google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

giovedì 10 marzo 2016

ROMA - DAL 10 AL 20 MARZO 2016 - ROMA GRATIS - ROME FOR FREE



romaparigi


RITORNA LES JOURS DE FRANCE À ROME, LA SETTIMANA FRANCESE A ROMA





Dal 14 al 21 marzo torna ‘Lazio senza mafie’

Roma- Venti appuntamenti suddivisi tra Roma e le province del Lazio. Un cartellone che prevede convegni, dibattiti, iniziative culturali e di sensibilizzazione il cui tema centrale e’ la lotta alla criminalita’ organizzata. È il secondo appuntamento di ‘Lazio senza mafie’, che avra’ luogo tra il 14 e il 21 marzo. Il meeting della legalita’ – presentato oggi nella sede della Giunta regionale dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e dal presidente dell’Osservatorio regionale sulla Sicurezza e Legalita’, Gianpiero Cioffredi – prevede la partecipazione di associazioni, giornalisti, magistrati e rappresentanti delle forze dell’ordine e delle istituzioni impegnati nel contrasto alle mafie.


Giardini di via del Quirinale: Giardino di Sant’Andrea al Quirinale e del Giardino di Carlo Alberto

Giardini di via del Quirinale: nuovo itinerario di visita

Il servizio visite guidate del Comune di Roma si arricchisce di un nuovo itinerario.
Si tratta del Giardino di Sant’Andrea al Quirinale e del Giardino di Carlo Alberto
Un unico percorso che permette di ammirare questi due piccoli capolavori, recentemente restaurati dal Dipartimento Tutela Ambientale  in collaborazione con la Sovrintendenza Comunale grazie ad un finanziamento Arcus e riconsegnati alla città.
Il Giardino di Sant’Andrea al Quirinale - realizzato dal giardiniere reale Giuseppe Roda nel 1888 e aperto al pubblico nel 1969 per volere del Presidente della Repubblica, Giuseppe Saragat – si trova lungo la via del Quirinale, tra le chiese di Sant’ Andrea e di San Carlino alle Quattro Fontane. Occupa il luogo dell'orto-giardino, con arredi e fontane del complesso conventuale di Sant’Andrea.
Il giardino Carlo Albero (già Giardino del Quirinale) si trova di fronte al lato del Quirinale, lungo la via omonima. Fu realizzato in occasione della visita a Roma dell'imperatore Guglielmo II nel 1889 ed è caratterizzato da una grande statua equestre di Carlo Alberto.
Nelle pagine dedicate al Servizio Visite guidate è possibile scaricare le brochure delle due aree verdi, con le informazione tecniche e storiche e con la mappa dell’itinerario.
Si ricorda che le visite sono completamente gratuite e devono essere prenotate da singoli cittadini, scuole, associazioni.
Minimo 6 - Massimo 25 partecipanti.
Le visite guidate nel periodo estivo (giugno-settembre) si svolgono esclusivamente di mattina
Per informazioni e prenotazioni
Tel./Fax 06.5817.727
Dal lunedì al venerdì, ore dalle 9.00 alle 13.00
il giovedì e venerdì anche 14.30-17.30
Domenica non si effettuano visite.
Nel mese di agosto non si effettuano visite guidate  Funweek

Musei gratis a Roma, una imperdibile opportunità di visitare la città

#wakeupRoma, parte il countdown: sabato 12 marzo tutti in piazza per pulire la città

#wakeupRoma, parte il countdown: sabato 12 marzo tutti in piazza per pulire la città

Ci siamo. L'appuntamento con i cittadini che vorranno contribuire alla pulizia di quattro piazze della Capitale, è fissato per sabato. Dalle 9 alle 13 con Retake Roma e Luiss Enlabs


Potrebbe interessarti:http://www.romatoday.it/politica/wakeuproma-12-marzo-2016-programma.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

#wakeupRoma, parte il countdown: sabato 12 marzo tutti in piazza per pulire la città


Potrebbe interessarti:http://www.romatoday.it/politica/wakeuproma-12-marzo-2016-programma.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809


Apertura Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Ecco i turni delle prossime visite gratuite al Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Apertura Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma

Il giardino dell'Istituto Giapponese di Roma è stato realizzato, su terreno in concessione dal Comune di Roma secondo accordi diplomatici, dal noto architetto Ken Nakajima, responsabile anche del progetto per l'area giapponese presso l'Orto Botanico di Roma.
Nel giardino, il primo realizzato in Italia da un architetto giapponese, compaiono tutti gli elementi essenziali e tradizionali del giardino di stile sen'en(giardino con laghetto), che ha raggiunto l'attuale splendore perfezionandosi attraverso i periodi Heian, Muromachi (XVI-XVII sec.) e Momoyama (fine XVII sec.): il laghetto, la cascata, le rocce, le piccole isole, il ponticello e la lampada di pietra, tôrô.
La veranda, tsuridono, che si protrae sul laghetto è uno dei migliori punti per godere la vista del giardino. Tra le piante presenti si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani. Le pietre che formano la cascata provengono dalla campagna toscana.
Il giardino dell’Istituto Giapponese di Cultura apre tutto l’anno(tranne nei mesi di luglio, agosto e nel periodo natalizio). Visite guidate gratuite in turni della durata di 30 minuti.
NUMERO UNICO DI PRENOTAZIONE 06.9484.4655 Funweek


A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016



La maison Louis Vuitton rende omaggio al grande cinema esponendo alcune creazioni realizzate dai grandi costumisti italiani.
Tra borse, valigie, scarpe e foulard ecco l’abito dell’Imperatrice Elisabetta d'Austriaindossato da Romy Schneider in Ludwig di Luchino Visconti, nato dalle sapienti mani del maestro Piero Tosi.  E ancora, il vestito di Holliday Grainger in I Borgia di N. Jordan, firmato da Gabriella Pescucci, o quello di Valeria Golino in “Amata Immortale” creato da Maurizio Millenotti.
Protagonisti della mostra anche l'abito indossato da Paloma Faith in Youth, ne “La Giovinezza” di Paolo Sorrentino, creato da Carlo Poggioli e il vestito indossato da Margerita Buy in “Magnifica Presenza” di Ferzan Özpetek creato da Alessandro Lai.
La  mostra è stata curata dalla giornalista Laura Delli Colli, con il contributo della Sartoria Tirelli e prevede anche la proiezione fino al prossimo 31 marzo di un filmato dedicato alla storia e all'artigianato della storica sartoria Tirelli nata nel 1964.
Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016
Tutti i giorni ore 10.00-19.30 - Funweek

Ingresso libero


necropoli_di_san_paolo_2_gallery

VISITE GUIDATE GRATUITE AL SEPOLCRO VIA OSTIENSE

In occasione del Grande Giubileo della Misericordia, la Sovrintendenza Capitolina promuove un ciclo di aperture straordinarie dell’area archeologica del Sepolcreto della via Ostiense, importante testimonianza delle vaste necropoli che sorgevano in età romana lungo la strada che conduceva al porto della città e dove trovò sepoltura l’apostolo Paolo dopo il martirio. La sua tomba, originariamente inserita in un colombario pagano, costituì il fulcro del primo luogo di culto e della successiva basilica paleocristiana. Questo il calendario delle visite previste per il 2016: 30 Gennaio; 27 Febbraio; 12 Marzo; 16 Aprile; 21 Maggio; 18 giugno (ore 11:30). Le visite guidate saranno gratuite e verranno effettuate dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali». E’ quanto si legge in un comunicato della stessa Sovrintendenza Capitolina.

concerto a Sant'Agostino

GIUBILEO CONCERTI GRATIS FINO 

A MAGGIO


Quindi le altre serate, tutte in Sant’Agostino e tutte alle 21: il 23 gennaio (ancora gregoriano seguito da autori del ‘500-‘600 – Felice Anerio, Gregorio Allegri – e poi dai novecenteschi Wolfgang Rihm e Benjamin Britten); il 20 febbraio (gli Stabat Mater del Sequenziario di San Gallo – inizio XVI secolo –, di Palestrina e di Domenico Scarlatti); infine il 7 maggio: l’ultimo concerto è a base ancora di gregoriano (brani per l’Ascensione), Palestrina e si conclude con il moderno Olivier Messiaen   il grosso dei concerti si tiene nella centralissima basilica di Sant’Agostino, nei pressi di piazza Navona. Il repertorio spazia dal Medioevo all’oggi, proponendo un’articolata panoramica d’assieme della musica composta per pregare, insegnare dogmi alla massa dei fedeli, innalzare inni ad maiorem gloriam Dei.


Palazzo Madama, Senato della Repubblica

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

Le visite sono sospese nel mese di agosto.

Piazza Madama
Email: visitealsenato@senato.it
Sito web: www.senato.it/visitareilsenato/privati
Sito web: www.senato.it/virtualtour/ (visita virtuale)
Telefono: +39 06 67062177 info



A passeggio lungo le antiche mura

 n programma di visite guidate, condotte dal personale tecnico scientifico della Sovrintendenza Capitolina, che illustra ai cittadini e ai turisti alcuni dei tratti e delle porte tra i più significativi dell’intero circuito sia per le caratteristiche tecnico costruttive, sia per la storia della città di Roma. Soggetto principale delle visite sono le Mura, la loro funzione specifica e storia costruttiva. Le visite sono gratuite, senza necessità di prenotazione e si svolgeranno anche in caso di pioggia.
Per conoscere i luoghi e il calendario: www.sovraintendenzaroma.it



Casa del Cinema

 Largo Marcello Mastroianni, 1
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Casa-del-Cinema/167889168045
Fax: 0039 06 42016191
Telefono: 0039 06 423601 / 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
Twitter: https://twitter.com/CasadelCinema



Ingresso gratuito ai Musei Vaticani

   ogni ultima domenica del mese

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani  Domenica 28 Febbraio2016Sarà quindi possibile visitare grautuitamente i Musei Vaticani.A

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani


Ingresso gratuito ai Musei Vaticani questa Domenica 28 Febbraio 2016. ultima domenica del mese

L'orario dell'ingresso gratuito è:  9:00 - 12:30 Chiusura 14:00


IN QUESTA OCCASIONE NON E' POSSIBILE EFFETTUARE PRENOTAZIONE


I Musei Vaticani si trovano in viale Vaticano a Roma, all'interno dello Stato della Città del Vaticano, e sono una delle raccolte d'arte tra le più grandi del mondo, dal momento che espongono l'enorme collezione di opere d'arte accumulata nei secoli dai Papi.


Il museo è stato fondato da papa Giulio II nel XVI secolo.


La Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Raffaello fanno parte delle opere che i visitatori dei musei possono ammirare nel loro percorso.

Funweek

fonte:

http://it.wikipedia.org/wiki/Musei_Vaticani

 MUSEI GRATUITI LA PRIMA DOMENICA DEL MESE