google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

domenica 16 dicembre 2012

DAL 16 AL 20 DICEMBRE 2112 ROMA GRATIS


 16 DICEMBRE 2012



Carte di Natale 2012


16 Dicembre 2012

Carte di Natale 2012

Apertura straordinaria degli Archivi di Stato e delle Biblioteche pubbliche statali che offrono visite guidate, esposizioni ed eventi gratuiti in tutta Italia
123 appuntamenti in tutta la pensola per l'iniziativa lanciata dal Ministero dei Beni e Attività Culturali per promuovere il patrimonio storico e culturale custodito in Archivi di Stato eBiblioteche pubbliche Statali. In programma, domenica 16 dicembre, aperture straordinarie, mostre ed eventi ad ingresso gratuito.
Gli appuntamenti gratis a Roma
  • Biblioteca Angelica
    Apertura straordinaria e visite guidate sulla storia della Biblioteca e sui suoi fondi librari più significativi. Negli spazi espositivi della Galleria (via di S. Agostino 13), sarà possibile visitare la mostra fotografica Biblioteche di Massimo Listri.
  • Archivio Centrale dello Stato
    Visite guidate all'Istituto e ai suoi labirintici depositi e due appuntamenti:
    alle ore 11 - Incontro sul tema Il quartiere dell'EUR nelle carte dell'Archivio Centrale dello Stato
    alle ore 18 - Cantiamo il Natale: melodie sacre e canti popolari natalizi, con Il coro MAVRA, diretto da Piero Gallo
    Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria solo per le visite guidate ( 06 54548538acs.urp@beniculturali.it).
  • Biblioteca Universitaria Alessandrina
    Itinerario bibliografico attraverso la mostra La Galleria del Diletto. Alla Corte del Duca di Urbino. Mostra bibliografica e documentaria, che offre una ricca selezione di volumi appartenenti alla sezione Artes Variae del fondo urbinate, fondo costitutivo della Biblioteca Alessandrina. Sarà inoltre disponibile la postazione Libro Parlato nella sala multimediale.
  • Palazzo Mattei di Giove
    Apertura al pubblico a partire dalle 9.30, con un fitto programma di inziative organizzate dalla Biblioteca di storia moderna e contemporanea e dall’Istituto centrale per i beni sonori e audiovisivi. Alle ore 10.00 e alle 14.45 sono previste due visite guidate al Palazzo e ai due Istituti, con illustrazione delle collezioni. A conclusione della visita pomeridiana sarà presentata la mostra virtuale Stefano Lecchi e il primo reportage di guerra. Roma, 1849 a cura di Maria Pia Critelli.
    In programma anche proiezioni, concerti e incontri.
    L’ingresso è gratuito previa prenotazione all’indirizzo b-stmo.info@beniculturali.it
  • dal Chiostro di S. Maria sopra Minerva alla Biblioteca Casanatense
    Un percorso espositivo congiunto dedicato al tema della Natività. Il pubblico potrà ammirare rari e preziosi documenti iconografici ed entrare in Casanatense percorrendo l’antica scala elicoidale, eccezionalmente riaperta per l'occasione. Nel Chiostro sarà inaugurata la mostra di “santini”, dal titolo Puer natus est. Il Natale nelle immagini devozionali dal XVII al XX secolo, aperta fino al 5 gennaio 2013. Ingresso libero e gratuito, da Piazza della Minerva 42, dalle 9.15 alle 19.45.
  • Biblioteca Statale Antonio Baldini
    Un'apertura straordinaria dalle ore 9 alle ore 20.00 ricca di eventi: letture, performance di pittura dal vivo, aperitivo e due mostre, I colori dell'anima con opere scelte del pittore Domenico Casu e L'arte è astrazione.
  • Biblioteca di Archeologia e Storia dell'Arte
    Visite guidate alle sale della Biblioteca con illustrazione storico/architettonica del Palazzo di Venezia, della Sala Barbo in cui sono raccolti i volumi riguardanti Roma e della Sala Rodolfo Lanciani con la raccolta di stampe disegni e fotografie appartenute al topografo romano.
  • Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata
    Visite guidate e una piccola esposizione di materiale bibliografico, documentario ed iconografico, che ripercorre le fasi salienti del passaggio dell'Abbazia di Grottaferrata dallo Stato Pontificio alla nuova realtà nazionale.
  • Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
    Un'apertura straordinaria dedicata alla scoperta degli aspetti bibliografici, artistici e musicali meno noti. Si potrà partecipare a visite guidate alle sale di lettura, accedere ai servizi offerti e alle mostre bibliografiche. In programma anche la proiezione del film-documentario Elsa Morante di Francesca Comencini e il concerto, non solo gospel, di Dekoro.
  • ICCU -Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche 
    Un'apertura che attraverso conferenze e presentazioni ha l'obiettivo di migliorare la fruizione del patrimonio bibliografico e ampliare l’offerta culturale delle risorse informative gestite dall’ICCU. Saranno quindi illustrate le base dati del SBN Servizio Bibliotecario Nazionale e del Portale InternetCulturale.
Il programma completo e maggiori informazioni su beniculturali.it

Informazioni

MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali - URP

Indirizzo: Via del Collegio Romano, 27 - 00186 ROMA (RM)
Telefono: 06.67232980 - 06.67232990 - 06.67232935


17 DICEMBRE 2012

Václav Havel 
nello sguardo della fotografa Dagmar Hochová
dal 17 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013
Biblioteca Universitaria Alessandrina
Piazzale Aldo Moro 5 - 00185 Roma (RM)
foto dagmar hochova
Il Centro Ceco in collaborazione con la Biblioteca di Václav Havel a Praga vi invita alla mostra fotografica in cui la grande fotografa ceca Dagmar Hochová (1926-2012) compone un suggestivo ritratto di Václav Havel. La mostra è anche un omaggio alla stessa Dagmar Hochová, scomparsa di recente. L'inaugurazione avrà luogo lunedì 17 dicembre alle ore 16.30 presso la Biblioteca Alessandrina, P.le Aldo Moro 5, Roma. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 18 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013 dalle ore 9.00 alle 19.30, previa richiesta, tutti i giorni esclusi sabato e domenica.
Dagmar Hochová (1926 - 2012)


{ } casa
Libro di Aniello Barone

ed. punctum
Lunedì 17 dicembre, ore 19:00
dal lunedì al sabato 10:30-19:30

libro di aniello barone
Lunedì 17 dicembre 2012, alle ore 19:00 s.t. foto libreria ospita la presentazione dell'ultimo libro del fotografo napoletano Aniello Barone, intitolato { } casa.

18 DICEMBRE 2012



USCIRE DI SCENA 
Per Václav Havel a un anno dalla scomparsa

Convegno internazionale di studi
programma uscire di scena
18 dicembre 2012
Centro Congressi 'La Sapienza' di Roma
Via Salaria 113 - Roma (RM)

Fondazione Toti Scialoja
"Premio per la poesia Toti Scialoja"
Seconda Edizione 2012
Roma, Accademia di San Luca, 18 dicembre, ore 17,30
toti scaloja
In favore dei poveri e degli ultimi di Roma
Gli Auguri del Santo Natale
Martedì 18 Dicembre 2012 - ore 18:00
Martedì 18 dicembre 2012 il Presidente del Movimento d'Agape Federico Cenci ha il piacere di invitarTi al 5° evento "In favore dei poveri e degli ultimi di Roma"per gli auguri del Santo Natale.

Il programma prevede:
Ore 18.00 
Santa Messa in Santa Maria in Portico in Campitelli, P.zza Campitelli, 9
celebra Padre Vittorio Trani Ministro Provinciale dei Frati Minori Conventuali della Provincia Romana.
Ore 18.30Spettacolo con Stefano Dragone
con le sue emozioni contagiose dallo spettacolo..."E' Vero!"
Sala Baldini - Il Tempietto Roma - P.zza Campitelli, 9 (adiacente la chiesa)

Attesa la presenza di Mons. Enrico Feroci, Direttore della Caritas Diocesana di Roma.

Evento a favore della Caritas Diocesana di Roma e dell'associazione onlus VoReCo di Padre Vittorio Trani.


A 150 anni dalla nascita di Emilio Salgari
la Armando Curcio editore presenta

Centocinquanta Indie
Libro di Gian Stefano Spoto

Martedì 18 Dicembre 2012 - ore 17:30

salgari

Scarica Depliant -->
A centocinquanta anni dalla nascita di Emilio Salgari, scrittore che ha regalato sogni esotici a decine di generazioni, esce in tutte le librerie Centocinquanta Indie un libro fotografico dove l'immagine descrive un sorriso, un dramma, il lavoro e la maestosità di un popolo.

(H)ombre(s) Migranti alle frontiere / e le frontiere del mondo

  • data inizio:18/12/2012 
  • data fine:18/12/2012 
(H)ombre(s) Migranti alle frontiere / e le frontiere del mondo
In occasione della Giornata Mondiale del Migrante martedì 18 dicembre alle ore 17.30 in via Dandolo, 58 il CSER in collaborazione con l’American University of Rome organizza l’incontro (H)ombre(s) Migranti alle frontiere / e le frontiere del mondo.

CSER
via Dandolo, 58
Allegati

Incontro di formazione/informazione sui diritti dei migranti

  • data inizio:18/12/12 
  • data fine:18/12/12 
Martedi 18 dicembre, nel pomeriggio, presso la sede MaTeMù, via Vittorio Amedeo II 14, si terrà un incontro di formazione/informazione rivolto a ragazze/i stranieri (minori e non) e operatori con l'Avvocato Salvatore Fachile, che si occupa di diritti dei migranti. Verranno affrontati tutti i temi riguardanti tempi e iter per l'ottenimento dei documenti della cittadinanza per i ragazzi di II generazione dello status per i richiedenti asilo. L'avvocato parlerà e risponderà alle domande di ragazzi e operatori sui diritti/doveri dei migranti, sulla scuola, sulla formazione. L'incontro è completamente gratuito.
Sono invitati a partecipare gli operatori e responsabili dei Centri che potranno portare i ragazze/i e, possibilmente,mediatori linguistici per facilitare la partecipazione dei ragazzi che non parlano italiano.
Info:
Centro Aggregativo Giovanile MaTeMù del CIES
tel.  06 77070411
via Vittorio Amedeo II, 14
dinagius@gmail.com  

Colombia Indigena. Realtà, tradizioni e diritti umani

  • data inizio:18/12/2012 
  • data fine:18/12/2012 
Colombia Indigena. Realtà, tradizioni e diritti umani
Martedì 18 dicembre presso il Teatro Tor Bella Monaca in Via di Tor Bella Monaca, 451 dalle ore 16 alle ore 20.30 l'associazione di Promozione sociale Migras e il suo programma Colombia es cultura, invitano al primo appuntamento del cicloIncontri con la cultura colombiana, dedicato in questa occasione interamente ai Popoli Indigeni della Colombia. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili.


Teatro Tor Bella Monaca
Via di Tor Bella Monaca, 451

Tutto il mondo in una scuola, una scuola aperta al mondo

  • data inizio:18/12/2012 
  • data fine:18/12/2012 
Tutto il mondo in una scuola, una scuola aperta al mondo
In occasione della Giornata di azione globale contro il razzismo e per i diritti dei migranti, rifugiati e sfollati martedì 18 dicembre genitori ed insegnanti della scuola Carlo Pisacane, Via dell’Acqua Bullicante  30, aderiscono con una vera e propria festa dell’incontro, con letture, racconti, cibo, musica, giochi, canzoni, proiezioni e laboratori. Dalle 16 alle 19 la scuola si apre al quartiere con eventi curati dai genitori e maestre con personalità e associazioni.

Riflettendo sulle qualità intrinseche della nostra scuola – che è multiculturale per natura, come il nostro quartiere – ci piace pensare a questa data non solo per celebrare la Giornata, ma anche come un appuntamento fisso della Pisacane, da ripetere ogni anno lo stesso giorno, sempre sul tema della lotta al razzismo, del rispetto e dell'accoglienza dei migranti, del valore della diversità in tutti i campi del sapere, del diritto alla cittadinanza.
Ci sembra che in questo momento storico di crisi anche culturale e di pericolose derive razziste sia importante riuscire a vivere lo spirito di questa giornata tutti insieme (bambini, maestre, genitori, quartiere). Per lottare in maniera globale contro il razzismo e per i diritti dei migranti due sono i passi decisivi: l’accoglienza e la cittadinanza. Due concetti che sono di casa nelle scuole italiane, ma stentano a trovare adeguato riconoscimento giuridico.
Nella nostra scuola il futuro comincia da oggi: ben 17 nazionalità sono rappresentate alla Pisacane, e questo non è un problema da risolvere, ma una ricchezza da valorizzare:


«…finiremo per accorgerci di come la via migliore per rispondere a queste sfide non consista nel rendere loro uguali a noi, ma nella creazione di un più ambizioso senso del “noi”» (R. Putnam).

Scuola Carlo Pisacane
Via dell’Acqua Bullicante, 30

Per contatti e informazioni :
Cell.  338 1252122
pisacane18dicembre@gmail.com


19 DICEMBRE 2012

Book-Corner
Dal 28 Novembre 2012 al 19 Dicembre 2012
alle ore 19.00

Book-Corner

Sono dedicati ai libri d'arte o a quelli di letteratura e poesia, gli incontri organizzati dal magazine art a part of cult(ure) in diversi spazi cittadini. Ingresso gratuito
Book-Corner è un ciclo di presentazioni approfondite ed agili di libri e altre pubblicazioni, comprese le riviste culturali e di settore, promosso da art a part of cult(ure), magazine gestito da un team di donne nato per diffondere e valorizzare le arti visive e la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni. 
  • mercoledì 19 dicembre, ore 19.00
    Barbara Tosi - Arte in Italia 1920-1945 (UniversItalia editore)
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di art a part of cult(ure).


De 3 en 3 | Javier Marín
Roma, 19 dicembre 2012 - 2 febbraio 2013
Inaugurazione mercoledì 19 dicembre ore 18.30
MACRO Testaccio - La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani 4
j marin cabeza bruselas ii 2010 bronzo cm 52x30x24
ROMA, 10 dicembre 2012_ Approda a Roma l'evento espositivo De 3 en 3 di Javier Marín a conclusione di un lungo viaggio che lo ha visto protagonista della scena artistica internazionale nelle più importanti capitali europee, in prestigiose cornici pubbliche e private, da piazza del Duomo a Milano al Musée des Beaux-Arts di Bruxelles. Partita da Pietrasanta nel 2008 a cura di Antonio Paolucci, la mostra si appresta a rientrare in Messico per una grande antologica.
Nell'esclusivo scenario della capitale, culla della romanità e dei fasti barocchi, l'intervento espositivo coinvolgerà, dal 19 dicembre 2012 al 2 febbraio 2013, la terrazza del Pincio e piazza San Lorenzo in Lucina con quattordici opere monumentali, mentre una rassegna di sculture di piccole e medie dimensioni troveranno spazio al MACRO Testaccio - La Pelanda.

De 3 en 3 | personale di Javier Mar?n
Roma, Terrazza del Pincio, piazza San Lorenzo in Lucina e MACRO Testaccio - La Pelanda
Orario di apertura mostra MACRO Testaccio - La Pelanda: dal 20 dicembre al 2 febbraio, mar-dom 16.00 | 22.00
inaugurazione: mercoledì 19 dicembre, ore 18.30
MACRO Testaccio - La Pelanda, piazza O. Giustiniani 4, Roma
per info: 060608
apertura al pubblico: giovedì 20 dicembre

Diritto all'identità. L’esperienza argentina: i figli rapiti dei desaparecidos

  • data inizio:19/12/2012 
  • data fine:19/12/2012 
Diritto all'identità. L’esperienza argentina: i figli rapiti dei desaparecidos
Mercoledì 19 dicembre l'associazione Progetto Diritti, che compie vent’anni, organizza alle ore 17 presso la Sala Ovale della Casa del Parco delle Energie, Via Prenestina 175, un incontro per illustrare le proprie attività ed i progetti per il prossimo anno e per discutere sul tema Diritto all'identità. L’esperienza argentina: i figli rapiti dei desaparecidos. Seguirà la proiezione del videoNietos: historia con identidad.
Introduce Mario Angelelli Presidente di Progetto Diritti

Intervengono:

Carlos Cherniak, ministro presso l’Ambasciata Argentina in Italia

Enrico Calamai, console d’Italia a Buenos Aires nei primi anni della dittatura militare

Arturo Salerni, avvocato - Progetto Diritti


Seguirà la proiezione del video “Nietos: historia con identidad”

La serata terminerà con aperitivo e brindisi di auguri.

Associazione Progetto Diritti onlus
Via Ettore Giovenale, 79
tel.  06 298777
www.progettodiritti.it
segreteria@progettodiritti.it



20 DICEMBRE 2012



Mercatino Natalizio
20 / 21 / 22 / 23 Dicembre 2012
mercatino natalizio
Il mercato di Natale è una festa che riporta nei cuori di grandi e piccini il senso più profondo della tradizione, tema dominante di questo progetto. A tal proposito sarà presente un Babbo Natale che sarà a disposizione di tutti i bimbi che vorranno affidargli i loro sogni e le loro letterine o semplicemente passare del tempo lasciandosi deliziare dal racconto delle fiabe tipiche di questa festa. Saranno organizzati per l'occasione anche laboratori didattici per i bambini dai 4 anni in su, in cui esperti del settore si divertiranno a cucinare con loro. Tutti i bimbi prepareranno i "biscotti di Natale", dolcetti colorati che potranno essere appesi all'albero, poi gustati la sera della vigilia insieme a tutta la famiglia o semplicemente lasciati sotto l'albero insieme ad un bicchiere di latte per rifocillare Babbo Natale stanco dal lungo viaggio che ogni anno deve affrontare per portare i doni a tutti i bambini del Mondo. Poiché il Natale arriva proprio per tutti, sarà dedicato uno spazio, adeguatamente distante dagli stand gastronomici, anche un associazione onlus in sostegno dei nostri amici a 4 zampe meno fortunati. Sarà garantita dall' organizzazione la presenza sul posto di personale qualificato pronto a sensibilizzare i visitatori sul tema di adozioni vere e proprie o adozioni a distanza, che avrà cura anche di raccogliere qualsiasi tipo di offerta, come cibo, coperte, cucce, ciotole ecc.. necessarie ai nostri amici.
Per prenotazione stand: 3347959432 - 3923170968 - 3291894811 Lazioeventi2010@live.it
Dal 20 al 30 dicembre arriva
il Roma Fringe Festival WinterTime
Sotto l'Albero, nel cuore di Roma, "un sacco" di Teatro, Libri e Artigianato
Piazza dell'Immacolata (San Lorenzo) 20 - 30 dicembre 2012
roma fringe festival
In pieno clima natalizio arriva nella capitale, in collaborazione con il Municipio III, una versione inedita del Roma Fringe Festival, la più grande vetrina del Teatro Off che nell'estate 2012 ha portato in scena 54 spettacoli con oltre 20.000 presenze.
Senza smentire la formula estiva, Fringe Italia in collaborazione con Byron Bay, Nero Artifex, Oltre La Piazza e MusicArteNatura, porta in scena nel cuore di Roma, in Piazza dell'Immacolata (San Lorenzo) dal 20 al 30 dicembre, una selezione delle migliori compagnie del Roma Fringe Festival 2012, insieme agli stand di artigianato italiano e una grande area mescita a cura dell'Ass il Serpente, attiva sul territorio dal 1994.
Presentazione di libri, intrattenimento per i più piccoli dalla mattina alla sera, con MusicArteNatura - che aprirà la rassegna il 20 dicembre con il concerto dei Soul No'Gospel - e, ovviamente, il teatro che racconta e si racconta attraverso sei tra i migliori spettacoli proposti durante il Roma Fringe Festival della scorsa estate.
Si comincia il 20 dicembre con le nuove installazioni della compagnia Demix che porta in scena"Venerdì", uno spettacolo originale dove l'arte del teatro incontra e sposa le nuove tecnologie affrontando con attenzione un tema di forte attualità: la questione palestinese.


INVITO A UN BRINDISI PER UN FUTURO MIGLIORE

INVITO A UN BRINDISI PER UN FUTURO MIGLIORENicola Galloro vi aspetta per un brindisi di saluto e di Buon Augurio all'ERGIFE PALACE HOTEL via Aurelia 619 Roma giovedi 20 dicembre alle ore 19,00. Allieterà l'evento il coro "VOCES LAUDIS " con un concerto di novene natalizie. Il tenore ALESSANDRO D'ACRISSA invocherà "Apri o terra!" siate tutti presenti amici , vi aspetto


VARIE 2012


Orchestra Caput Mundi

Area tematica: 
Giovani artisti
01/08/2012 - 31/12/2012
È aperta a giovani musicisti di tutte le nazionalità che vivono a Roma e dintorni la nuova Orchestra Giovanile Internazionale Solidale della Fondazione Cusani Onlus. La partecipazione è gratuita
Fondazione Gabriele e Linda Cusani Onlus
La Fondazione Gabriele e Linda Cusani Onlus sta formando l’Orchestra Giovanile Internazionale e SolidaleCaput Mundi, sotto la guida del direttore d’orchestra maestro Bruno Aprea.
Il progetto sperimentale, unico in Italia, vuole unire giovani europei ed extracomunitari che vivono a Roma, interessati a far parte di un’orchestra che sia il simbolo solidale di pace e fratellanza e dell’integrazione multietnica e multirazziale.
La finalità è utilizzare la musica come occasione di riscatto e inclusione sociale, così come è avvenuto in Venezuela con il Sistema di Orchestre creato da Josè Antonio Abreu.
I componenti della Caput Mundi suoneranno i tradizionali strumenti di un’orchestra sinfonica: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone, tuba, timpani e percussioni.
Chi può partecipare
L’orchestra Caput Mundi è aperta a tutti i giovani interessati alla musica, residenti a Roma e dintorni, di età compresa tra i 13 e i 25 anni (potranno eventualmente essere ammessi anche ragazzi di età diversa).
Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione alla OGIS Caput Mundi è gratuita. Le domande di partecipazione, che verranno esaminate da un’apposita commissione formata da musicisti della Fondazione, dovranno pervenire entro il 31 dicembre 2012.
Ulteriori informazioni, Bando e modulistica sul sito della Fondazione Cusani Onlus.
Fonti: 
GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
http://youtu.be/IYQtd1gAO6E






Gratis a Roma: l’arte in galleria #6 (©Valerio Berruti)
Dal 26 Ottobre 2012 al 1 Febbraio 2013

Gratis a Roma: l’arte in galleria #6

Non ci saranno più le mezze stagioni, ma una certezza resta: l’arte è un bene rifugio. E come e più che per la casa, in tempo di vacche magre, a fare la differenza è il prezzo. Qui si entra gratis
  • A.A.V.V. | Pentamorfosi
    Galleria Opera Unica – dal 13 ottobre al 22 dicembre

    Cinque diverse maniere di declinare la forma per Claudio Assandri, Francesco Bottai, Davide Dall’Osso, Roberto Ferri, Piera Scognamiglio: dissimili e distanti per tecniche e materiali utilizzati, risultati espressivi e poetica. Le opere, una ciascuno, si alterneranno di due settimane in due settimane nella vetrina dello spazio espositivo.
  • A.A.V.V | PPP. Una polemica inversa
    Palazzo Incontro – dal 30 ottobre al 23 dicembre
    Al centro del progetto, l’opera poetica di Pasolini, che sarà rielaborata creativamente da 22 artisti: Claudio Abate, Carla Accardi, Gianfranco Baruchello, Matteo Basilé, Veronica Botticelli, Laura Canali, Giuseppe Capitano, Gianni Dessì, Mauro Di Silvestre, Rocco Dubbini, Giosetta Fioroni, Nino Giammarco, Franco Gulino, Jannis Kounellis, Elena Nonnis, Nunzio, Giuseppe Pietroniro, Michelangelo Pistoletto, Oliviero Rainaldi, Pietro Ruffo, Maurizio Savini, Sten & Lex.
  • Berger&Berger | La densità dello spettro
    Fondazione Pastificio Cerere – dal 15 novembre al 26 gennaio 2013

    Prima mostra personale in Italia del duo francese Berger&Berger, che comprende una serie di lavori inediti, realizzati appositamente per questa occasione. Nel cortile della fondazione, come parte integrante del progetto espositivo, è visibile anche Mystères, il manifesto che Laurent P. Berger, artista e Cyrille Berger, architetto, hanno ideato perPostcard from….
  • Elsa Morante | Santi, sultani e gran capitani in camera mia
    Biblioteca nazionale centrale di Roma – dal 26 ottobre al 31 gennaio 2013

    In occasione del centenario della nascita di Elsa Morante, saranno esposti inediti e ritrovati dal suo archivio in una mostra documentaria che si snoda in nove sezioni: fiabe e racconti per bambini; racconti; menzogna e sortilegio; romanzi incompiuti; poesia; cinema; scritti etico-politici; paratesti. A cura di Giuliana Zagra e Leonardo Lattarulo. 

Cultura e arte low cost | Roma

Area tematica: 
Gratis e low cost
Come scovare agevolazioni sulla cultura in città: quando e per chi i luoghi d’arte sono gratis o ad ingresso ridotto
Foto
Punto di forza e motivo di attrazione della nostra bella città sono senza alcun dubbio i luoghi d’arte. Dai siti archeologici più noti alle strutture più contemporanee, l’offerta culturale romana è ampia e differenziata, capace di attraversare periodi storici, correnti artistiche e linguaggi molto lontani e diversi tra loro. Ed è un peccato non approfittarne. Soprattutto se si prende nota delle riduzioni e gratuità previste per legge oppure delle iniziative promozionali programmate a livello europeo, nazionale o cittadino.
Questa guida vuole essere un aiuto per orientarsi tra luoghi statali, comunali e privati, gratuità, riduzioni e occasioni da non perdere. Senza più scuse.

Musei e luoghi d’arte statali

L'ingresso nei musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche statali è gratuito per:
  • i cittadini dell'Unione Europea di età inferiore a 18 anni e superiore a 65 anni e per i cittadini di Paesi non comunitari a "condizione di reciprocità" (cioè in presenza di un accordo tra Stati e/o città);
  • i cittadini dell'Unione Europea portatori di handicap e ad un loro familiare o accompagnatore;
  • gli studenti delle scuole pubbliche e private dell'Unione Europea, accompagnati da insegnanti, previa prenotazione;
  • gli studenti iscritti alle accademie di belle arti oppure a corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico nell'Unione Europea;
  • gli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del Ministero (Istituto Centrale per il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico);
  • su richiesta per motivi di studio e ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, accademie, istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, organi del Ministero o Capi di Istituto;
  • alcune categorie professionali, come i docenti universitari e di storia dell'arte, le guide turistiche ed interpreti turistici dell'Unione Europea, il personale del Ministero dei Beni culturali, i giornalisti, i membri dell'ICM -International Council of Museum.
L’ingresso gratuito si ottiene direttamente presso le biglietterie delle sedi espositive, tramite l’esibizione di un documento attestante il proprio status. Da notare che alcune mostre temporanee possono avere un costo aggiuntivo rispetto al biglietto d’ingresso anche per i visitatori esenti.
L'ingresso in Archivi e Biblioteche statali è gratuito per tutti i cittadini senza distinzione di età.
Il biglietto è ridotto del 50% per i cittadini dell'Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni e ai docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato.
Informazioni più dettagliate sono disponibili sul sito del MiBAC, dove è possibile consultare anche l'elenco dei musei statali a Roma.

Musei in Comune

Il circuito dei Musei civici di Roma Capitale, ad eccezione dello spazio espositivo dell’Ara Pacis e del Planetario di Roma, sono ad ingresso gratuito per:
  • i cittadini residenti nel Comune di Roma di età inferiore ai 18 anni e superiore ai 65, e per tutti nella fascia di età al di sotto dei 6 anni;
  • i cittadini dell'Unione Europea portatori di handicap e ad un loro familiare o accompagnatore;
  • gruppi o comitive di studenti delle scuole accompagnati dai loro insegnanti;
  • studenti in possesso della Carta Studenti istituita dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Roma;
  • docenti e studenti delle accademie di belle arti o delle facoltà di architettura, di conservazione dei beni culturali, di scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico artistico delle facoltà di lettere e filosofia, in istituti e università dell'Unione Europea;
  • per ragioni di studio o di ricerca attestate da istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, da organi del Ministero dei Beni Culturali o da altri uffici dell’Amministrazione Capitolina;
  • i cittadini di Parigi, secondo accordi di reciprocità nell’ambito del gemellaggio Roma - Parigi;
  • ai donatori di sangue e ad un loro accompagnatore durante la campagna estiva per la donazione del sangue.
  • alcune categorie professionali, come le guide turistiche ed interpreti turistici dell'Unione Europea; i giornalisti; i membri dell'International Council of Museum, i soci ICOMOS (International Council on  Monument and Sites) e i membri degli Istituti di cultura stranieri e nazionali; i funzionari della Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma; archeologi, storici dell'arte e architetti della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Roma, della Soprintendenza ai Monumenti di Roma, del Polo Museale Romano. Esclusivamente per il MACRO, l’ingresso gratuito è accordato anche ai membri di associazioni culturali, Fondazioni e Istituzioni legati al museo da rapporti di reciprocità.
L’ingresso ridotto è riservato a:
  • cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra i 6 e i 25 anni e superiore ai 65 anni;
  • residenti del Comune di Roma di età compresa tra i 18 e i 25 anni;
  • docenti con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali e comunali;
  • iscritti all’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale, in possesso di Bibliocard;
  • aderenti alle convenzioni attive, consultabili sul sito museiincomuneroma.it

Altre occasioni di accesso gratuito e agevolato

  • Eventi e manifestazioni da tenere in agenda: in occasione di manifestazioni culturali europee, nazionali o della città - come ad esempio la Settimana della Cultura in primavera, le Giornate Europeee del Patrimonio(fine settembre), il Natale di Roma (21 aprile), la Notte dei Musei - l’accesso nei luoghi d’arte e cultura è generalmente gratuito per tutti, è possibile partecipare ad eventi e approfittare di aperture straordinarie di siti normalmente non accessibili al pubblico. Per essere sempre aggiornati potete tenere d'occhio la sezione del sito dedicata proprio alla cultura low cost.
  • L'arte ti fa gli auguri: un'iniziativa del MiBAC che permette a tutti di visitare i luoghi statali d'arte gratuitamente nel giorno del proprio compleanno.
  • Musei Vaticani: l'ultima domenica del mese i Musei, compresa la Cappella Sistina, sono aperti e gratuiti dalle ore 9.00 alle 13.45 (l'ingresso termina 75 minuti prima della chiusura). Tutti gli altri giorni i ragazzi di età compresa tra 6 e 18 anni e gli studenti fino al compimento del 26° anno di età hanno diritto al biglietto ridotto. Maggiori informazioni su mv.vatican.va
  • Palazzo delle Esposizioni: il primo mercoledì del mese, a parteire dalle ore 14.00 e fino alle ore 19.00, è ad ingresso gratuito per i visitatori che hanno meno di 30 anni. Gli studenti, ricercatori, dottorandi degli atenei romani (sia pubblici che privati), il venerdì e il sabato, dalle ore 19 e fino alla chiusura della biglietteria,  hanno diritto ad acquistare il biglietto di ingresso alle mostre al prezzo ridotto di 4,00 euro. Per informazionipalazzoesposizioni.it
  • Palazzo Madama: ogni primo sabato del mese la sede del Senato della Repubblica apre le porte al pubblico e offre visite guidate gratuite dalle 10.00 alle 18.00. E’ necessario ritirare un biglietto di accesso il giorno stesso dell’apertura al pubblico a partire dalle ore 8.30. Informazioni su senato.it
Infine, per una bella scorpacciata d'arte ad ingresso gratuito, seguite la nostra rubrica sulle mostre ospitate dalle gallerie private a Roma, dove spesso e volentieri circolano novità, idee fresche e artisti emergenti




Foto
Dal 14 Settembre 2012 al 5 Gennaio 2013
dalle 9.00 alle 21.00

Autunno Contemporaneo

Sala Santa Rita - Via Montanara, 8 - 00186 ROMA (RM)
Un ciclo di installazioni site specific di giovani artisti presentati da critici romani per coniugare il linguaggio dell’arte contemporanea con lo spazio barocco che la ospita. Ingresso gratuito
Saranno quattro eventi differenti, tutti accomunati da un accurato studio dello spazio che li ospita e costruiti appositamente per esso, a costituire la rassegna Autunno Contemporaneo.
Le quattro installazioni utilizzano molteplici linguaggi e materiali per generare esperienze visive, tattili e cognitive differenti.


  • Gianluca Murasecchi e Luca Padroni | Contemplazioni
    dal 14 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013
    A cura di Guglielmo Gigliotti
    Luca Padroni realizza una sorta di camera delle meraviglie, un parallelepipedo inaccessibile dall’esterno, il cui interno dipinto si può intuire solo attraverso una fessura. Tutt’intorno, l’installazione di Gianluca Murasecchi crea un percorso rotatorio, composto da sculture dalle forme asimmetriche e sinuose che evocano diverse culture mistico-religiose.

Informazioni

Sala Santa Rita

Indirizzo: Via Montanara, 8 - 00186 ROMA (RM)
Telefono: 060608

Piazza in festa a Largo Agosta
sabato 22 dicembre 2012
Quartiere Prenestino Labicano (Roma est)

Ingresso libero

Evento natalizio a largo Agosta: piazza in festa per gli ultimi regalini.
Presenza di Babbo Natale ed animazione per grandi e piccini.
La Mostra/Mercato sarà allietata da piccoli eventi straordinari.
Leccornie per bambini. Saranno presenti stand di produttori, collezionisti, artigiani,
oggettistica natalizia, arte del presepe.
Contatti

Telefono:  06 83769306 dalle 17.30 alle 20.00 o sabato dalle ore 10.00 alle 12.00
presso scuola Boccaleone in via Dino Penazzato 72
Sito web: www.arsludica.it
Cellulare: info  333 1714300


La notte degli Angeli
21 dicembre 2012, ore 21
basilica di San Giorgio al Velabro, a Roma
la notte degli angeli
Cari amici ed amiche,
nell'augurarvi ogni bene per le prossime festività natalizie ed un nuovo anno di grande rinascita, vi invitiamo ad un evento davvero speciale, per un giorno speciale, il 21 dicembre 2012, ore 21, presso la basilica di San Giorgio al Velabro, a Roma, con Oscar Bonelli e Riccardo Serventi Longhi.
"La notte degli Angeli" vi aspetta, per regalarvi un sogno, nuova speranza, nuova energia.
Non mancate!!!
C'è un Suono che ti avverte, una Voce ti chiama.
Hai mai ascoltato un Angelo?
Chi Sono, dove Sono, da quando Sono, gli Angeli?
Oltre le immagini radicate nella mente,
leggeri come un soffio o un raggio d' ombra luminosa,
forti e decisi come un pensiero mai ascoltato,
ci dirigono o invitano a nuove vie, a volte, non così manifeste.
Mai scontate. Mai ragionate.
Quando appaiono, o sono, il contrario di ciò che ci è noto,
allora forse potrebbero essere la strada giusta.
Si alzano come idee, volano come un ricordo
Suonano mille note, e nella musica parlano e danzano,
onde di un mare che hai già navigato
e che ancora vorresti conoscere
devi solo lasciarti nuotare.
Tremano in un pensiero che ci lasciamo sfuggire.
Allora, forse, potrebbe essere un Angelo.
Una melodia, una voce, un verso che rimane
come un solco nuovo in cui seminare.
E attendere.
Un giovane ramo da cui raccogliere.
Un cielo limpido che annuncia la notte.
La Notte degli Angeli.
Venerdì 21 Dicembre 2012 Basilica S.Giorgio al Velabro, via del Velabro, 19 ore 21
E' una bella notte per Ascoltare.
Come le altre, più delle altre
Il biglietto? Non c'è un "prezzo" da pagare ma una scelta, un valore da donare, se vorrai, prima o, perché no, anche dopo il tuo Sentire. Un Angelo, il tuo, saprà cosa fare.
Ti aspettiamo!

Dal 20 al 30 dicembre arriva
il Roma Fringe Festival WinterTime
Sotto l'Albero, nel cuore di Roma, "un sacco" di Teatro, Libri e Artigianato
Piazza dell'Immacolata (San Lorenzo) 20 - 30 dicembre 2012
roma fringe festival
In pieno clima natalizio arriva nella capitale, in collaborazione con il Municipio III, una versione inedita del Roma Fringe Festival, la più grande vetrina del Teatro Off che nell'estate 2012 ha portato in scena 54 spettacoli con oltre 20.000 presenze.
Senza smentire la formula estiva, Fringe Italia in collaborazione con Byron Bay, Nero Artifex, Oltre La Piazza e MusicArteNatura, porta in scena nel cuore di Roma, in Piazza dell'Immacolata (San Lorenzo) dal 20 al 30 dicembre, una selezione delle migliori compagnie del Roma Fringe Festival 2012, insieme agli stand di artigianato italiano e una grande area mescita a cura dell'Ass il Serpente, attiva sul territorio dal 1994.
Presentazione di libri, intrattenimento per i più piccoli dalla mattina alla sera, con MusicArteNatura - che aprirà la rassegna il 20 dicembre con il concerto dei Soul No'Gospel - e, ovviamente, il teatro che racconta e si racconta attraverso sei tra i migliori spettacoli proposti durante il Roma Fringe Festival della scorsa estate.
Si comincia il 20 dicembre con le nuove installazioni della compagnia Demix che porta in scena"Venerdì", uno spettacolo originale dove l'arte del teatro incontra e sposa le nuove tecnologie affrontando con attenzione un tema di forte attualità: la questione palestinese.
Venerdì 21 dicembre, spazio alla commedia intelligente con Horse Head di Damon Lockwood con Sebastiano Gavasso e Diego Migeni per la regia di Leonardo Buttaroni, uno degli spettacoli più apprezzati della stagione, e che rappresenterà l'Italia al Fringe Festival di New York nel 2013.
Sabato 22 dicembre con i Presi Per Caso l'attenzione si sposta sulla condizione carceraria, grazie a "Nella Mia Ora di Libertà", un esempio di teatro canzone "militante" ben riuscito, ironico e coinvolgente.
Il Roma Fringe Festival dedica spazio anche alle famiglie, così domenica 23 dicembre, alle 18.00 propone una grande festa pomeridiana, destinata a grandi e piccini: Celestina Je l'emo fatta, uno spettacolo - esperimento nato dal lavoro di Elena Succhiarelli, psicologa e attrice che riflette sull'infanzia attraverso il meraviglioso gioco del Teatro.
Dopo la pausa natalizia, si ricomincia il 27 dicembre con un ospite musicale Gospel a cura di MusicArteNatura, venerdì 28 dicembre è poi la volta di una delle più originali nuove drammaturgie presentate durante il Roma Fringe Festival, Binario 2, di Pasquale Passaretti con Luigi Morra: un racconto delicato e intimo, a tratti poetico, che con il sorriso accompagna lo spettatore lungo la strada dell'immaginazione.
Ad chiudere la kermesse altri due appuntamenti all'insegna del teatro e della letteratura: il29 dicembrecon Popolo Buedi e con Francesco Pompilio, va in scena una rivisitazione intelligente e accurata del cult "La Fattoria degli Animali" con la regia di Angelo Libri, e il 30 dicembre sempre alle ore 21.00, protagonista della serata arriva una carrellata di gag, stand up comedy e cabaret con la squadra di Grog.
Dal teatro canzone, alle nuove drammaturgia, dalle installazioni artistiche alla commedia, passando per i grandi classici e il teatro ragazzi, la versione natalizia del Roma Fringe Festival anticipa così l'edizione estiva 2013 di una vetrina che nel giro di pochi mesi è stata in grado di portare all'attenzione del grande pubblico e dei direttori artistici le giovani compagnie, dando spazio e respiro alle nuove proposte dello spettacolo italiano.
Oltre al teatro, tutti i giorni dalla mattina alla tarda sera, fino all'epifania, nello spazio coperto di Piazza dell'Immacolata sarà possibile visitare gli stand enogastronomici, antiquariato, artigianato e vintage all'insegna del Made in Italy a cura di Oltre La Piazza.
Orario spettacoli: 21.00 - 23.00
Domenica 23 dicembre ore 18.00
Ingresso gratuito
Per info:
 www.fringeitalia.it
Ufficio Stampa: Marta Volterra



christmas festival in rome
Dal 16 al 23 Dicembre si svolgerà nelle più belle ed antiche chiese e basiliche della Città di Roma la manifestazione "Christmas Festival in Rome", una serie di prestigiosi concerti ed eventi musicali dedicati al Natale ideati dal regista e scenografo italiano Enrico Castiglione, promossa con il sostegno di Roma
Capitale/Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Fondo Edifici di Culto del Ministero dell'Interno, Pan Dream e la rivista on line musicaliamagazine.it.

Sei appuntamenti, ognuno in sei scenari diversi, per conciliare l'arte sacra della musica e quella architettonica delle magnifiche chiese e basiliche della Capitale.
Sarà quindi l'occasione per assistere a una serie di concerti evento ad ingresso libero (fino ad esaurimento dei posti disponibili), spaziando nel repertorio sacro di autori classici per eccellenza come Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Haendel, Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Pachelbel, Antonio Salieri, Giuseppe Verdi, Antonio Vivaldi.

La manifestazione avrà inizio domenica 16 Dicembre alle ore 20.30 nella Basilica di Sant'Alessio all'Aventino con Messiah - Oratorio per Soli, Coro e Orchestra di Georg Friedrich Haendel, nell'orchestrazione di Wolfgang Amadeus Mozart ed eseguita dalla Vivaldi Festival Baroque Orchestra, diretta da Francesco Fanna e con il controtenore Mauro Bassani.

Si proseguirà poi mercoledì 19 Dicembre alle ore 20.30 nella Basilica di San Sebastiano fuori le Mura con In Excelsis Deo, eseguito dal Coro dell'Accademia Filarmonica Romana, diretto da Pablo Colino.

Ancora, giovedì 20 Dicembre sempre alle 20.30, ci si sposterà nella Basilica di Santa Sabinaall'Aventino con Nisi Dominus - Magnificat di Antonio Vivaldi, eseguito dall'Orchestra Barocca di Roma, diretta da Daniele Moroni.

Venerdì 21 Dicembre alle ore 20.30, presso la Basilica dei Santissimi XII Apostoli, sarà la volta dall'organista Stefano Vasselli con Alleluja! , musiche di J.S.Bach, J. Pachelbel, W.A. Mozart.

Il concerto più atteso della rassegna, sabato 22 dicembre alle ore 20.30 nella Chiesa di Santa Maria in Ara Coeli in Campidoglio, sarà maggiormente gradito dalla presenza del celebre soprano Chiara Taigi. La dodicesima edizione del consueto Happy Christmas from...Rome, trasmessa in mondovisione RAI, vedrà esibirsi il Coro e Orchestra del Festival di Pasqua diretti da Pablo Colino e la regia televisiva di Enrico Castiglione.

Infine, la manifestazione si concluderà con il tradizionale Concerto di Natale, domenica 23 dicembre alle ore 18.30, presso la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo al Celio con l'Oratorio di Natale di Johann Sebastian Bach, eseguito dall' Harmonia Urbis Orchestra, diretta da Marco Silvi e con il controtenore Mario Bassani.