore. Mostra del Maestro Natino Chirico

Spazio Eventi Tirso - Roma 7-15 novembre 2013


Info

Promotore:
SET - in collaborazione con Festival Internazionale del Film di Roma

Dove:
SET - SPAZIO EVENTI TIRSO Via Tirso 14 - Roma

Quando:
Dal 07/11/2013 al 15/11/2013
Orario:
10 - 19

Un omaggio ai grandi protagonisti del Cinema, da Charlie Chaplin a Marcello Mastroianni, da Federico Fellini ad Anna Magnani. Questo l'obiettivo di ''Segno, Cinema e Colore'', la mostra dell'artista Natino Chirico che avra' luogo a Roma dall'8 al 15 novembre.

Un'esposizione strettamente collegata al Festival Internazionale del Film di Roma che si terra' proprio in quei giorni, tanto da essere inserita e consigliata nel palinsesto degli eventi collaterali della kermesse cinematografica.

A ospitare l'evento sara' SET, Spazio Eventi Tirso, la location nel cuore di Roma da mesi protagonista della vita culturale e artistica della Capitale. Piu' di 60 opere tra dipinti, installazioni e sculture che ritraggono e raccontano il mondo di cellulosa e i suoi protagonisti.

La mostra, patrocinata dalla regione Lazio, ministero dei Beni culturali, provincia e comune di Roma, sara' anche l'occasione per fare del bene, visto l'impegno dell'artista a favore dell'Associazione Bambino Gesu' Onlus, partner dell'iniziativa, che festeggia il decennale della nascita e alla quale l'artista devolvera' parte del suo ricavato.

Il Maestro ha avuto modo di realizzare alcune opere con i bambini dell'Ospedale e durante un Charity Gala le opere saranno battute all'asta per beneficenza. La settimana della mostra sara' un susseguirsi di eventi e appuntamenti.

Laboratori, collaborazioni con brand importanti, corsi di yoga, interviste e anteprime con i protagonisti del cinema.

Apertura il 7 novembre con un vernissage che coinvolgera' personaggi del mondo politico, dello spettacolo, dello sport, dell'arte e della comunicazione.

Per info e accrediti: 366.3044785

Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna -
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale
   

Bato - Nudi Femminili

Dal 9 novembre al 4 dicembre 2013


Info

Promotore:
La Maison des Artistes

Dove:
Via Urbana 146 Roma

Quando:
Dal 09/11/2013 al 04/12/2013
Orario:
11.00/20.00

Funweek -La Maison des Artistes
presenta
Bato - Nudi femminili
esposizione pittorica dell'artista Bato
dal 9 novembre al 4 dicembre 2013
a cura di Alessandra Lenzi

Inaugurazione sabato 9 Novembre ore 20.00

La Maison des Artistes è molto lieta di invitarVi a visitare l'esposizione personale dell'artista Bato, che presenta per la prima volta le sue opere raffiguranti Nudi femminili con la sua ricercata e personalissima tecnica, che lo rende ormai inconfondibile nel panorama artistico.
L'artista è già molto conosciuto nell'ambiente romano grazie a numerose sue mostre personali e alla partecipazione a diverse collettive. Negli ultimi anni è impegnato nel progetto BATO & Smoker’S Hot Club che nasce dall’incontro tra la sua particolare sensibilità artistica e la musica jazz e confluisce, a maggio 2013, nello spettacolo – evento B L A C – Bato Live Art Connection, ospitato dal Teatro Trastevere di Roma. Questo progetto vuole essere un ricco contenitore aperto alla contaminazione tra esperienze artistiche di varia provenienza, che assume, di volta in volta, diverse sfumature d’atmosfera e significato suggerite dagli spazi e dalle condizioni d’azione.
Proprio questo suo ultimo impegno lo porta ad iniziare una collaborazione con La Maison des Artistes: la sua mostra "Nudi femminili" verrà infatti inaugurata in contemporanea all'evento VIAGGIO DIVINO, organizzato dall'atelier del Rione Monti in collaborazione con il Club Decrù, nel corso del quale Bato interpreterà con i suoi tratti ricercato alcuni brani letterari che celebrano il Vino.
La Curatrice dell'esposizione "Nudi femminili", Alessandra Lenzi, descrive così la mostra: "Nella serie di nudi femminili, Bato mescola erotismo e tenerezza. Le donne ritratte sono sfrontate, eleganti, provocatorie, malinconiche, carnali. È un erotismo dal tratto deciso e passionale dove è manifesta la centralità del corpo femminile quello in cui le donne si mostrano in pose sgraziate e disarticolate, linee nervose e quasi tremolanti ne definiscono il corpo. A volte invece le pennellate e i tratti vibranti lasciano il posto a linee morbide e disinvolte, cogliendo la naturalezza di figure che dormono, leggono o semplicemente sono perse nei loro pensieri. Con grande delicatezza di tratto, Bato raffigura donne sensuali, in pose erotiche, ma in un atteggiamento intimo, confidenziale. L’arte di Bato mostra con naturale eleganza la misteriosa armonia del corpo femminile, esaltandone le sinuosità e la grazia."
Un appuntamento da non perdere, quindi, un altro evento che La Maison des Artistes offre per promuovere l'Arte, in tutte le sue forme e sfaccettature.

L'esposizione sarà aperta al pubblico con i seguenti orari:
da lunedì a sabato dalle 11.00 alle 20.00
Per informazioni: mail: lamaisondesartistesroma@gmail.com - mob. +39 349 2510537




SAB 9/11 INAUGURAZIONE DISCOTECA 

PIRATES ROMA – INGR. GRATUITO

Il sabato presso la nuovissima discoteca del Contestaccio

funweek


Info

Promotore:
Max Monet

Dove:
via di monte testaccio 65 Roma

Quando:
Dal 09/11/2013 al 09/11/2013
Orario:
20:30

IL SABATO CALATEVI NEL MAGICO MONDO DEI PIRATI
Il sabato presso la nuovissima discoteca del Contestaccio si curerà l'evento PIRATES, nella bellissima sala rialzata situata nel cuore della movida capitolina ballerete hits del presente e del passato con i migliori dj's house commerciali e guarderete dall'alto la realtà testaccina dalle grandi vetrate della discoteca che accoglie gli eventi PIRATES PARTY
L'ingresso all'evento è totalmente free, vista la rigida selezione si richiede comunque abito non sportivo.
Vista la quantità di persone che parteciperanno all'evento avranno diritto di entrata principalmente chi prenota anche per cena, quindi non pensarci troppo, ci sono menu' completi serviti a partire da soli 16 euro a persona, tutte le info e prezzi le trovate sul sito ufficiale www.piratesparty.it
PRENOTA SUBITO CHIAMA IL 3388741263
PIRATES PARTY
CENA SPETTACOLO DISCOTECA
@ Contestaccio
Via di Monte Testaccio 65 - Roma
www.piratesparty.it
info 3388741263




STORIE DI ZHORAN - Storie di zingari e violini


Sabato 9 Novembre ore 21

funweek


Info

Promotore:
Il Cantiere Teatrale

Dove:
Via Augusto Armellini, 73 Roma

Quando:
Dal 09/11/2013 al 10/11/2013
Orario:
Sabato 9 Novembre ore 21:00 Domenica 10 Novembre ore 18:00

Sabato 9 Novembre 2013 ore 21:00 e domenica 10 Novembre 2013 ore 18:00 serata di spettacolo e degustazione al Cantiere Teatrale con "Storie di Zhoran - Storie di zingari e violini" di e con Giuseppe Ciciriello e musiche in scena a cura di Piero Santoro.

Spettacolo musicale con storie e sapori gitani.


A seguire della rappresentazione si potranno degustare specialità balcaniche.

Biglietto €10

Info e prenotazioni:


Il Cantiere Teatrale - Via Augusto Armellini, 73

Tel. 0651606790 - Cell. 3921308680
cantiereteatrale@hotmail.it - www.cantiereteatrale.it

Vuoi ricevere la newsletter di Funweek?


Il Volto delle Donne - Atto di S-Velamento n. 1

Roma, sabato 9 novembre alle 18

funweek

Info

Promotore:
Inasherah Art / Lucia Lo Cascio

Dove:
via Marino Mazzacurati 61/63 - Il Mitreo Arte Contemporanea Roma

Quando:
Dal 09/11/2013 al 09/11/2013
Orario:
18,00

Roma, sabato 9 novembre ore 18,00
Via Marino Mazzacurati 61 - 63

Nell'ambito della mostra "Nel Nome della Madre" che vede esposti i lavori di Evita Andujar, Ilaria Berlingeri, Elena Boccoli, Massimo Cappellani, Marco Florio, Rosy Losito, Monica Melani, Julio Ojea, Emiliano Yuri Paolini, Roberto Pavoni, Marco Pietrosanti, Beppo Zuccheri, si svolgerà presso il Mitreo Arte Contemporanea, l'evento "Il Volto delle Donne - Atto di S-Velamento n. 1 ".


Serata tutta al femminile che vede come protagoniste le dott.sse Marika Digregorio e Chiara Sabatini che attraverso le loro conferenze, si addentreranno in quella che è la questione femminile analizzandola dal punto di vista storico e religioso.

A concludere la serata la splendida Elisa Tahira che allieterà i presenti con " La danza di Lilith " ( danza della spada )

Per approfondire:

https://www.facebook.com/arte.contemporanea.perasherah



info:

e-mail 3466112987
e-mail perasherart@hotmail.it





Mercatino dell'artigianato e del riuso

Sabato 9 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00

funweek

Info

Promotore:
Casa Internazionale delle donne

Dove:
Via della lungara 19 Roma

Quando:
Dal 09/11/2013 al 09/11/2013
Orario:
dalle ore 10 alle ore 18

Sabato 9 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Mercatino dell'artigianato e del riuso alla Casa internazionale delle donne
Via della Lungara 19 - Via san Francesco di sales 1A - Roma Trastevere

Programma per un sabato insieme
Ore 10.00 Apertura mercatino
Ore 11.00 Visita Guidata della Casa itnernazionale delle donne a cura della storiaca Maria Paola Fiorensoli
Ore 12.30 Brunch in giaridno al ristorante Luna e L'altra
Euro 10 buffet + un bicchiere di vino

















10  NOVEMBRE 2013  

Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale





Segno, Cinema e Colore. Mostra del Maestro Natino Chirico

Spazio Eventi Tirso - Roma 7-15 novembre 2013



Info

Promotore:
SET - in collaborazione con Festival Internazionale del Film di Roma

Dove:
SET - SPAZIO EVENTI TIRSO Via Tirso 14 - Roma

Quando:
Dal 07/11/2013 al 15/11/2013
Orario:
10 - 19

Un omaggio ai grandi protagonisti del Cinema, da Charlie Chaplin a Marcello Mastroianni, da Federico Fellini ad Anna Magnani. Questo l'obiettivo di ''Segno, Cinema e Colore'', la mostra dell'artista Natino Chirico che avra' luogo a Roma dall'8 al 15 novembre.

Un'esposizione strettamente collegata al Festival Internazionale del Film di Roma che si terra' proprio in quei giorni, tanto da essere inserita e consigliata nel palinsesto degli eventi collaterali della kermesse cinematografica.


A ospitare l'evento sara' SET, Spazio Eventi Tirso, la location nel cuore di Roma da mesi protagonista della vita culturale e artistica della Capitale. Piu' di 60 opere tra dipinti, installazioni e sculture che ritraggono e raccontano il mondo di cellulosa e i suoi protagonisti.


La mostra, patrocinata dalla regione Lazio, ministero dei Beni culturali, provincia e comune di Roma, sara' anche l'occasione per fare del bene, visto l'impegno dell'artista a favore dell'Associazione Bambino Gesu' Onlus, partner dell'iniziativa, che festeggia il decennale della nascita e alla quale l'artista devolvera' parte del suo ricavato.


Il Maestro ha avuto modo di realizzare alcune opere con i bambini dell'Ospedale e durante un Charity Gala le opere saranno battute all'asta per beneficenza. La settimana della mostra sara' un susseguirsi di eventi e appuntamenti.


Laboratori, collaborazioni con brand importanti, corsi di yoga, interviste e anteprime con i protagonisti del cinema.


Apertura il 7 novembre con un vernissage che coinvolgera' personaggi del mondo politico, dello spettacolo, dello sport, dell'arte e della comunicazione.


Per info e accrediti: 366.3044785


Astrologia e Tarocchi: Riparto da me!

Domenica 10 Novembre ore 17

funweek


Info

Promotore:
Nadia Campanini

Dove:
via dei Gracchi 58 Roma


Quando:
Dal 10/11/2013 al 10/11/2013
Orario:
17.00

Domenica 10/11 ore 17
Per scoprire insieme Corsi e Percorsi dell'anno 2013/2014
Quante volte persi in emozioni, situazioni, pensieri abbiamo cercato un filo come quello di Arianna, capace di darci una direzione, di farci intravedere l’uscita?
Noi vi offriremo molti fili diversi , che corrisponderanno a percorsi diversi.
• Ci saranno fili per chi vuole percorsi più classici e didattici e che corrisponderanno a corsi veri e propri di Astrologia e di Tarologia
• Ci saranno fili per percorsi più esperienziali, in cui condividere ed esplorare le proprie emozioni
• Ci saranno fili, fatti di incontri per scambiare semplicemente conoscenze ed esperienze
• Ci saranno fili per percorsi più meditativi e riflessivi
• Ci saranno dei punti in cui tutti questi fili si incroceranno e ci permetteranno di raccontare quello che abbiamo vissuto davanti ad un piatto di pasta e ad un bicchiere di vino
In questo pomeriggio esploreremo insieme tutto ciò che abbiamo da offrirvi, con incursioni e piccole esperienze per illustrarvi i percorsi più nuovi
Curiosi e pronti a partire e a trovare il filo che fa per voi?
Vi aspettiamo
Naja Campanini e Fiorella Giachino

PARTECIPAZIONE GRATUITA

GRADITA PRENOTAZIONE
con email: colorefiore@gmail.com o tel. 06 36002786




VARIE 2013

Happy Sunday Market. Domenica 3 Novembre

Domenica 3 Novembre 2013 appuntamento con Happy Sunday Market

 0  0  0
OkNotizie0

Info

Dove:
Lanificio 159 Via di Pietralata, 159 Roma

Quando:
03/11/2013
Orario:
11:00 - 22:00

DOMENICA 3 NOVEMBRE HAPPY SUNDAY MARKET TORNA IN VERSIONE AUTUNNALE!

NELLA SPLENDIDA CORNICE DEL LANIFICIO FACTORY
HAPPY SUNDAY MARKET VI ASPETTA DALLE 11 ALLE 22 CON TANTISSIMI NUOVI BANCHI ED ESPOSITORI, MUSICA, BRUNCH & APERITIVO, SPAZIO BIMBI E MOLTO ALTRO...

Questa domenica in occasione del BRUNCH avremo JAZZ LIVE!

SEGUITE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA NOSTRA PAGINA FB E SCRIVETECI PER PRENOTARE IL VOSTRO BANCO a info@happysundaymarket.com

CI VEDIAMO
DOMENICA 3 NOVEMBRE AL LANIFICIO FACTORY
via di Pietralata 159 a
METRO B - PIETRALATA
- See more at: http://iphone.funweek.it/roma-eventi-e-news/eventi-roma/happy-sunday-market-domenica-3-novembre.php#sthash.AAgD8BTL.dpuf

 Al Vittoriano 'La cultura del vino in Italia'

Dal 25 ottobre al 30 novembre per approfondire aspetti di una storia antica

funweek

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 25/10/2013 al 30/11/2013

“Verso il 2015. La cultura del vino in Italia”.
Dal 26 ottobre al 30 novembre
Il vino come bandiera dell'eccellenza del made in Italy.


Il vino come racconto complesso che attraversa la nostra storia segnando un articolato e fascinoso percorso culturale.
Oltre 3 mila oggetti tra ceramiche e opere d'arte in mostra per raccontare l'eccellenza del monso enoico italiano.
La mostra inizia con un percorso storico archeologico che dalla Mesopotamia arriva al medioevo cristiano, passando per i banchetti in Grecia e nell'Impero romano. Una  sezione è dedicata al rapporto tra “Vino e cinema” con scene prese da oltre cento film. Ricca di documenti anche la sezione che indaga il rapporto tra "Vino e letteratura", che dà spazio a una ampia collezione di libri e citazioni poetiche e letterarie.
Infine viene approfondito il rapporto privilegaito e le specializzazioni di qualità che i territori del nostro Paese hanno saputo creare e costruire in rapporto al vino.
La citazione dell'anno 2015 nel titolo della mostra si riferisce all’appuntamento dell'Expo di Milano che punterà anche sul patrimonio culturale ed economico della civiltà del vino con un intero Padiglione dedicato.
La mostra è organizzata sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promossa dal Ministero delle politiche agricole, con la collaborazione, fra gli altri, del Comitato Grandi Cru di Italia e della Fondazione Lungarotti.
L'Evento è gratuito!

Dal 25 ottobre al 30 novembre 2013
Lun-gio ore 9.30 - 17.45 (ultimo ingresso)
Ven-sab-dom ore 9.30 - 18.45 (ultimo ingresso)

Complesso del Vittoriano
Via di San Pietro in Carcere

I libri degli altri. Il lavoro editoriale di Italo Calvino

Dal 25 ottobre al 31 gennaio 2014 in occasione del 90° anno di nascita di Italo Calvino

funweek

Info

Dove:
Roma

Quando:
Dal 25/10/2013 al 31/01/2014

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma ricorda Italo Calvino nel 90° anno di nascita con una mostra, che verrà inaugurata il 25 ottobre 2013. L'iniziativa si inserisce nel progetto "In viaggio con Calvino" promossa da IXCO, Istituto italiano per la cooperazione e la Casa della Architettura di Roma.
Il percorso espositivo intende privilegiare, dello scrittore, che puó considerarsi uno dei maggiori e piú noti narratori italiani contemporanei, sopratutto gli aspetti che raccontano il il ruolo di critico militante e mediatore culturale dell’Italia del secondo Novecento, di "lettore" curioso della giovane letteratura, di ideatore e promotore di iniziative editoriali innovative.
Attraverso l’esposizione di riviste, prime edizioni, lettere, articoli di giornali, sopracoperte illustrate la mostra intende ripercorrere le tappe fondamentali del suo lavoro alla casa editrice Einaudi e il suo vivace contributo sulle principali riviste dell’epoca, con la finalità di mettere in evidenza relazioni e amicizie nate con i maggiori protagonisti del Novecento letterario. Dalla direzione del «notiziario Einaudi» a quella delle collane «Piccola biblioteca scientifico-letteraria», la celebre i «Gettoni» e «Centopagine», Calvino non solo seleziona i libri da pubblicare, anche con accese discussioni sulle scelte compiute, ma anche segue da vicino l’elaborazione dei paratesti, scrivendo spesso direttamente lui le quarte di copertina. Un’attenzione particolare sarà inoltre rivolta all’esperienza della rivista «Il Menabò», da lui diretta insieme a Vittorini.
L’esposizione dei documenti sarà accompagnata da un ricco percorso iconografico.
Inaugurazione
Venerdì 25 ottobre 2013
ore 17.00
Saluto
Osvaldo Avallone
Intervengono:
Stefano Adami
Giorgio Patrizi
Giuliana Zagra
Letture:
Francesca Gatto, Simone Ciampi



dal 25 ottobre 2013 al 31 gennaio 2014
lunedì - venerdì 10.00 - 18.00
sabato 10.00 - 13.00
Inaugurazione
Venerdì 25 ottobre 2013
ore 17.00

Biblioteca Nazionale Centrale
Via del Castro Pretorio, 105 






Dal 31 Ottobre 2013 al 20 Novembre 2013

I sing the jazz electric

I sing the jazz electric

Atlantico Live - Viale dell'Oceano Atlantico, 271/d - ROMA (RM)
Due appuntamenti gratuiti con il jazz-rock, il funky e la fusion. Protagonisti Mauro Ciccozzi e Davide Pistoni
Due delle migliori realtà romane tra jazzrock, funky e fusion, apprezzate anche a livello internazionale: saranno loro i protagonisti di I sing the jazz electric, doppio appuntamento gratuito con le nuove stagioni del jazz, realizzato con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale.
Spazio dunque a Mauro Ciccozzi Trio (31 ottobre ore 16.00) e Davide Pistoni con il suo Jazzfunky-Rock Project (20 novembre ore 21.00) per un'immersione nel jazz. Tre stagioni musicali in 10 anni: dal 1969 al 1979 il mondo del jazz e del rock provarono ad incontrarsi su rotte creative prima sconosciute. Dall’elettrificazione del jazz alla nascita del jazz-rock, fino all’approdo alla fusion. I sing the jazz electric come parafrasi del titolo del secondo album dei Weather Report di Joe Zawinul e Wayne Shorter, targato 1972. Da allora la loro progènie è andata per il mondo a declamarne il verbo, compresa l’Italia: Enrico Rava, Antonello Salis, Rocco Zifarelli Jazz Rock Project…
E ora le nuove - e apprezzate - leve del genere si esibiscono gratuitamente per il pubblico romano.

Informazioni






 Musei in Comune: offerta didattica 2013/14


Musei in Comune: offerta didattica 2013/14

Incontri per docenti e studenti universitari, visite e laboratori per gli studenti delle scuole: tutti ad ingresso gratuito per chi vive a Roma e provincia
Dai grandi capolavori della storia universale alle testimonianze artistiche e culturali meno note disseminate sul territorio o conservate nei musei, fino alle mostre in corso e ai laboratori ludico-scientifici: è davvero ricco il programma di visite e approfondimenti che compongono l’offerta didattica gratuita 2013/2014, proposta da Roma Capitale a docenti, studenti universitari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Obiettivo principale delle iniziative didattiche è quello di stimolare e approfondire la conoscenza dell'arte e della storia di Roma, per diventare consapevoli della sua complessa e straordinaria bellezza.

dal 10 ottobre 2013 al 15 maggio 2014
Educare alle mostre, educare alla città
Incontri di carattere informativo e formativo gratuiti destinati ai docenti e agli studenti universitari.
Direttori, curatori di museo e studiosi affiancheranno i partecipanti per approfondire specifici temi della cultura e dell’arte a Roma. Il programma, che prevede 39 appuntamenti, fornisce una scelta ampia e ragionata di proposte articolate intorno ad alcuni nuclei tematici:
  • le principali mostre in programma (Robert Capa e l’Italia, I Capolavori dell’Impressionismo dalla National Gallery di Washington, Emilio Greco, Mario Mafai, Leopoli-Cencelle. Forma e cultura di una città medievale e altro ancora)
  • musei e monumenti: la storia e le prospettive di alcuni dei musei civici di consolidata o nuova istituzione, aspetti particolari delle collezioni, occasioni di restauro di complessi monumentali di particolare rilevanza
  • Roma come museo diffuso: le vicende di trasformazione della città e del suburbio dall’antichità all’età moderna
  • l’arte contemporanea indagata nel ciclo Documentare il contemporaneo, dedicato ad episodi particolarmente significativi: dalle vicende del Gruppo 63 alle esperienze degli anni ’70, all’Urban art.
Il programma completo degli appuntamenti è disponibile sul sito del Musei in Comune
La partecipazione agli incontri e l’ingresso ai musei sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00).
Previsto il rilascio dell’attestato di formazione. La partecipazione attestata a cinque incontri dà diritto agli studenti dei corsi di studi storico-artistici (triennale) e di storia dell'arte (magistrale) della Sapienza Università di Roma al riconoscimento di 1 credito formativo universitario.

1 ottobre 2013 - 31 maggio 2014
Didattica per le scuole 2013/14
Un catalogo di proposte didattiche gratuite per le sole scuole di Roma e provincia di ogni ordine e grado, per incontrare il grande patrimonio artistico di Roma Capitale attraverso proposte diversificate per fasce d’età. Il calendario prevede visite alle mostre, percorsi museali guidati, passeggiate botaniche, laboratori, incontri scientifici e ludici. Gli argomenti spaziano dall’archeologia all’età contemporanea, dall’architettura alla storia, dalla scienza alle tradizioni popolari, dall’arte applicata alla botanica, dalla fotografia all’astronomia.
Fra i tanti appuntamenti si segnalano quelli dedicati alle macchine e gli dei alla Centrale Montemartini, alla vita quotidiana romana a partire dalle rappresentazioni ottocentesche al Museo di Roma in Trastevere, alla storia della famiglia Torlonia e ai luoghi fiabeschi della Villa, alla conoscenza delle stelle al Planetario. E poi itinerari alla scoperta della città antica (dalle Mura Serviane ed Aureliane alla Villa di Massenzio) e attraverso le trasformazioni urbanistiche della città moderna (dalla nuova architettura dell’Eur alla Fontana delle Rane al Quartiere Coppedè, fino al nuovo concetto di arredo nei luoghi dello spettacolo da via Arenula a largo Argentina).
Il programma completo delle di visite didattiche e dei laboratori didattici è disponibile sul sito dei Musei in Comune.
Informazioni e prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00).
Per il Museo Civico di Zoologia contattare la Cooperativa Myosotis telefonicamente allo 06.97840700 o via fax allo 06 32609200 (lunedì 9.00-14.00; martedì-venerdì 9.00-19.00)
Per MACRO e MACRO Testaccio visitare la sezione del sito Visita - Info pratiche.

Informazioni

060608

Telefono: 060608
Sito web: http://www.060608.it

Tariffe

Le visite e i laboratori didattici gratuiti sono destinati esclusivamente alle scuole di Roma e provincia (fino ad esaurimento). Per le viste didattiche a pagamento: costo 70 euro; per i laboratori a pagamento: costo 140 euro.
 puntamenti e iniziative Bookmark and Share

Art Doc Festival

Dal 8 Novembre 2013 al 15 Novembre 2013
tutte le sere a partire dalle ore 18.30
 Art Doc Festival
Casa dell'Architettura - Piazza Manfredo Fanti, 47 - ROMA (RM)
Rassegna internazionale gratuita di documentari su arte, architettura, cinema, teatro, musica
In occasione del Festival Internazionale del Film di Roma, arriva nella Capitale Arte Doc Festival, rassegna internazionale di documentari su arte, architettura, cinema, teatro, musica ed scelti tra le più importanti e recenti produzioni documentaristiche, cinematografiche e televisive realizzate nel mondo dal 2010 ad oggi.
Sono una ventina le opere che verranno mostrate da Art Doc Festival, selezionate tra oltre duecentocinquanta documentari giunti da tutto il mondo. A introdurre ciascuna serata verranno invitate persone che per il proprio lavoro e per le proprie ricerche siano particolarmente affini alla tematica in oggetto.
Alcuni film in programma
  • venerdì 8 novembre, ore 19.45
    In Mondrian’s studio di François Lévy-Kuentz (Francia, 2010, 50', inglese)
    Girato nella replica esatta del suo studio al 26 di rue du Départ a Parigi, questa docu-fiction riporta Mondrian in vita. Ritrae l'uomo appassionato di danza e jazz e ripercorre il suo percorso artistico: dalle prime opere realiste agli anni mistici, dal movimento De Stijl alla sua partenza per New York, dove morì nel 1944.
  • domenica 10 novembre, ore 18.30
    Alessandro Mendini. Il teatro degli oggetti di Christian Angeli e Raffaele Simongini (Italia, 2013, 30', italiano)
    Mentre Mendini ci rende partecipi del percorso creativo e sociale che in quarant'anni ha portato alla creazione dei suoi oggetti, il mimo Julien Lambert di volta in volta interpreta una Poltrona, un Apribottiglie, una Caffettiera.
  • lunedì 11 novembre, ore 19.40
    Tempo interiore di Fiamma Marchione (Italia, 2013, 8', solo musica)
    La lunga storia di Castel Sant'Elmo viene scandita attraverso il tempo interiore di Rosy Rox, vincitrice, con la sua opera, della seconda edizione del concorso Un'opera per il Castello.
  • mercoledì 13 novembre, ore 18.30
    Space metropoliz di Fabrizio Boni e Giorgio de Finis (Italia, 2013, 58', italiano)
    Metropoliz è una ex-fabbrica di salami abbandonata alla periferia di Roma. Un gruppo (dis)omogeneo di italiani, tunisini, peruviani, ucraini, africani e rom un giorno rompe il lucchetto del cancello della veccia fabbrica e decide di trasformare quel posto nella propria casa. Questa è la storia immaginata due registi – che da anni si occupano di emergenza abitativa – per raccontare la città meticcia che abusivamente vive al numero 913 di via Prenestina.
  • venerdì 15 novembre, ore 18.30
    Edward Hopper and the black canvas di Jean-Pierre Devillers (Francia, 2012, 51’, inglese e francese con sottotitoli in inglese)
    Trasmesso in occasione dell'apertura di una grande retrospettiva dedicata al pittore americano Edward Hopper al Grand Palais di Parigi, questo documentario ritrae il più paradossale tra i pittori realisti.
Il programma completo della rassegna è consultabile sul sito di Arte Doc Festival.

Informazioni





8 Novembre 2013
 
dalle 16.30 alle 20.30

Mobile tea #7

 Foto

 

Lanificio 159 - Via di Pietralata, 159 - ROMA (RM)
Un appuntamento gratuito per condividere tea e pasticcini con sviluppatori e appassionati parlando di app, API, codici, Google glass...
Nuovo appuntamento con il Mobile tea, serie di pomeriggi dedicati allo sviluppo per dispositivi mobili. La partecipazione - gratuita - prevede varie sessioni da un’ora ciascuna, interamente dedicate allo sviluppo su dispositivi mobili ed all'utilizzo delle librerie JavaScript per mobile. Tra una sessione e l'altra tutti avranno l'opportunità di discutere insieme quanto esposto, accompagnati da tè e pasticcini per continuare a discutere.
L'incontro e' organizzato congiuntamente dalle community CodeInvaders.net, MobiLoversMobile Web Italy e dalle Girl Geek Dinner di Roma.
Programma (non definitivo)
  • Gearing up for Google glass development | Maximiliano Firtman 
  • Comunicazione real time fra dispositivi mobili e webapp | Giorgio Natili 
  • Le Device API: cosa è già realtà e cosa non ancora | Francesco Iovine 
Chiunque può proporre i contenuti dei Mobile tea. Chi è interessato a proporre un talk tecnico-divulgativi può compilare la call for papers.
Maggiori informazioni sul sito del Lanificio.

Informazioni

Lanificio 159

Indirizzo: Via di Pietralata, 159a - 00158 ROMA (RM)
Telefono: 06.41780081
Sito web: http://www.lanificio159.com
Dal 13 Novembre 2013 al 23 Gennaio 2014

Roma Tre Orchestra. Laboratorio di 

linguaggio musicale 2013-14

Foto

12 lezioni/concerto per avvicinarsi alla musica classica. Ingresso gratuito
Roma Tre Orchestra promuove un percorso fatto di 12 lezioni/concerto per avvicinare tutto il pubblico, studenti e non, alla musica classica, mediante l’incontro con giovani professionisti del settore e l'ascolto di alcune tra le pagine più belle e più importanti della storia della musica.
Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si terranno presso l’Aula Magna di Lettere dell’Università Roma Tre e all’Accademia di Danimarca.
Calendario
  • 13 novembre | Università Roma Tre
    Maurizio Baglini, l’arte del pianoforte
    Incontro-intervista di Valerio Vicari con Maurizio Baglini nella sua duplice attività di pianista e di manager della musica
  • 21 novembre | Università Roma Tre
    Il flauto, protagonista della storia della musica
    con Sarah Rulli, flauto - Eugenia Tamburri, pianoforte
  • 25 novembre | Accademia di Danimarca
    Il suono del Barocco
    con Gaia C. F. Laforgia, chitarra
  • 09 dicembre | Università Roma Tre
    Ritratto d'autore: Ludwig van Beethoven
    con Stella Ala Luce Pontoriero, pianoforte - Maria Teresa De Sanio, violino - Livia De Romanis, violoncello
  • 12 dicembre | Accademia di Danimarca
    Ritratto d'autore: Robert Schumann
    Stefania Argentieri, pianoforte - Ferruccio Vignanelli, violino - Maria Teresa De Sanio, violino - Federico Stassi, viola - Livia De Romanis, violoncello
  • 16 dicembre | Università Roma Tre
    Il “mito Wagner” nell’Ottocento
    Andrea Baggioli, pianoforte
  • 19 dicembre | Università Roma Tre
    Fryderyk Chopin, un ritratto
    Marco Scolastra, pianoforte
  • 09 gennaio | Università Roma Tre
    La musica descrittiva: quando il racconto si trasforma in suoni
    Andrea Feroci - Francesco Micozzi, pianoforte
  • 13 gennaio | Università Roma Tre
    La Macchina del Tempo
    Andrea Cortesi, violino - Marco Venturi, pianoforte
  • 16 gennaio | Università Roma Tre
    Influenze chopiniane nella musica americana
    Enrico Maria Polimanti, pianoforte
  • 20 gennaio | Università Roma Tre
    Ritratto d'autore: Dimitri Shostakovich
  • 23 gennaio | Università Roma Tre
    Il Novecento storico
    Gianluca Campo, flauto - Lorenzo Rundo, viola - Anita Mazzantini, contrabbasso - Barbara Panzarella, pianoforte

Informazioni

Sito web: http://www.r3o.org



 Istituto Giapponese di Cultura di Roma

 Un tesoro svelato dell'Ukiyo
Da lunedì 4 novembre a sabato 14 dicembre 2013, presso l'Istituto Giapponese di Cultura di Roma, via Antonio Gramsci 74, si potrà visitare una mostra dedicata a Un tesoro svelato dell'Ukiyo. Stampe della Collezione della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna (ex Fondo Contini) a cura di Giovanni Peternolli, Alessandro Guidi, Manuela Moscatiello del Centro Studi d’Arte Estremo-Orientale, Bologna. Conferenza introduttiva lunedì 4 novembre 2013 dalle 17,30.