google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

giovedì 11 febbraio 2016

ROMA - DAL 10 AL 20 FEBBRAIO 2016 - ROMA GRATIS - ROME FOR FREE


Speciale 2x1

Quando e come acquistare l'offerta


Funweek
SAN VALENTINO: Special Edition Caffè Letterario Tea Dance Party


Alle 16 di venerdì 5 avverrà la traslazione, con una processione , piazza Pio XII, piazza San Pietro. Previste anche modifiche del trasporto pubblico: dalle 15.30 possibili deviazioni o brevi stop per le linee 23, 34, 280 e 982. Dalle 13 vengono spostati su lungotevere in Sassia, altezza ospedale Santo Spirito, i capolinea dei bus 40 e 62. 



Da dom 14 febbraio 2016 a dom 14 febbraio 2016

SAN VALENTINO: Special Edition Caffè Letterario Tea Dance Party

Cosa fare per San Valentino? Il Caffè Letterarioti propone: lezione gratuita di balli vintage, proiezioni di scene di film d'epoca e TeaDanceGAME, il gioco che vi metterà alla prova sul mondo degli anni '50. Cosa ne dite?



Il CAFFE` LETTERARIO presenta TEA DANCE PARTY San Valentino - SPECIAL EDITION


Funweek
Enrico Montesano presenta a Roma il suo nuovo libro “CONFESSO”

Montesano presenta a Roma "Confesso"venerdi 12 febbraio alla Feltrinelli in Galleria Alberto Sordi
«Autobiografia liberamente tratta... dalla mia vita». Così un fuoriclasse dello spettacolo italiano definisce la sua confessione a briglia sciolta, scoppiettante di umorismo e travolgente autoironia, che assomiglia più a uno show che a un racconto di vita. Un variopinto caleidoscopio di esilaranti siparietti. Ne viene fuori non certo un memoriale di ricordi, piuttosto un lucido, colto e graffiante ritratto del nostro Paese, della sua situazione sociale, di una politica che non è più lotta fra destra e sinistra, ma contrapposizione tra «chi sta (T)Sipras e chi sta sotto, ...con il problema poi che non Syriza più!». In cinquant’anni di palcoscenico ci sono avventure e memorabili incontri artistici, ma c’è anche la gustosa rievocazione degli esordi da imitatore nelle feste di piazza in onore del santo patrono. Uno per tutti: «Sant’Urologo! Che con un’espressione tra il beato e il rincoglionito, teneva tra le dita un segno distintivo della sua “specializzazione”, una specie di pallina, insomma un calcolo». Successi televisivi, incontri, grandi collaborazioni e spettacoli teatrali con incassi record non hanno sedato la sua profonda inquietudine, che in questo libro viene rivelata al lettore senza pudori. Montesano svela la lotta quotidiana fra il desiderio di far ridere e un’indole burbera, soggetta agli alti e bassi della malinconia. Una confessione senza reticenze che fa ridere e commuovere, piena di quell’acuta verve che gli ha fatto meritare il soprannome di “vurcano de Roma”.
Enrico Montesano, è nato a Roma il 7 giugno 1945. Nel 1966 debutta nel piccolo Teatro Goldoni come attore imitatore nella commedia Humor Nero. La sua “atavica” passione per il teatro gli ha dato enormi soddisfazioni, ma anche la proficua carriera cinematografica gli ha regalato ambiti riconoscimenti e ben tre David di Donatello. Nel 1980 viene lodato da «Le Monde» come protagonista straordinario de Il ladrone di Pasquale Festa Campanile. Record di incassi sono alcuni dei successi teatrali al Sistina: Rugantino, la commedia musicale di Garinei e Giovannini, e Bravo!, il musical di cui è coautore, che registra un’impressionante serie di “tutto esaurito” fruttandogli la “Maschera” dell’Istituto del Dramma Italiano. La Rai lo ha accolto come mattatore in grandi spettacoli del sabato sera e varietà indimenticabili.?Ha dedicato alcuni anni all’impegno attivo in politica: dalle elezioni del 1976 fino ai primi anni Novanta. È stato consigliere comunale a Roma (1993-1995) ed eurodeputato (1994- 1996) nel Gruppo socialista europeo, carica dalla quale si è dimesso prima di maturare il vitalizio.

Enrico Montesano
presenta a Roma
il suo nuovo libro
 “CONFESSO” 

Venerdì 12 febbraio ore 18.00

con l’Autore interviene Giancarlo Governi

WE CAN’T WAIT mostra al Quirinetta Caffè Concerto

Dal 13 Gennaio al 14 Marzo 2016 mostra in programma presso il Quirinetta Caffè V. Marco Minghetti, 5 Roma0

WE CAN’T WAIT mostra al Quirinetta Caffè Concerto

Il Quirinetta Caffè Concerto è lieto di presentare il primo di una serie di eventi a cura di Valentina Gioia Levy in cui l’arte visiva si confronta con la musica e altre arti performative.
Il primo protagonista è Marco Raparelli, artista visivo di base a Romache utilizza un linguaggio espressivo vicino a quello dei comics per indagare la società contemporanea ed evidenziare con pungente ironia le contraddizioni e i paradossi del quotidiano.
Nella mostra We Can’t Wait, Raparelli invita Massimiliano Piluzzi (alias Masito del gruppo rap romano Colle Der Fomento, creativo eclettico, calligrafo e designer) a realizzare una serie di lavori a quattro mani dedicati alla scrittura. La collaborazione è basata su interventi site-specific centrati sulla comunicazione urbana metropolitana e dislocati all'interno dello spazio in modo da creare un percorso che i visitatori possono seguire con l’ausilio di una mappa. Animati di nuova vita, gli ambienti del Quirinetta si rivestono di immagini, messaggi, frammenti testuali, tracce narrative che riscrivono il rapporto tra il pubblico e gli spazi dello storico teatro. Gli interventi creanodialoghi con oggetti ed elementi architettonici generando una sorta di luogo nel luogo, dove la narrazione visiva si sovrappone al vero senza sostituirlo ma contribuendo a creare un cortocircuito tra finzione e realtà, un ideale terreno d’incontro tra fisica e metafisica.
In linea con l’idea di sconfinamento dei mezzi espressivi che anima il progetto,Marco Raparelli ha inoltre coinvolto i Dj di Welcome 2 the Jungle,programma radiofonico diretto da Simone Eleuteri (alias Danno, Colle Der Fomento) e Giacomo Cannas in onda ogni giovedì dalle 22.30 su Radio Popolare Roma. Per l’inaugurazione del 13 gennaio Eleuteri e Cannas si esibiranno dalle ore 20.30 seguiti da Dj Baro.
Marco Raparelli è nato nel 1975 a Roma, dove vive e lavora. Le sue opere sono state esposte in numerose mostre, collettive e personali, presso importanti istituzioni private e pubbliche in Italia e all’estero tra cui: “Dodici Stanze” CIAC Castello Colonna, Genazzano (2015),“La scrittura degli Echi”, MAXXI, Roma (2015); “There is no Place Like Home”, Roma (2014); “Time Being Time”, Museum of Contemporary Art, Banja Luka, RS
(2014); “A Line Describing the Surface”, Museion, Bolzano (2013); “Re-Generation”, MACRO, Roma (2012); “Drawing Stories“, Folkwang Museum, Essen (2012); “When In Rome”, Istituto Italiano di Cultura, LaXart, Los Angeles (2011); “Flow”, Kunstraum Kreuzberg in Bethanien, Berlino (2010). Tra le mostre personali: “Welcome to the rest of your life”, Galleria Umberto Di Marino, Napoli (2013); “Né qui né altrove” con Giuseppe Pietroniro, Museo Andersen, Roma (2012); “Everything will be wonderfoul someday”, Santa Reparata, Firenze (2010); “Il Futuro non è più quello di una volta”, Galleria Umberto di Marino, Napoli (2009). Tra le sue pubblicazioni si ricordano As a drop of water on a k-way (2007) per Fine Arts Unternehmen Books e The economy of the leisur class (2009) per la casa editrice Purple Press. Il suo ultimo libro Permafrost (2012) è stato editato da Cura Books.
Massimiliano Piluzzi classe ’75 nasce e vive a Roma, conosciuto all’inizio come Beffa e ora come Deep Masito è attivo fin dai primi anni ’90 nella gruppo rap Colle der Fomento di cui è fondatore insieme a Simone Eleuteri aka Danno. Da più di vent’anni oltre alla carriera musicale e a quella di writer lavora come grafico, designer e calligrafo fondendo l’arte dei graffiti e quella della scrittura. Dalla passione e dallo studio per le lettere nasce nel 2013 il progetto Destroy & Rebuild e continua sotto questo nome a lavorare a logotipi e wordlogo come freelance avvalendosi della calligrafia digitale e tradizionale. Welcome 2 the Jungle è il programma radiofonico che trasmette dal vivo a un vero pubblico. Nato nel settembre del 2011 da un’idea di Danno ( Colle der Fomento) Ceffo (Broken Speakers) e Cannasuomo, in questi cinque anni è diventato un’appuntamento fisso per gli amanti della musica Hip Hop della capitale. Va in onda ogni giovedì dalle 22:30 in diretta dal Bracaleone su RadioPopolare Roma e in streaming sul sito www.welcome2thejungle.it.

Quirinetta Caffè Concerto
Via Marco Minghetti 5 - 00187 Roma
Info e Contatti: tel. 06 6992 5616 – info@quirinetta.com - www.quirinetta.com

WE CAN’T WAIT
Marco Raparelli e Massimiliano Piluzzi
dal 14 gennaio al 14 marzo 2016

Inaugurazione mercoledì 13 gennaio 2016
dalle 18:00 alle 24:00
Dj set Welcome 2 the Jungle e Dj Baro

Porte aperte a Villa Medici. Ingresso Libero

Porte aperte a Villa Medici. Ingresso Libero

L’11 febbraio 2016 l’Accademia di Francia a Roma festeggia il suo 350° anniversario. In occasione di questa ricorrenza, sabato 13 e domenica 14 febbraio 2016, Villa Medici apre le sue porte a tutti per celebrare l’anniversario attraverso un programma di eventi artistici.

Il tempio della musica di Roma: Piper Club foto storiche

  Il tempio della musica di Roma: Piper Club foto storiche

Piper Club foto storiche: lo speciale per il compleanno del locale. David Bowie, Romina Power, Renato Zero e molti altri per una carrellata straordinaria di immagini e musica0SALV
Piper Club foto storiche e grande festa


Con questo spirito, martedì 16 febbraio, il 51° anniversario del Piper si aprirà con un omaggio al suo fondatore scomparso nell’agosto del 2013, con la presentazione del libro “Giancarlo Bornigia: Dall’Africa al Piper Club” per proseguire, come sempre, con la magia della musica dei fantastici “anni del Piper” quest’anno interpretata da una formazione d’eccezione: Andrea Casta & The Heroes.
La band interpreterà con energia i brani che hanno contribuito a creare il mito del Piper Club: The Rokes, Dik Dik, Equipe 84, Patty Pravo, Renato Zero e molti altri si ritroveranno in un inedito racconto parallelo tra beat e pop-rock con Beatles, Rolling Stones, David Bowie, Queen, AC/DC U2, Guns’n'Roses, Police e molti altri.  E a seguire il DJ Set a cura di Angelo Sonnino, per ballare le canzoni che hanno segnato i primi cinquantun’anni del Piper Club.  

Il ricordo del fondatore Giancarlo Bornigia: Piper Club foto storiche


reliquie giubileo

GIUBILEO RELIQUIE E PADRE PIO 3 -11 febbraio
Nell’ambito degli eventi programmati per il Giubileo della Misericordia, dal 3 all'11 febbraio nella Capitale saranno esposte le reliquie di San Pio da Pietrelcina e di San Leopoldo Mandic, frate cappuccino croato. Mercoledì 3 e giovedì 4 febbraio le teche saranno esposte presso la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura, accanto al Verano e poi trasportate in Centro presso la chiesa di San Salvatore in Lauro, accanto a via dei Coronari, dove si svolgeranno le cerimonie religiose e una veglia di preghiera.

Dalle 19 di martedì 2 febbraio e sino a cessate esigenze di giovedì 4, nell'area intorno alla basilica e al Verano è previsto lo sgombero di tutti i veicoli in sosta.



Da Wilder a Hitchcock: destinazione Hollywood al Palazzo delle Esposizioni
Da ven 15 gennaio 2016 a gio 28 gennaio 2016


Da Wilder a Hitchcock: destinazione Hollywood al Palazzo delle Esposizioni

Dal 15 gennaio al 28 febbraio rassegna sui grande maestri di Hollywood al Palazzo delle Esposizioni Ingresso libero fino a esaurimento posti





Molti registi europei emigrarono in California negli anni ’20 e ’30, finendo per espugnare gli studios e dar vita a una stagione creativa irripetibile. Alternando e mettendo a confronto film europei e americani di epoche diverse, la rassegna rende omaggio a questa schiera di autori entrati di diritto nella storia del cinema, da Lubitsch a Lang, da Wilder a Siodmak, da Ophuls a Hitchcock, da Murnau a Zinnemann.
Proiezioni in pellicola 35mm
In esclusiva il regista Luigi Cozzi introdurrà i primi 50 minuti del suo nuovo film. Nel corso dell'incontro verranno presentate anche le ultime novità pubblicate dalla casa editrice Profondo Rosso: "Il cinema dei mostri" di Luigi Cozzi, "Le belle e le bestie" di Fabio Giovannini e Antonio Tentori, "La bestia dentro" di Antonio   Funweek


A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

A tale of Costumes. I costumi del grande cinema

Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016



La maison Louis Vuitton rende omaggio al grande cinema esponendo alcune creazioni realizzate dai grandi costumisti italiani.
Tra borse, valigie, scarpe e foulard ecco l’abito dell’Imperatrice Elisabetta d'Austriaindossato da Romy Schneider in Ludwig di Luchino Visconti, nato dalle sapienti mani del maestro Piero Tosi.  E ancora, il vestito di Holliday Grainger in I Borgia di N. Jordan, firmato da Gabriella Pescucci, o quello di Valeria Golino in “Amata Immortale” creato da Maurizio Millenotti.
Protagonisti della mostra anche l'abito indossato da Paloma Faith in Youth, ne “La Giovinezza” di Paolo Sorrentino, creato da Carlo Poggioli e il vestito indossato da Margerita Buy in “Magnifica Presenza” di Ferzan Özpetek creato da Alessandro Lai.
La  mostra è stata curata dalla giornalista Laura Delli Colli, con il contributo della Sartoria Tirelli e prevede anche la proiezione fino al prossimo 31 marzo di un filmato dedicato alla storia e all'artigianato della storica sartoria Tirelli nata nel 1964.
Dall' 11 novembre 2015 al 31 marzo 2016
Tutti i giorni ore 10.00-19.30 - Funweek

Ingresso libero


necropoli_di_san_paolo_2_gallery

VISITE GUIDATE GRATUITE AL SEPOLCRO VIA OSTIENSE

In occasione del Grande Giubileo della Misericordia, la Sovrintendenza Capitolina promuove un ciclo di aperture straordinarie dell’area archeologica del Sepolcreto della via Ostiense, importante testimonianza delle vaste necropoli che sorgevano in età romana lungo la strada che conduceva al porto della città e dove trovò sepoltura l’apostolo Paolo dopo il martirio. La sua tomba, originariamente inserita in un colombario pagano, costituì il fulcro del primo luogo di culto e della successiva basilica paleocristiana. Questo il calendario delle visite previste per il 2016: 30 Gennaio; 27 Febbraio; 12 Marzo; 16 Aprile; 21 Maggio; 18 giugno (ore 11:30). Le visite guidate saranno gratuite e verranno effettuate dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali». E’ quanto si legge in un comunicato della stessa Sovrintendenza Capitolina.

concerto a Sant'Agostino

GIUBILEO CONCERTI GRATIS FINO A MAGGIO


Quindi le altre serate, tutte in Sant’Agostino e tutte alle 21: il 23 gennaio (ancora gregoriano seguito da autori del ‘500-‘600 – Felice Anerio, Gregorio Allegri – e poi dai novecenteschi Wolfgang Rihm e Benjamin Britten); il 20 febbraio (gli Stabat Mater del Sequenziario di San Gallo – inizio XVI secolo –, di Palestrina e di Domenico Scarlatti); infine il 7 maggio: l’ultimo concerto è a base ancora di gregoriano (brani per l’Ascensione), Palestrina e si conclude con il moderno Olivier Messiaen   il grosso dei concerti si tiene nella centralissima basilica di Sant’Agostino, nei pressi di piazza Navona. Il repertorio spazia dal Medioevo all’oggi, proponendo un’articolata panoramica d’assieme della musica composta per pregare, insegnare dogmi alla massa dei fedeli, innalzare inni ad maiorem gloriam Dei.


Palazzo Madama, Senato della Repubblica

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

Le visite sono sospese nel mese di agosto.

Piazza Madama
Email: visitealsenato@senato.it
Sito web: www.senato.it/visitareilsenato/privati
Sito web: www.senato.it/virtualtour/ (visita virtuale)
Telefono: +39 06 67062177 info



A passeggio lungo le antiche mura

 n programma di visite guidate, condotte dal personale tecnico scientifico della Sovrintendenza Capitolina, che illustra ai cittadini e ai turisti alcuni dei tratti e delle porte tra i più significativi dell’intero circuito sia per le caratteristiche tecnico costruttive, sia per la storia della città di Roma. Soggetto principale delle visite sono le Mura, la loro funzione specifica e storia costruttiva. Le visite sono gratuite, senza necessità di prenotazione e si svolgeranno anche in caso di pioggia.
Per conoscere i luoghi e il calendario: www.sovraintendenzaroma.it



Casa del Cinema

 Largo Marcello Mastroianni, 1
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Casa-del-Cinema/167889168045
Fax: 0039 06 42016191
Telefono: 0039 06 423601 / 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
Twitter: https://twitter.com/CasadelCinema

 MUSEI GRATUITI LA PRIMA DOMENICA DEL MESE