google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

mercoledì 2 gennaio 2013

DAL 1 AL 6 GENNAIO 2013 ROMA GRATIS - ROME FOR FREE

1 GENNAIO 2013 

Il Natale Immaginario
1900-1960 ICONOGRAFIA DI UNA STORIA ITALIANA
dal 23 Dicembre 2012 - al 8 Gennaio 2013

il natale immaginario
Il 23 dicembre alle 12.00 si inaugura la mostra Il Natale Immaginario. 1900-1960 iconografia di una storia italiana, ideata e curata da Marco Panella, prodotta da Artix con la collaborazione di Coride, Upvad e Confcommercio Roma nell'ambito delle manifestazioni promosse da Zetema per Roma Città Natale.

"Il concetto della mostra è quello di presentare l'immaginario natalizio attraverso le illustrazioni popolari che hanno fatto da scenario all'Italia alla ricerca della sua modernità, in un paradigma temporale che corre dall'ottimismo di inizio secolo sino all'ottimismo del miracolo italiano di fine anni cinquanta" racconta il curatore Marco Panella "e per ricostruire questa memoria collettiva, siamo andati a cercare le immagini che hanno animato sogni, speranze ed auguri, talmente forti nella loro portata subliminale da aver creato un vero e proprio mondo parallelo, entrato in profondità nella memoria condivisa di una Nazione".

"50 immagini recuperate alla memoria" continua Marco Panella "provenienti da cartoline augurali, da copertine illustrate di riviste, da fumetti, da quaderni scolastici, da letterine augurali e da pubblicità delle grandi marche. Un mondo immaginario, appunto, eppure vivissimo e che oggi trova una sua rappresentazione in un luogo non convenzionale, un mercato rionale, probabilmente il più bello di Roma, un gioiello liberty nel cuore della città, e recupera al grande pubblico un giacimento di cultura popolare italiana".

"Ospitare la mostra nel mercato di via Cola di Rienzo che, per l'occasione abbiamo ribattezzato Monumentale a rimarcare la sua importanza per l'intera città" dichiara Franco Gioacchini, vice presidente di Confcommercio Roma e presidente di Coride e Upvad "è per noi operatori l'indicazione chiara della strada che vogliamo percorrere per sottolineare la grande aderenza del commercio e dei mercati rionali al tessuto vivo della città, che vede le relazioni tra persone, l'anima del commercio, diventare un fatto culturale aggregante e propositivo."

C'è un tempo che si chiama Natale, che è fatto di racconti e di memoria: il tempo de Il Natale Immaginario.

Brueghel.
Meraviglie dell'arte fiamminga


a cura di Sergio Gaddi e Doron J. Lurie

Roma, Chiostro del Bramante
18 dicembre 2012 - 2 giugno 2013
danza nuziale all'aperto trappola per uccelli le sette opere di carità
1_Pieter Brueghel il Giovane, Danza nuziale all'aperto, 1610 ca., Olio su tavola, 74,2 x 94 cm, U.S.A. Collezione privata
2_Pieter Brueghel il Giovane, Trappola per uccelli, 1605, Olio su tavola, 50,5 x 61 cm, Genève, Collection Torsten Kreuger
3_Pieter Brueghel il Giovane, Le sette opere di carità, 1616 - 1618 ca., Olio su tavola, 44 x 57,50 cm, Collezione privata
Il Chiostro del Bramante ospita dal 18 dicembre 2012 al 2 giugno 2013
Brueghel. Meraviglie dell'arte fiamminga, la prima grande esposizione mai realizzata a Roma dedicata alla celeberrima stirpe di artisti.
Un'occasione unica per ammirare i capolavori di un'intera dinastia di eccezionale talento, attiva tra il XVI e il XVII secolo, e ripercorrerne la storia, lungo un orizzonte temporale, familiare e pittorico di oltre 150 anni.
Curata da Sergio Gaddi e Doron J. Lurie, Conservatore dei Dipinti Antichi al Tel Aviv Museum of Art, la mostra fa parte di un grande progetto internazionale che approda per la prima volta nella Città Eterna in una versione inedita e rinnovata, dopo le tappe di Como e Tel Aviv. Arricchita da quasi venti nuove opere, la retrospettiva romana è promossa e organizzata da Arthemisia Group in collaborazione con DART Chiostro del Bramante.
Con oltre 100 opere, l'esposizione offre al pubblico la possibilità di vedere da vicino meravigliosi dipinti, presentati in modo organico e completo nella suggestiva cornice capitolina, provenienti da importanti musei nazionali e internazionali, e da un elevato numero di prestigiose collezioni private, nella cui estremamente frammentaria dislocazione nel mondo sta l'eccezionalità di questa mostra, che è riuscita a raccogliere e mettere insieme capolavori altrimenti difficilmente accessibili, alcuni dei quali finora mai esposti al pubblico.
Ufficio Stampa Arthemisia Group
Adele Della Sala


Václav Havel
nello sguardo della fotografa Dagmar Hochová
dal 17 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013
Biblioteca Universitaria Alessandrina
Piazzale Aldo Moro 5 - 00185 Roma (RM)
foto dagmar hochova
Il Centro Ceco in collaborazione con la Biblioteca di Václav Havel a Praga vi invita alla mostra fotografica in cui la grande fotografa ceca Dagmar Hochová (1926-2012) compone un suggestivo ritratto di Václav Havel. La mostra è anche un omaggio alla stessa Dagmar Hochová, scomparsa di recente. L'inaugurazione avrà luogo lunedì 17 dicembre alle ore 16.30 presso la Biblioteca Alessandrina, P.le Aldo Moro 5, Roma. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 18 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013 dalle ore 9.00 alle 19.30, previa richiesta, tutti i giorni esclusi sabato e domenica.
Dagmar Hochová (1926 - 2012)
Una grande fotografa ceca, nata nel 1926 a Praga. Dopo la scuola di grafica, completata nel 1946, lavora nel campo della fotografia pubblicitaria. Studia quindi fotografia cinematografica all'Accademia d'Arte drammatica. Durante gli studi, collabora con riviste e case editrici. In seguito lavora come fotografa indipendente, dedicandosi al reportage e alla fotografia documentaria. Illustra libri e prepara il materiale fotografico per film d'autore e documentari. La sua prima personale viene allestita a Praga nel 1962; in seguito, prima del 1990, le sue fotografie vengono esposte solo sporadicamente. Negli anni 1990-1992 viene eletta deputato al parlamento ceco. La sua opera è presente in numerose collezioni e pubblicazioni ceche e straniere.
Il tema delle fotografie della Hochová sono sempre le persone, ritratte di solito nella vita di ogni giorno, in maniera non studiata; la fotografia riflette quasi sempre la fiducia che l'autrice ispira al soggetto ritratto. Temi e soggetti prediletti sono raccolti in alcuni vasti cicli, esposti e pubblicati in volume soprattutto a partire dalla metà degli anni Novanta; tra essi ricordiamo i numerosi libri di fotografie di bambini, il viaggio in Unione Sovietica del 1960 (1520, 2005), il viaggio in Vietnam del 1961 (Mot, hai, ba, 2007), i viaggi in Italia a metà anni Sessanta e vent'anni dopo (Porta Portese, 2004). Nel 2001 è stata insignita dal presidente della Repubblica di un prestigioso riconoscimento per l'eccellenza dei suoi meriti artistici.


Choir Winter Fest
Festival Internazionale della Musica Corale
IV Edizione
Songs 4 Peace
Concerto d'inaugurazione del Choir Winter Fest 2012-2013
todi_choir_fest
La manifestazione Choir Winter Fest-Festival Internazionale della Musica Corale in Roma, patrocinata e promossa dal Presidente Dario Marcucci del Municipio Roma III, prenderà il via Sabato 1 dicembre alle ore 21.00, presso la Basilica di San Lorenzo al Verano. Il tema della edizione 2012-2013 è dedicato alla Musica come Linguaggio Universale di comunicazione fra i popoli e le religioni. Il titolo del concerto "Songs For Peace" indica la volontà delle formazioni partecipanti di testimoniare questo messaggio di pace e dialogo in modo concreto, nella condivisione spaziale e temporale dell'evento. Si esibiranno cori in rappresentanza di tutto il mondo: il Coro della Chiesa Ortodossa di San Teodoro-Roma, Coro FAO Stas Coop Sonero Sostenible, Coro Rome Youth Choir, Coro di Voci Bianche Pueri Cantores della Civica Scuola delle Arti, Corale Infantil Sudamericana, Coro Polifonico Cantoria Nova Romana e Coro Canto Ergo Sum. Verranno eseguiti, fra gli altri, il Magnificat di Vivaldi e Axion Estì, brani non solo in italiano, ma anche in greco, spagnolo e latino: i canti natalizi si fonderanno con quelli tipici delle tradizioni, religioni e culture presenti a Roma, che in Italia hanno trovato un luogo ospitale in cui convivere in Pace. La manifestazione, organizzata dall'Ass.Fabrica Harmonica, proseguirà con un denso programma fino al 12 gennaio, snodandosi in tutto il territorio del Municipio Roma III.

De 3 en 3 | Javier Marín
Roma, 19 dicembre 2012 - 2 febbraio 2013
Inaugurazione mercoledì 19 dicembre ore 18.30
MACRO Testaccio - La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani 4
j marin cabeza bruselas ii 2010 bronzo cm 52x30x24
ROMA, 10 dicembre 2012_ Approda a Roma l'evento espositivo De 3 en 3 di Javier Marín a conclusione di un lungo viaggio che lo ha visto protagonista della scena artistica internazionale nelle più importanti capitali europee, in prestigiose cornici pubbliche e private, da piazza del Duomo a Milano al Musée des Beaux-Arts di Bruxelles. Partita da Pietrasanta nel 2008 a cura di Antonio Paolucci, la mostra si appresta a rientrare in Messico per una grande antologica.
Nell'esclusivo scenario della capitale, culla della romanità e dei fasti barocchi, l'intervento espositivo coinvolgerà, dal 19 dicembre 2012 al 2 febbraio 2013, la terrazza del Pincio e piazza San Lorenzo in Lucina con quattordici opere monumentali, mentre una rassegna di sculture di piccole e medie dimensioni troveranno spazio al MACRO Testaccio - La Pelanda.
Un suggestivo intreccio di culture e di epoche alimenta la seduzione espressiva di Javier Marín, artista messicano di forte incisività narrativa, che proprio a Roma trova la cornice ideale per accogliere le sue opere squisitamente barocche, riempiendo di nuovi contenuti la sua personale ricerca diretta a scandagliare il presente attraverso la storia. Storia di cui Roma incarna il capitolo più esaustivo.
La mostra è promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, in collaborazione con la Presidenza della Commissione Cultura, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno diplomatico dell'Ambasciata del Messico in Italia e la Direzione Generale degli Affari Internazionali Conaculta del Messico.
Javier Marín ha fatto tesoro della lezione dei grandi maestri italiani e francesi del Cinquecento, in particolare Pontormo, Rosso Fiorentino e Michelangelo, rielaborandola con immagini e soggetti propri della cultura della sua terra d'origine. Ecco dunque prendere forma corpi solidi e scattanti, ritratti dallo sguardo sensuale, colori caldi che improvvisamente si mescolano a sensibilità barocche. Un incontro di culture e forme che si armonizzano in una dimensione tutta contemporanea, in cui la stratificazione culturale è certamente evidente, ma filtrata da nuove sensibilità, ora contraddetta, ora contaminata, e di nuovo assemblata.
Per Marín la figura umana, maschile o femminile, nuda, lacerata, indomita, scomposta, è protagonista, sempre. Affronta gli enigmi del destino, riflettendo il suo tempo, la positività e negatività della sua esistenza.
Per le sue sculture l'artista privilegia la resina che rende più viva e calda mescolandola con semi di amaranto, carne secca, petali di fiori, foglie di tabacco, creando colorazioni e sfumature originali, dove la trasparenza della resina si fonde ai colori della natura e della cultura del Messico. Marmi e bronzi completano il percorso creativo.
La mostra s'inserisce nel tessuto della Città, in spazi pubblici all'aperto e nello spazio espositivo del MACRO Testaccio - La Pelanda. Tredici opere di dimensioni monumentali saranno collocate sulla Terrazza del Pincio: un vero e proprio corteo di cavalli e cavalieri sorretti da alti piedistalli, per una nuova epopea cortese. Chi sono questi cavalieri? Conquistadores spagnoli all'assalto dell'impero azteco? Evocazioni di don Chisciotte della Mancha, fantasmi della storia, strenui difensori di una cultura destinata all'oblio?
Al loro fianco si stagliano imponenti tre sculture di circa cinque metri raffiguranti volti umani di mujer e barbudo. Sono archetipi della grande statuaria d'Occidente, rovesciati, capovolti. Sono saggi, profeti o sovrani destituiti, abbandonati come relitti? Infine un bronzo di grandi dimensioni, El Soplador, trova spazio in piazza San Lorenzo in Lucina.
"La corporeità delle immagini di Marín, la fatale pesantezza della materia che imprigiona e significa i pensieri e le azioni degli uomini - scrive Antonio Paolucci - diventano il dato stilistico incombente e caratterizzante della sua scultura".
Al MACRO Testaccio - La Pelanda si presentano quindici sculture di varie dimensioni che sviluppano la tematica della corporeità come testimonianza, come fardello, fatale e ineliminabile, della condizione umana. Ci sono le celebri cabezas de Mujer, la torsione potente di Cielo tierra (2004, bronzo), sino all'Hombre conejo (2008, resina e foglie di tabacco, terra, amaranto) e alle Cabezas bruselas (2010, resina).
Il coordinamento organizzativo è curato dalla Galleria d'Arte Barbara Paci di Pietrasanta, rappresentante esclusiva dell'artista in Europa.
Cenni biografici | Javier Marín sviluppa la sua carriera negli ultimi 27 anni, con 700 personali e più di 200 collettive in Messico, negli USA, in Canada e in diversi paesi del Sud America, Asia, Europa.
L'artista ha realizzato importanti esposizioni istituzionali, tra le quali: 50° Biennale di Venezia 2006, Primo Premio Biennale d'Arte Contemporanea di Pechino 2009, Musée National des Beaux-Arts di Bruxelles, Bass Museum of Contemporary Art di Miami, Florida; Espace Pierre Cardin, Parigi; Piazza del Duomo e Piazza del Teatro alla Scala, Rotonda della Besana a Milano; Plaza de Cibeles, Madrid, etc.
Le sue opere si trovano in numerose collezioni pubbliche, tra Ie quali: Museum of Modern Art in Mexico City, Museum of Fine Arts in Boston, Santa Barbara Museum of Art, Blake-Purnell Collection, Malba-Fundación Constantini Buenos Aires (Argentina). Nel 2010 presenta Retablo, la pala d'altare per la cattedrale di Zacatecas (patrimonio mondiale dell'UNESCO in Messico). Nel 2010 espone a Shangai, all'Expo Mondiale 2010.
Marin nasce a Uruapan, Michoacàn (Messico) nel 1962. Studia presso la San Varlos Academy (National Autonomous University of Mexico/UNAM) in Mexico City dove attualmente vive e lavora.
De 3 en 3 | personale di Javier Mar?n
Roma, Terrazza del Pincio, piazza San Lorenzo in Lucina e MACRO Testaccio - La Pelanda
Orario di apertura mostra MACRO Testaccio - La Pelanda: dal 20 dicembre al 2 febbraio, mar-dom 16.00 | 22.00
inaugurazione: mercoledì 19 dicembre, ore 18.30
MACRO Testaccio - La Pelanda, piazza O. Giustiniani 4, Roma
per info: 060608
apertura al pubblico: giovedì 20 dicembre



 stemma del comune di Roma
Biblioteche Di Roma
Novembre 2012 - Maggio 2013
Il Natale delle Biblioteche di Roma
Sono già iniziate le attività per piccoli e grandi per festeggiare insieme il Natale... vi apettiamo!
http://www.bibliotu.it/i_libri_di_biblioteche_di_roma/.do?idNews=3476

 stemma del comune di Roma
PROGETTO TEATRO ARCOBALENO
UN CENTRO CULTURALE PER I GIOVANI
Laboratori gratuiti (a numero chiuso) rivolto ai giovani 18/35 anni
SECONDA EDIZIONE
I laboratori (a numero chiuso) sono rivolti ai giovani dai 18 ai 35 anni
a titolo completamente GRATUITO
e si svolgeranno presso il TEATRO ARCOBALENO
DOMANDE D'ISCRIZIONE
Vanno spedite entro le ore 13,00 di sabato 29 SETTEMBRE 2012
(con specifica del corso scelto, telefono, una foto, breve curriculum e motivazioni)
all'indirizzo mail: laboratori.teatroarcobaleno@gmail.com
dalle mail pervenute sarà effettuata una prima selezione
i giovani selezionati verranno convocati al COLLOQUIO di ammissione
per la selezione definitiva
I COLLOQUI per i laboratori di fotografia e recitazione si terranno:
sabato 6 OTTOBRE dalle ore 11,00 - Teatro Arcobaleno
I COLLOQUI per i laboratori di illuminotecnica e ripresa video si terranno:
martedì 9 OTTOBRE dalle ore 11,00 - Teatro Arcobaleno
Laboratorio di Fotografia
Docente Thomas Battista
(totale 15 lezioni - 30 ore - 1 lezione a settimana di 2 ore);
Inizio corso: 13 Ottobre 2012 - Fine corso: 2 Febbraio 2013
Ogni sabato dalle ore 11,00 alle ore 13,00
Laboratorio di Recitazione
Docente Vincenzo Zingaro
(totale 24 lezioni - 84 ore - 1 lezione a settimana di 3 ore e 30)
Inizio corso: 12 Novembre 2012 - Fine corso: 13 Maggio 2013
Ogni lunedì dalle 15,30 alle 19,00
Laboratorio di Illuminotecnica
Docente Giovanna Venzi
(totale 15 lezioni - 60 ore - 1 lezione a settimana di 4 ore)
Inizio corso: 13 Novembre 2012 - Fine corso: 5 Marzo 2013
Ogni martedì dalle ore 15,00 alle ore 19,00
Laboratorio di Ripresa e Montaggio Video Digitale
Docente Maurizio Battista
(totale 12 lezioni - 30 ore - 1 lezione a settimana di 2 ore e 30)
Inizio corso: 16 Gennaio 2012 - Fine corso: 3 Aprile 2012
Ogni mercoledì dalle 17,00 alle 19,30
Scarica la locandina dell'evento -->
Scarica il volantino dell'evento -->
TEATRO ARCOBALENO
(Centro Stabile del Classico)
Via F. Redi 1/a - 00161 Roma
Tel./ Fax 06.44248154 - Cell. 320.2773855
e-mail: info@teatroarcobaleno.it
sito: www.teatroarcobaleno.it

 2 GENNAIO 2013

Dopo essersi ripresi dalle "fatiche" di Capodanno, Piazza dell'Immacolata riparte con una programmazione all'insegna di Roma e della sua cultura con quattro giorni, dal 2 al 5 gennaio 2013 dedicati alla figura di Anna Magnani.
Gli eventi, a cura dell'Associazione Amici di Anna Magnani, aprono ufficialmente il quarantenario della morte della più grande attrice romana, portando nel cuore della sua Roma le proiezioni dei suoi film più belli - "Roma città aperta" il 2 gennaio, "L'automobile" il 3, "Bellissima" il 4) e un evento conclusivo il 5 gennaio, "Ricordando Anna Magnani", in cui Matteo Persica, curatore della sua biografia, descriverà l'itinerario del 2013 dedicato all'attrice.
Sempre il 5 gennaio il cantautore Amedeo Morrone porterà in anteprima assoluta "Il ricordo", colonna sonora del prossimo documentario su Anna Magnani presentato dalla filmmaker Iolanda La Carrubba insieme alla proiezione del videoart di Mario La Carrubba: "Nannarella".
Per l'epifania, il 6 gennaio, si riparte con "Tutto il Teatro minuto per minuto" spettacolo di e con Giovan Bartolo Botta e poi ancora il 10 gennaio 2013 sarà la volta di Igo ... con il un monologo sulla strage di Bologna.
Orario spettacoli: 21.00 - 23.00
Sabato 5 gennaio ore 18.00
Ingresso gratuito
Per info: www.fringeitalia.it



 3 GENNAIO 2013

San Lorenzo. Piazza dell'Immacolata
28 dicembre 2012 - 10 gennaio 2013
 san lorenzo. piazza dell'immacolata
Dopo essersi ripresi dalle "fatiche" di Capodanno, Piazza dell'Immacolata riparte con una programmazione all'insegna di Roma e della sua cultura con quattro giorni, dal 2 al 5 gennaio 2013 dedicati alla figura di Anna Magnani.
Gli eventi, a cura dell'Associazione Amici di Anna Magnani, aprono ufficialmente il quarantenario della morte della più grande attrice romana, portando nel cuore della sua Roma le proiezioni dei suoi film più belli - "Roma città aperta" il 2 gennaio, "L'automobile" il 3, "Bellissima" il 4) e un evento conclusivo il 5 gennaio, "Ricordando Anna Magnani", in cui Matteo Persica, curatore della sua biografia, descriverà l'itinerario del 2013 dedicato all'attrice.
Sempre il 5 gennaio il cantautore Amedeo Morrone porterà in anteprima assoluta "Il ricordo", colonna sonora del prossimo documentario su Anna Magnani presentato dalla filmmaker Iolanda La Carrubba insieme alla proiezione del videoart di Mario La Carrubba: "Nannarella".
Per l'epifania, il 6 gennaio, si riparte con "Tutto il Teatro minuto per minuto" spettacolo di e con Giovan Bartolo Botta e poi ancora il 10 gennaio 2013 sarà la volta di Igo ... con il un monologo sulla strage di Bologna.
Orario spettacoli: 21.00 - 23.00
Sabato 5 gennaio ore 18.00
Ingresso gratuito
Per info: www.fringeitalia.it


ROMA IN DANZA, 3a edizione
roma in danza
Roma, dal 3 al 5 gennaio 2013
Si svolgerà nella prestigiosa Accademia Nazionale di Danza. Full immersion di lezioni, audizioni, concorsi, premi, spettacoli, convegni, incontri, seminari dedicati a tutte le discipline: classico, moderno,contemporaneo, hip hop, danze caraibiche, flamenco, tango, country, samba, tip tap, burlesque, danza africana e tanto altro.
Verranno utilizzate 10 sale ballo, 2 teatri, 2 padiglioni espositivi, sala convegni, area fitness e relax. Per l'evento saranno presenti tutti i personaggi più illustri del mondo della danza tra cui Raffaele Paganini, Alessandra Celentano, Garrison, Andrè de la Roche, Steve la Chance, Elisabetta Terabust, Carla Fracci e tanti altri ancora!
Una vetrina unica in Italia a cui non si può assolutamente mancare.

Ottava Christmas Gigs
Concerti di solidarietà per l'Ospedale IDI di Roma

info:
TUTTI I CONCERTI A INGRESSO GRATUITO!!!

Concerti di solidarietà per l'Ospedale IDI di Roma - Ore 18,30 - Via Monte di Creta 104
3 Gennaio 2013 La voce del Natale - Teatro Aurelio - Largo S.Pio V, 4 Roma
Ore 17,00 Manuela Pasqui Trio
Ore 19,00 Jet Set Christmas Songs

MICCA CLUB presenta: ELISIR - La Pozione di Sior Mirkaccio

Giovedi' 03 Gennaio 2013

CAFE CHANTANT
SIPARIETTI D'ALTRI TEMPI
DJ SET

Atmosfere all'acetilene! Humor al fulmicotone! Canzoni alla naftalina…

Il Sior Mirkaccio vi dà il benvenuto nel suo decrepito Cafè Chantant.
Ad accompagnarlo la sua dama Maria Fernanda De Freitas. Musica, bizzarrie e piacevolezze effimere, tra succulenti beveraggi e succulente situazioni nate nella rossa penombra degli abat-jour

"Si principia con cordiali e buffet, si procede con lazzi improvvisi e si corona la festa con grandi danze e grandissimi cotillon offerti alle signore ed anche ai signori che gradissero... il romantico, il comico, il melodico diventan grottesco, il bello, il brutto, il buono, il cattivo, il passato, il presente, l'assente giustificato e non, diventan grottesco....ma neanche più di tanto, pur se tuttavia quantomeno più di neanche tanto, diciamo grottesco più o meno ma per lo meno ameno più più che meno."

ATTENZIONE GENTE!!!
Omaggi in palio per la più bella e per il meno brutto!
(Dress code: Eleganza, Retrò, Bizzarre)

INGRESSO GRATUITO


Luogo: Micca Club - Via Pietro Micca 7a. Roma - Start ore 19.00

ONE NIGHT STAND every thursday at THE YELLOW

Giovedi' 03 Gennaio 2013

★ONE NIGHT STAND★
Dancehall || Hip Hop
Reggae || R'n'B || Rap

→→→→→→→→→→→→

music by:
PIER ONE
Mr. STARZ

→→→→→→→→→→→→

h 23:00 to 3:00

at "The Yellow"
Underground Club

→→→→→→→→→→→→

Gates open untill 0:00
(after → password to get in)
------
Porte aperte fino a 0:00
(dopo → password per entrare)

→→→→→→→→→→→→→→→→

Free Entry

→→→→→→→→→→→→→→→→

"The Yellow"
Youth Hotel and Hostel

via Palestro, 44 - Roma (Italy)
(Castro Pretorio Metro station, B Line - Termini Railway Station)

→→→→→→→→→→→→→→→→

"One Night Stand" is a party night that goes on every thursday in the underground club at "The Yellow", awarded as "the best party hostel" in Rome.
Hostel guests, travellers from all over the world, join it every week, turnin the night in an hot, wild party!
Locals from Rome are welcome as well! Hostel gates will close at midnight, but check out the password to get in from the backdoor!
------
"One Night Stand" è una serata che prende vita ogni giovedì nel club sotterraneo dell'ostello "The Yellow", nominato "il miglior party hostel" di Roma.
Gli ospiti dell'ostello, viaggiatori che vengono da ogni parte del mondo, la trasformano in un vero è proprio "hot, wild party".
Naturalmente anche chi non alloggia nell'ostello è benvenuto a "One Night Stand"! Le porte chiuderanno ufficialmente a mezzanotte, ma ogni settimana ci sarà una nuova parola d'ordine per avere accesso comunque alla serata anche dopo quell'orario...stay tuned!


Luogo: The Yellow - Via Palestro, 44 - Roma - Start ore 23.30
 4 GENNAIO 2013

San Lorenzo. Piazza dell'Immacolata
28 dicembre 2012 - 10 gennaio 2013


san lorenzo. piazza dell'immacolata


ROMA IN DANZA, 3a edizione
roma in danza
Roma, dal 3 al 5 gennaio 2013
Si svolgerà nella prestigiosa Accademia Nazionale di Danza. Full immersion di lezioni, audizioni, concorsi, premi, spettacoli, convegni, incontri, seminari dedicati a tutte le discipline: classico, moderno,contemporaneo, hip hop, danze caraibiche, flamenco, tango, country, samba, tip tap, burlesque, danza africana e tanto altro.
Verranno utilizzate 10 sale ballo, 2 teatri, 2 padiglioni espositivi, sala convegni, area fitness e relax. Per l'evento saranno presenti tutti i personaggi più illustri del mondo della danza tra cui Raffaele Paganini, Alessandra Celentano, Garrison, Andrè de la Roche, Steve la Chance, Elisabetta Terabust, Carla Fracci e tanti altri ancora!
Una vetrina unica in Italia a cui non si può assolutamente mancare.


BLACK FRIDAY DIGGIN' 2013 ||| BLACKMARKET

Venerdi' 04 Gennaio 2013

✥✥ ::: BLACK FRIDAY presents DIGGIN' 

☽ ☾ WELCOME 2013 ☽ ☾ 

✥✥ ::: ONLY VINYLS :::

✥✥ ::: selected by NUTS!LITE :::

✥✥ ::: EARLY_NORTHERN SOUL_MODERN_TAMLA _FUNK :::

http://nutslitevenueroma.blogspot.com/

G_r_o_o_v_i_e_s__&___R_a_r_i_t_i_e_s
___t_w_i_c_e__a___m_o_n_t_h____
a_t__B_l_a_c_k___M_a_r_k_e_t_____
___i_n___R_i_o_n_e__M_o_n_t_i___


✥✥ ::: RIONE MONTI HIGH SOUL AREA :::

✥✥ ::: ADMISSION FREE ::: 

✥✥ ::: ENTRY ONLY WITH MEMBERSHIP CARD :::
✥✥ ::: YOU CAN FILL YOUR CARD ONLINE HERE :::
✥✥ ::: http://black-market.it/?page_id=50 :::


Luogo: Black Market. Via Panisperna, 101.(Rione Monti) -  Roma - Start ore 22.00
 5 GENNAIO 2013

San Lorenzo. Piazza dell'Immacolata
28 dicembre 2012 - 10 gennaio 2013
 san lorenzo. piazza dell'immacolata
Dopo essersi ripresi dalle "fatiche" di Capodanno, Piazza dell'Immacolata riparte con una programmazione all'insegna di Roma e della sua cultura con quattro giorni, dal 2 al 5 gennaio 2013 dedicati alla figura di Anna Magnani.
Sempre il 5 gennaio il cantautore Amedeo Morrone porterà in anteprima assoluta "Il ricordo", colonna sonora del prossimo documentario su Anna Magnani presentato dalla filmmaker Iolanda La Carrubba insieme alla proiezione del videoart di Mario La Carrubba: "Nannarella".
Per l'epifania, il 6 gennaio, si riparte con "Tutto il Teatro minuto per minuto" spettacolo di e con Giovan Bartolo Botta e poi ancora il 10 gennaio 2013 sarà la volta di Igo ... con il un monologo sulla strage di Bologna.



 

GRAN CONCERTO PER L'EPIFANIA


info:
Sabato 5 gennaio 2013, ore 20.00 presso la Parrocchia di S. Chiara a Vigna Clara in Piazza dei Giuochi Delfici - Ingresso libero - Info: 3486808059 


Orario spettacoli: 21.00 - 23.00
Sabato 5 gennaio ore 18.00
Ingresso gratuito
Per info: www.fringeitalia.it
ROMA IN DANZA, 3a edizione
roma in danza
Roma, dal 3 al 5 gennaio 2013
Si svolgerà nella prestigiosa Accademia Nazionale di Danza. Full immersion di lezioni, audizioni, concorsi, premi, spettacoli, convegni, incontri, seminari dedicati a tutte le discipline: classico, moderno,contemporaneo, hip hop, danze caraibiche, flamenco, tango, country, samba, tip tap, burlesque, danza africana e tanto altro.
Verranno utilizzate 10 sale ballo, 2 teatri, 2 padiglioni espositivi, sala convegni, area fitness e relax. Per l'evento saranno presenti tutti i personaggi più illustri del mondo della danza tra cui Raffaele Paganini, Alessandra Celentano, Garrison, Andrè de la Roche, Steve la Chance, Elisabetta Terabust, Carla Fracci e tanti altri ancora!
Una vetrina unica in Italia a cui non si può assolutamente mancare.

GIOSTRA MEDIEVALE DI CASTEL DI DECIMA
dal 05 Gennaio 2013 al 05 Gennaio2013
via Clarice Tartufari,2 - 00128
Castel di Decima - ROMA
giostra medievale di castel di decima
Torneo cavalleresco, con cavalieri in armatura da giostra. Arcieri, musici e schermitori.
Nel pomeriggio dopo il torneo prove libere per adulti e bambini!
Castrvm Legionis
Scheda Evento
Titolo: GIOSTRA MEDIEVALE DI CASTEL DI DECIMA - ROMA
Date: 5 Gennaio 2013
Orari: 10 - 16
Dove: Via Clarice Tartufari, 2 - Roma
Biglietto: Gratuito
Telefono: 065072852 - 3313792776
Mail: info@castrumroma.it
Sito internet: http://www.castrumroma.it
Didascalia Immagina e Copyright:
Autorizziamo eventi e sagre a pubblicare scheda e locandina, locandina Castrvm
Fonte: castrvm legionis
Note: Attività gratuita



Le poesie dovranno essere inviate entro il
31 marzo 2013
L'Associazione L'INCONTRO (via Roberto Lepetit, 86, 00155 Roma) in collaborazione con l'Associazione Periferie ha bandito la terza edizione del Premio di poesia inedita in uno dei dialetti del Lazio, intitolato al poeta romanesco Vincenzo Scarpellino.
Ogni autore può inviare fino a tre poesie inedite, con relativa traduzione in italiano, di massimo 30 versi ciascuna, assolutamente inedite e mai premiate in altre competizioni. Le poesie dovranno essere inviate entro il 31 marzo 2013 all'indirizzo di posta: culturalepetit@gmail.com in un unico file contenente, oltre alle poesie, i dati anagrafici ed i recapiti. La partecipazione al Premio è assolutamente gratuita.
La Giuria è composta da: Cosma Siani (critico letterario, docente di Lingua e Letteratura inglese, Università di Roma "Tor Vergata", Presidente della Giuria); Paolo D'Achille (professore ordinario di Linguistica Italiana, Università Roma Tre); Giorgio Grillo (Presidente della Associazione "L'INCONTRO"); Vincenzo Luciani (poeta, e studioso della poesia e dei dialetti del Lazio); Franco Onorati (Centro "G. G. Belli"); Rosangela Zoppi (poeta, studiosa di poesia e lingua romanesca), Pietro Paris (Segretario).
Il bando completo è scaricabile dai siti: www.centroculturalepetit.it o www.poetidelparco.it
  stemma del comune di Roma
PRESEPE VIVENTE MISSIONARIO
PROMOSSO DALLA COMUNITÀ MISSIONARIA DI VILLAREGIA A ROMA
il sabato 29 dicembre 2012 e il sabato 5 gennaio 2013
Via Antonio Berlese, 55 - Roma
Un ponte di solidarietà che da Roma arriva fino al Perù: dopo il successo dell'edizione dell'anno scorso che ha visto oltre 4.000 visitatori, torna il Presepe Vivente Missionario promosso dalla Comunità missionaria di Villaregia, nella sua sede di Roma, in via Antonio Berlese 55. La manifestazione - il sabato 29 dicembre 2012 e il sabato 5 gennaio 2013 - vuole essere l'occasione per riscoprire il senso del Natale attraverso la tradizione del Presepe, senza dimenticare i poveri e gli ultimi. Quest'anno il ricavato dell'iniziativa - il cui ingresso è libero - andrà a sostegno della missione di Lima (Perù, dove la Comunità di Villaregia opera dal 1986.

Un lungo salto indietro nel tempo, oltre 2000 anni fa, per assistere a un evento che unisce arte, spiritualità e solidarietà. Tra le colline della campagna romana, nello splendido scenario della riserva naturale di Decima Malafede, sotto un cielo stellato, attorno a un grande fuoco al centro del piazzale, sorgeranno le capanne in legno che riproducono la vita a Betlemme nell'anno zero.

Oltre 150 le comparse e i personaggi che, con costumi storici, ambientazioni originali e arti e mestieri di 2.000 anni fa, ricostruiscono la Betlemme dei tempi di Gesù. Immancabili i soldati romani, il censimento, i cammelli e numerosi animali, i re magi, la sacra famiglia. Nel corso della serata una rappresentazione musicale allieterà i partecipanti e la mostra di presepi di tutto il mondo sarà visitabile in nuovi spazi espositivi.

Unico nel suo genere, si tratta del primo presepe di questo tipo nel panorama nazionale. Vivente perché, attraverso la riproduzione degli antichi mestieri e dei personaggi, vuole far 'rivivere' la nascita di Gesù. Missionario perché, soprattutto in questo momento di feste natalizie, la Comunità non vuole dimenticare i fratelli più lontani e più poveri.


Cantolibero - Tributo a Lucio Battisti @ La Cantinaccia

Sabato 05 Gennaio 2013

Grandissimo tributo a Lucio Battisti a "La Cantinaccia" con Cantolibero.

CantoLibero è da circa 10 anni una Tribute Band piuttosto " atipica" in quanto in particolare, non tenta di riprodurre fedelmente gli arrangiamenti originali ma, tenendo fede alle sonorità dei brani di Lucio Battisti, lascia spazio all'interpretazione e la capacità esecutiva dei singoli componenti. Capitanata da Roberto Pambianchi, Voce e Chitarra, è composta da: Stefano Zaccagnini Chitarre e Cori, Gianni Aquilino Piano e Tastiere, Dino Kappa Basso e Cori, Francesco Calogiuri Batteria. Questa formazione, consolidata da varie tourneè, è molto attiva nel panorama musicale Italiano, esibendosi in Teatri, Piazze, Locali, riscuotendo un meritato successo.

Ingresso GRATUITO!

A seguire DjSet!


Info e prenotazioni:
Diego 3498025626
David 3922057145
Giarrico 331 8095635
Tel. 0696005770


Luogo: La Cantinaccia - Via della Resistenza, 12 - Giulianello - Start ore 22.00

VARIE 2013

La Befana 2013 fa rotta su Roma


Mettiamo subito le cose in chiaro “Befana ci sarai”, al BIO BIO BAR del ristorante “Luna e l’altra”, sabato 5 gennaio dalle 19:00, si aspetta la vecchietta del folclore popolare con Aperitivo Pop, e per tutte le signore con look a tema, shot gratis insieme all’ampio parcheggio per le scope. Natale con i tuoi … nei musei gratis di Roma si protrae fino all’epifania del 6 gennaio, ma la Befana per il 2013 ha in programma parecchi atterraggi, per distribuire dolci e carbone durante la festa della Befana a Piazza Navona, mentre la Befana del nonno al Christmas Village Le vie del Natale, regalata un’intera calza piena di dolci, il 5 e il 6 all’Ippodromo delle Capannelle.
Continuando a festeggiare l’Epifania (> Pìfania > Beffanìa > Befanìa > Befana) che coincideva con l’arrivo dei Re Magi a Betlemme e la consegna dei doni per la nascita del “Bambinello”, il corteo storico-folcloristico della XXVIII edizione di “Viva la Befana”, il prossimo 6 gennaio arriva da Arezzo per sfilare lungo via della Conciliazione, mentre la XXVII edizione della Befana in Bici, promossa da Cicli Franchi con la partecipazione ed adesione di Biciebike/Sherwood ci arriva pedalando insieme ad alcune befane su auto d’epoca, e la Befana villana sorvola lo spazio aereo del Rione Monti e Villa Aldobrandini, già dal 2 gennaio, vegliando su animatori, trampolieri, mangiafuoco, laboratori, foto storiche, sculture di palloncini, giochi di gruppo, caramelle e zucchero filato.
Aspettando la Befana, se Il Natale con i fiocchi del MagicLand è pronto a festeggiare che l’Epifania, dal 4 gennaio al Bioparco tornano gli Unicorni… Al Centro Aldo Fabrizi, sabato 5 gennaio si passa da Technotown a San Basilio – Laboratori di fumetti digitali (ore 16.00 ) al Cabaret Le Grandi illusioni per grandi e piccini (ore 18.00 ), mentre il 5 e il 6 “La Befana vien di Notte” al Teatro San Carlino.
Separa
ROCK ARENA OGNI SABATO @ BLACK OUT from BlackOutRockClub on Vimeo.
La Befana rokkettara porta dolci e parecchio carbone nella rock arena del BLACK OUT, mentre l’attesa della signora alla Casa del Cinema è tutta da ridere ‘in silenzio’, con le comiche vagabonde di Charlie Chaplin, Come vinsi la guerra (The General) di Buster Keaton e La grande sparata (The Strong Man) di Frank Capra, con Harry Langdon.

Domenica la vecchina atterra anche tra il Cappellaio Matto e la Fatina Bianca per regalare lo Zucchero Filato all’Ice Park La Baita di Viale Tor di Quinto, dove dalle 21:00 La Befana vien di notte per i grandi, con la musica degli AA Vendesi di Alessandro Abete e la comicità dei cabaretisti che arrivano da Zelig e Colorado.
La Befana, con un carico di dolci, doni e comici come Maurizio Battista, Enio Drovandi, Andrea Perroni, Lallo Circosta, Emanuela Tittocchia, Daniele Bocciolini, dalle 15:00 sarà con il Mago Cucciolo, al Centro Ludico Oasi Park (Via Tarquinio Collatino 56/58), per la Festa del Poliziotto CONSAP 2013, in collaborazione con Radio Latte e Miele, Radio Bimbo, Oasi Park, Funny Party e 060608.it. Serve la prenotazione (da richiedere a: segreteria@consaproma.com).

A portare dolci e carbone ai figli degli appartenenti alle forze armate, provvede anche la La befana degli eroi in divisa evocata dall’Associazione A.C.A.H. al palazzetto dello sport “palafijlkam” di Ostia Lido (via dei sandolini, 79, piazza della stazione di Castelfusano). L’atterraggio del 6 gennaio al Parco Commerciale Da Vinci, si concede anche uno performance di bolle di sapone.
A spasso per Roma, domenica 6 gennaio 2013, alle 15.30 si va anche alla scoperta della leggenda della Befana e le origini delle festività natalizie, con una visita guidata e narrata nei sotterranei della basilica S Nicola in Carcere da prenotare a Roma e Lazio per te.
Il 6 gennaio la Befana vola, Cycle&Recycle pedala portando swapping, baratto e interact market al Forte Fanfulla, con biciclettata alle 11 e alle 16 da Piazza Vittorio per andare raggiungere a pedali il locale di via Via Fanfulla da Lodi, 5. Solo uno dei tanti Mercatini di Gennaio 2013 dedicati alla Befana, che trovate nella segnalazione dedicata.
Il occasione del week end della Befana, una passeggiata fino a Zagarolo, dal 4 al 6 gennaio dalle 10 alle 18, assicura anche il baratto del giocattolo del CiRigioco, e laboratori ludico-educativi per bambini, presso il Museo del Giocattolo a Palazzo Rospigliosi.

Befana piazza Navona
Gli albori dell’Anno nuovo non cambiano necessità e passione per le atmosfere e gli accessori fashion vintage, che tornano protagonisti di mercatini, garage sale, temporary store e swap party della capitale, pronti a festeggiare l’epifania con dolci e giocattoli della Befana, a partire da quelli che si trovano fino al 6 gennaio al Mercatino di Natale e la Festa della Befana 2012-2013 di Piazza Navona.
Dal 4 al 6 gennaio, anche la Mostra Mercato Caravanserraglio del Natale all’Auditorium, allestita nella serra offre accessori artigianali, complementi d’arredo firmati da artisti e designer, insieme a dolci e giocattoli, mentre una passeggiata fino a Zagarolo, dalle 10 alle 18, assicura anche il baratto del giocattolo del CiRigioco, e laboratori ludico-educativi per bambini, presso il Museo del Giocattolo a Palazzo Rospigliosi. Tantissimi sono invece gli atterraggi del 6 gennaio.
Befana piazza NavonaBefana piazza NavonaBefana piazza NavonaBefana piazza Navona

Il 6 gennaio la Befana vola, Cycle&Recycle invece pedala portando swapping, baratto e interact market al Forte Fanfulla, con biciclettata alle 11 e alle 16 da Piazza Vittorio per andare raggiungere a pedali il locale di via Via Fanfulla da Lodi, e si ripete tutto il 20 Gennaio.

Sabato 5 e Domenica 6 gennaio, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, per la Befana raddoppia anche EcoSolPop, il mercatoNONmercato ECOlogico, SOLidale e POPolare, allestito nello spazio occupato SCUP - SportCUlturaPopolare (Via Nola, 5 - Zona San Giovanni) con le artigiane, il Laboratoio Urbano Rest e tanti pedali anche qui.
Domenica 6 gennaio dalle 17, la Befana atterra al Mercatino del Circolo degli artisti, tra artigianato, antiquariato, modernariato, collezionismo, Supermarket DJ Set con aperitivo e tante caramelle, ma anche vin brulè, cioccolata calda, zucchero filato e cupcakes.
L’Happy Sunday Market Speciale Befana ★ non risparmia neanche lezioni di ferri e uncinetto con le ragazze della Banda della Maglia, insieme a proposte originali e accessibili di creativi, stilisti e artigiani, al Lanificio Factory (Via di Pietralata 159A).
Partono il 6 gennaio anche le domeniche che riuniscono boutique di modernariato, indipendenti, artigiani, creativi, giovani design e stilisti, nelle bancarelle al coperto del MercatoMonti (via Leonida, 46-48 – Rione Monti, Metro B Cavour).

Seguendo l’aroma dello zucchero filato, il 6 gennaio a partire dalle 18, anche il Micca Club inaugura il primo appuntamento domenicale One Day Experience del 2013, con mele caramellate, biscotti fatti in casa, torte salate e delicatessen da Fiera delle Meraviglie tra il carretto di pop corn, il banchetto dello zucchero filato e gli stand del mercatino stravagante, con le esibizioni di mangiafuoco e May alias Ilaria Berry che dondola sul trapezio.
Tra gli appuntamenti fissi della domenica c’è anche l’usato ricercato e griffato con il piccolo antiquariato del “Garage Sale” dei Rigattieri per hobby, ospitato da Creativitalia nei duecentoquaranta stand del Mercatino di Borghetto Flaminio (piazzale della Marina, 32 - ingresso 1,60 euro 10-19).
Per il profumo d’oriente del Mercatino Giapponese, bisogna aspettare il 20 gennaio e seguire il volo di Mazinga fino al Black Out Club (Via Casilina 713), da classici tradizionali e giapponeserie made in Cina, raffinatezze originali e rivisitazioni creative, sushi bar e Tea shop.

All’appello come al solito manca sempre qualcuno, che aggiornerò appena arrivano conferme e link, oltre ai vostri suggerimenti che potete lasciare nei commenti o scrivendo a:cut.tiva@gmail.com. In ogni caso nei link che rimandano a siti e pagine fb degli eventi, trovate sempre maggiori informazioni e spesso anche il contributo dei partecipanti.
Foto | © Getty Images + poster
Gennaio 2013 a Roma: per mercatini e swap party con la Befana é stato pubblicato su 06blog.it alle 09:51 di mercoledì 02 gennaio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.
 stemma del comune di RomaPremio Di Poesia Inedita Nei Dialetti Del Lazio
Vincenzo Scarpellino
Le poesie dovranno essere inviate entro il
31 marzo 2013
L'Associazione L'INCONTRO (via Roberto Lepetit, 86, 00155 Roma) in collaborazione con l'Associazione Periferie ha bandito la terza edizione del Premio di poesia inedita in uno dei dialetti del Lazio, intitolato al poeta romanesco Vincenzo Scarpellino.
Ogni autore può inviare fino a tre poesie inedite, con relativa traduzione in italiano, di massimo 30 versi ciascuna, assolutamente inedite e mai premiate in altre competizioni. Le poesie dovranno essere inviate entro il 31 marzo 2013 all'indirizzo di posta: culturalepetit@gmail.com in un unico file contenente, oltre alle poesie, i dati anagrafici ed i recapiti. La partecipazione al Premio è assolutamente gratuita.
La Giuria è composta da: Cosma Siani (critico letterario, docente di Lingua e Letteratura inglese, Università di Roma "Tor Vergata", Presidente della Giuria); Paolo D'Achille (professore ordinario di Linguistica Italiana, Università Roma Tre); Giorgio Grillo (Presidente della Associazione "L'INCONTRO"); Vincenzo Luciani (poeta, e studioso della poesia e dei dialetti del Lazio); Franco Onorati (Centro "G. G. Belli"); Rosangela Zoppi (poeta, studiosa di poesia e lingua romanesca), Pietro Paris (Segretario).
Il bando completo è scaricabile dai siti: www.centroculturalepetit.it o www.poetidelparco.it
Versione Stampabile

arcinazzo presepe vivente

Grande Presepe Artistico
accompagnata da effetti speciali di luce, di movimento e altro ancora
presepe artistico
Parrocchia "Nostra Signora di Valme" a Villa Bonelli
Via di Vigna Due Torri, 82 (Roma)
Il presepe sarà esposto dal 22 Dicembre all'13 Gennaio
E' un grande presepe artistico con una narrazione audiovisiva di 15 minuti, accompagnata da effetti speciali di luce, di movimento e altro ancora. Ha un pregio artistico e un'originalità degne di nota: le statuine artistiche in terracotta e stoffa sono di fattura artigianale, e l'idea di unire la narrazione dei passi del Vangelo che riguardano la Natività alle scene del presepe animate da effetti speciali di luce e movimento, aumentano il realismo e fanno rivivere i momenti della Storia Sacra incentrati sulla "Natività". Sono particolarmente suggestivi il passaggio dalla notte all'alba, il tramonto, la nebbia...
Parrocchia "Nostra Signora di Valme" a Villa Bonelli
Via di Vigna Due Torri, 82 (Roma)
Telefono: 0655266657 - 3341418000
Il presepe sarà esposto dal 22 Dicembre all'13 Gennaio
Orario:
Tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00
Festivi anche dalle 11.00 alle 13.00
Possibilità visite per gruppi fuori dall'orario di apertura su prenotazione. Non è richiesta nessuna quota.

Natale Fianese
dall'8 dicembre al 6 gennaio 2013
Programma del Natale Fianese 2012 - In collaborazione con Ass Pro Loco, Allievi Scuola di Musica Angela Stella, Banda Musicale, Circomare, Corale di Fara Sabina, Ass. Amici in Festa, Ass. Le Naiadi, Ass. Musicale Nicola Ferilli, Ass. Rinoceronte Incatenato, Ass. Silver Smile, Ass. La Valle dei Butteri.
 6 gennaio
ore16.00
"La Befana vien di notte" Gioco immaginario sulla figura della Befana con calze moderne e tradizionali - Cortile del Castello
ore 15.00 "Befana e i Re Magi" - P.zza Caduti di Nassirya
ore 17.00 Premiazione concorso presepi - Chiesa Parrocchiale

 le vie del natale

mostra dei presepi

La Befana degli Eroi in Divisa
 IL 6 GENNAIO 2013 A PARTIRE DALLE ORE 16.00 PRESSO LA STRUTTURA DEL PALAZZETTO DELLO SPORT “PALAFIJLKAM” DEL CENTRO OLIMPICO SITO IN OSTIA LIDO, VIA DEI SANDOLINI, NR.79, PIAZZA DELLA STAZIONE DI CASTELFUSANO
INGRESSO GRATUITO
PER INFO:
www.acah.it
befanadeglieroi@libero.it
3931634631

Ingresso gratuito ad invito
Il 6 gennaio 2013 a partire dalle ore 16.00 presso la struttura del palazzetto dello sport “Palafijlkam” del centro olimpico sito in ostia lido, via dei sandolini, nr.79, piazza della stazione di castelfusano
L'associazione A.C.A.H. – all cops are heroes con il patrocinio dell'Assessorato alle Attività Produttive al Lavoro ed al Litorale presenterà la manifestazione denominata “Befana degli Eroi in Divisa” dedicata ai figli degli appartenenti alle forze dell’ordine ed armate ed a tutti i bambini del territorio che con le proprie famiglie intenderanno partecipare.
La manifestazione è stata pensata per accrescere i sentimenti di solidarietà e collaborazione fra gli operatori del settore sicurezza ed i cittadini di roma capitale, con la partecipazione prevista di circa 3000 persone.
L’iniziativa consisterà in due momenti di spettacolo, uno dedicati ai bambini, che sono da sempre i protagonisti della festività legata alla befana, mentre nella seconda parte del pomeriggio interverranno personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, personalità istituzionali e politiche.
Presenteranno l'evento:
Gabriele Marconi
Rosaria Renna
hanno dato la loro adesione ad oggi:
Maurizio Battista
Enzo Salvi
Martufello
Andrea Perroni
Lallo Circosta
Mariano D'Angelo
Avio Focolari
Magico Alivernini
Roberto Pambianchi
Yvonne Mondany
con la partecipazione straordinaria della Banda Musicale della Polizia di Stato che eseguirà un concerto dedicato a tutti i bimbi presenti e delle auto storiche della Polizia di Stato per un viaggio nel tempo attraverso i fantastici veicoli che grandi e piccini potranno apprezzare.
L'evento sarà coperto da RaiNews
tra gli amici che stanno lavorando con noi citiamo:
gevi service italia srl - holding adv - professione eventi - centrale del latte - giornale di ostia - aps sociale e sicurezza - generazioni contatti - noi - asd vega - sansa f.c. - ansi formazione - la forma - royal vestiti
info:
Oasi Park via Tarquinio Collatino 56 www.oasipark.com

ARRIVA LA BEFANA 
Arriva la Bevana! Festa del Poliziotto 2013 Festa della Befana organizzata dalla Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia di Roma.
Ingresso gratuito ore 14 45.
www.consaproma.com