google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

mercoledì 2 marzo 2016

ROMA - DAL 1 AL 10 MARZO 2016 - ROMA GRATIS - ROME FOR FREE

1 marzo GRATIS IL MUSEO MONTEMARTINI


Luogo
Centrale Montemartini
Orario
1 marzo 2016 ore 16.00 (durata 90 minuti circa)
La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni  
Biglietto iniziativa
Visita ed ingresso gratuiti
Informazioni
Prenotazioni obbligatoria (a partire da fine novembre 2015) allo 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00. 
Numero massimo di partecipanti: 70.

L'8 marzo GRATIS : per Lei il museo è gratis nelle strutture statali

L'8 marzo della cultura: per Lei il museo è gratis

Per la prima volta ingresso libero per le donne in tutte le strutture statali, comprese aree archeologiche e monumenti statali. Nella nota del Mibact, il ministro Franceschini invita i direttori a organizzare eventi a tema

"Da quest'anno i musei statalisaranno gratuiti per le donne ogni 8 marzo". Così in una nota il ministro Franceschini annunciando l'iniziativa del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del turismo che, per la Giornata internazionale della donna, aprirà gratuitamente alle donne i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali.

"Per questo, il ministro Franceschini ha invitato i direttori dei musei a organizzare visite, eventi e manifestazioni a tema nei luoghi della cultura statali per sottolineare il rilievo di questa giornata dedicata ai diritti delle donne. L'elenco delle iniziative verrà pubblicato sul sito deiBeni Culturali", conclude la nota.

A Euroma2 arriva Gameland: mostre, giocattoli e memorabilia

A Euroma2 arriva Gameland, la città dei giochi dedicata a bambini e genitori: mostre, laboratori ludico-didattici, tornei. Dal 27 febbraio al 6 marzo si viaggia nel mondo dell’infanzia - funweek

A Euroma2 arriva Gameland: mostre, giocattoli e memorabilia

A Euroma2 arriva Gameland, la città dei giochi dedicata a bambini e genitori: Mostre, laboratori ludico-didattici, tornei
Dal 27 febbraio al 6 marzo si viaggia nel mondo dell’infanzia con “Les Jeux Sont Faits”, una grande esposizione di giochi, giocattoli e memorabilia
Il mondo dell’infanzia sarà protagonista a Euroma2 con l’iniziativa Gameland, l’evento che da sabato 27 febbraio fino al 6 marzo porterà negli spazi della Galleria del Centro Commerciale una particolare mostra a cura del MUSEO PARIGINO A ROMA dal titolo: “Les Jeux Sont Fait”, un viaggio tra i ricordi dei giochi di una volta. In mostra per il pubblico tanti oggetti che riportano alla mente le atmosfere dell’infanzia: cartoline, figurine, découpures, manifesti, giochi di società, giochi all’aria aperta. I giochi classici come le bambole, i giochi di carta e di carte, saranno rappresentati all’interno della Galleria insieme allo spazio dedicato alla creatività con i libricini da colorare o ritagliare, libri di favole e di avventure, e poi il circo, diabolos, bilboquets, tombole, rompicapo, soldatini, cavallucci, birilli e tanto altro.
Per i più piccoli la mostra diventa interattiva grazie a una serie di giochi pensati per il loro divertimento: piste per le macchinine elettriche, puzzle, Ping-Pong, Subbuteo, Battaglia Navale, Laboratorio creativo Doh Vinci, Casa delle Bambole, Laboratorio di vestiti per le bambole, Lego, Scacchi giganti, Dama, saranno solo alcune delle attività dedicate ai bambini, che potranno anche seguire un Laboratorio per costruire macchine in cartone e aerei di carta, partecipare ad una versione “gigante” del Gioco dell’Oca e ad un Laboratorio di origami.
Euroma2 invita il pubblico a partecipare ai tornei organizzati dalla Federazione Italiana Calcio Balilla, in programma dal 1° al 5 marzo. Nel weekend altri due appuntamenti: sabato 6 marzo alle ore 15.00 si terrà il Torneo “Genitore/Figlio” o “Adulto/Bambino”. Domenica 7 marzo, alle ore 10.30 si terranno le Qualificazioni per partecipare al Campionato Italiano e al “Best National Tour Isola Dei Campioni Zanzibar 2017”. I primi 16 classificati del Tour 2016 di ogni categoria, per un totale di 64 giocatori, parteciperanno alla finale che si disputerà direttamente a Zanzibar. Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo: iscrizioni@ficb.it

EUROMA2
Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell'Oceano Pacifico (Roma)
Tel. +39 06 5262161
 www.euroma2.it



Ingresso gratuito ai Musei Vaticani

  

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani  Domenica 28 Febbraio2016Sarà quindi possibile visitare grautuitamente i Musei Vaticani.A

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani


Ingresso gratuito ai Musei Vaticani questa Domenica 28 Febbraio 2016. Sarà quindi possibile visitare grautuitamente i Musei Vaticani in quanto ultima domenica del mese

L'orario dell'ingresso gratuito è:  9:00 - 12:30 Chiusura 14:00


IN QUESTA OCCASIONE NON E' POSSIBILE EFFETTUARE PRENOTAZIONE


I Musei Vaticani si trovano in viale Vaticano a Roma, all'interno dello Stato della Città del Vaticano, e sono una delle raccolte d'arte tra le più grandi del mondo, dal momento che espongono l'enorme collezione di opere d'arte accumulata nei secoli dai Papi.


Il museo è stato fondato da papa Giulio II nel XVI secolo.


La Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Raffaello fanno parte delle opere che i visitatori dei musei possono ammirare nel loro percorso.

Funweek

fonte:

http://it.wikipedia.org/wiki/Musei_Vaticani


Da Wilder a Hitchcock: destinazione Hollywood al Palazzo delle Esposizioni
Da ven 15 gennaio 2016 a gio 28 gennaio 2016


Da Wilder a Hitchcock: destinazione Hollywood al Palazzo delle Esposizioni

Dal 15 gennaio al 28 febbraio rassegna sui grande maestri di Hollywood al Palazzo delle Esposizioni Ingresso libero fino a esaurimento post

In esclusiva il regista Luigi Cozzi introdurrà i primi 50 minuti del suo nuovo film. Nel corso dell'incontro verranno presentate anche le ultime novità pubblicate dalla casa editrice Profondo Rosso: "Il cinema dei mostri" di Luigi Cozzi, "Le belle e le bestie" di Fabio Giovannini e Antonio Tentori, "La bestia dentro" di Antonio   Funweek


Apertura Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Ecco i turni delle prossime visite gratuite al Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Apertura Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Il giardino dell'Istituto Giapponese di Roma è stato realizzato, su terreno in concessione dal Comune di Roma secondo accordi diplomatici, dal noto architetto Ken Nakajima, responsabile anche del progetto per l'area giapponese presso l'Orto Botanico di Roma.
Nel giardino, il primo realizzato in Italia da un architetto giapponese, compaiono tutti gli elementi essenziali e tradizionali del giardino di stile sen'en(giardino con laghetto), che ha raggiunto l'attuale splendore perfezionandosi attraverso i periodi Heian, Muromachi (XVI-XVII sec.) e Momoyama (fine XVII sec.): il laghetto, la cascata, le rocce, le piccole isole, il ponticello e la lampada di pietra, tôrô.
La veranda, tsuridono, che si protrae sul laghetto è uno dei migliori punti per godere la vista del giardino. Tra le piante presenti si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani. Le pietre che formano la cascata provengono dalla campagna toscana.
Il giardino dell’Istituto Giapponese di Cultura apre tutto l’anno(tranne nei mesi di luglio, agosto e nel periodo natalizio). Visite guidate gratuite in turni della durata di 30 minuti.
NUMERO UNICO DI PRENOTAZIONE 06.9484.4655 


A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016



La maison Louis Vuitton rende omaggio al grande cinema esponendo alcune creazioni realizzate dai grandi costumisti italiani.
Tra borse, valigie, scarpe e foulard ecco l’abito dell’Imperatrice Elisabetta d'Austriaindossato da Romy Schneider in Ludwig di Luchino Visconti, nato dalle sapienti mani del maestro Piero Tosi.  E ancora, il vestito di Holliday Grainger in I Borgia di N. Jordan, firmato da Gabriella Pescucci, o quello di Valeria Golino in “Amata Immortale” creato da Maurizio Millenotti.
Protagonisti della mostra anche l'abito indossato da Paloma Faith in Youth, ne “La Giovinezza” di Paolo Sorrentino, creato da Carlo Poggioli e il vestito indossato da Margerita Buy in “Magnifica Presenza” di Ferzan Özpetek creato da Alessandro Lai.
La  mostra è stata curata dalla giornalista Laura Delli Colli, con il contributo della Sartoria Tirelli e prevede anche la proiezione fino al prossimo 31 marzo di un filmato dedicato alla storia e all'artigianato della storica sartoria Tirelli nata nel 1964.
Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016
Tutti i giorni ore 10.00-19.30 - Funweek

Ingresso libero


necropoli_di_san_paolo_2_gallery

VISITE GUIDATE GRATUITE AL SEPOLCRO VIA OSTIENSE

In occasione del Grande Giubileo della Misericordia, la Sovrintendenza Capitolina promuove un ciclo di aperture straordinarie dell’area archeologica del Sepolcreto della via Ostiense, importante testimonianza delle vaste necropoli che sorgevano in età romana lungo la strada che conduceva al porto della città e dove trovò sepoltura l’apostolo Paolo dopo il martirio. La sua tomba, originariamente inserita in un colombario pagano, costituì il fulcro del primo luogo di culto e della successiva basilica paleocristiana. Questo il calendario delle visite previste per il 2016: 30 Gennaio; 27 Febbraio; 12 Marzo; 16 Aprile; 21 Maggio; 18 giugno (ore 11:30). Le visite guidate saranno gratuite e verranno effettuate dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali». E’ quanto si legge in un comunicato della stessa Sovrintendenza Capitolina.

concerto a Sant'Agostino

GIUBILEO CONCERTI GRATIS FINO 

A MAGGIO


Quindi le altre serate, tutte in Sant’Agostino e tutte alle 21: il 23 gennaio (ancora gregoriano seguito da autori del ‘500-‘600 – Felice Anerio, Gregorio Allegri – e poi dai novecenteschi Wolfgang Rihm e Benjamin Britten); il 20 febbraio (gli Stabat Mater del Sequenziario di San Gallo – inizio XVI secolo –, di Palestrina e di Domenico Scarlatti); infine il 7 maggio: l’ultimo concerto è a base ancora di gregoriano (brani per l’Ascensione), Palestrina e si conclude con il moderno Olivier Messiaen   il grosso dei concerti si tiene nella centralissima basilica di Sant’Agostino, nei pressi di piazza Navona. Il repertorio spazia dal Medioevo all’oggi, proponendo un’articolata panoramica d’assieme della musica composta per pregare, insegnare dogmi alla massa dei fedeli, innalzare inni ad maiorem gloriam Dei.


Palazzo Madama, Senato della Repubblica

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

Le visite sono sospese nel mese di agosto.

Piazza Madama
Email: visitealsenato@senato.it
Sito web: www.senato.it/visitareilsenato/privati
Sito web: www.senato.it/virtualtour/ (visita virtuale)
Telefono: +39 06 67062177 info



A passeggio lungo le antiche mura

 n programma di visite guidate, condotte dal personale tecnico scientifico della Sovrintendenza Capitolina, che illustra ai cittadini e ai turisti alcuni dei tratti e delle porte tra i più significativi dell’intero circuito sia per le caratteristiche tecnico costruttive, sia per la storia della città di Roma. Soggetto principale delle visite sono le Mura, la loro funzione specifica e storia costruttiva. Le visite sono gratuite, senza necessità di prenotazione e si svolgeranno anche in caso di pioggia.
Per conoscere i luoghi e il calendario: www.sovraintendenzaroma.it



Casa del Cinema

 Largo Marcello Mastroianni, 1
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Casa-del-Cinema/167889168045
Fax: 0039 06 42016191
Telefono: 0039 06 423601 / 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
Twitter: https://twitter.com/CasadelCinema

 MUSEI GRATUITI LA PRIMA DOMENICA DEL MESE



MUSEI E NON SOLO FREE/LOW COST