google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

sabato 16 novembre 2013

DAL 16 AL 20 NOVEMBRE 2013 ROMA GRATIS - ROME FOR FREE

16  NOVEMBRE 2013

Cimitero del Verano, visite culturali gratuite

Sabato 16 e domenica 17 Novembre appuntamenti speciali al Verano

funweek

Info

Dove:
Piazzale del Verano 1 Roma

Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto. Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti. E tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.
ITINERARI DELLE VISITE GUIDATE
GLI ITINERARI
abato 16 novembreRoma, le storie del cinema e dello spettacolo - Ore 10.00
La storia del cinema e dello spettacolo italiano narrata attraverso il ricordo dei suoi protagonisti. Registi, sceneggiatori, montatori, attori e doppiatori, cantanti e beniamini del piccolo schermo. Una rivisitazione originale della nostra memoria cinematografica e dello spettacolo e tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/Roma-le-storie-del-cinema-e-dello-spettacolo_web.pdf
Novecento. Le passioni di donne e uomini del secolo breve - Ore 12.00Un percorso attraverso la memoria delle grandi passioni del Novecento, sullo sfondo dei conflitti sociali e politici che precedono e accompagnano le vicende del Ventennio fascista.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/NOVECENTO_web.pdf
Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto - Ore 15.00La storia dell’arte italiana tra Ottocento e Novecento si rispecchia nei monumenti del Verano, in continuo dialogo con i valori artistici e spirituali della Basilica di San Lorenzo fuori le Mura.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/Monumenti-al-Verano_web.pdf


Prenotazione obbligatoria
call center +39 06 49236331 / 2 / 3 / 4 (Lun-sab ore 8.30-14.00)



Para Show 2013

Sabato 16 e Domenica 17 novembre allo Stadio dei Marmi al Foro Italico

funweek

Info
Stadio dei Marmi al Foro Italico Viale del Foro Italico
Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013

Manifestazione degli sport dell'aria, che vedrà protagonisti allo stadio dei Marmi i paracadutisti, gli altri specialisti e le loro spettacolari evoluzioni. Il comitato organizzatore dellaS.S. Lazio Paracadutismo invita tutti i tifosi della Lazio e gli appassionati del Volo ad assistere nel prossimo fine settimana allo spettacolo unico nel suo genere.
L’Esercito Italiano sarà presente alla 7° edizione del Para Show, importante manifestazione di paracadutismo sportivo e di altre discipline aeronautiche che avrà luogo dal 16 al 17 novembre 2013 a Roma, Foro Italico (Stadio dei Marmi). La Forza Armata parteciperà con un dispositivo promozionale, coordinato dal Comando Militare della Capitale, con personale, materiali e mezzi peculiari della specialità dei paracadutisti e dell’Aviazione dell’Esercito. Leunità paracadutiste dell’Esercito Italiano, i cui appartenenti indossano il tipico copricapo di colore amaranto, sin dalla vigilia della 2a Guerra Mondiale hanno costituito un’importante componente di fanteria leggera sempre disponibile all’impiego in tempi rapidi. I primi reparti di questa specialità furono formati nel 1938 a Ben Gascir, nei pressi di Tripoli (Libia), dove la prima Scuola Militare di Paracadutismo dei “Fanti dell’Aria” venne istituita dalla Regia Aeronautica con personale dell’Esercito e truppe libiche del Corpo Truppe Coloniali. Sulla base dei risultati positivi delle sperimentazioni dell’uso del paracadute a fini militari, già l’anno successivo a Tarquinia (VT) venne costituita la prima Scuola Nazionale di Paracadutismo. Qui, dopo dure selezioni, accedevano giovani militari dotati di elevate doti fisiche, morali e di coraggio. Le Unità paracadutiste nel corso del secondo conflitto mondiale parteciparono a diversi fatti d’arme guadagnandosi, in molti casi anche a costo di altissimi sacrifici, le più alte decorazioni al Valor Militare. Dal dopoguerra la Brigata paracadutisti  “Folgore” raccoglie le tradizioni della specialità. Questa è una delle Grandi Unità che l’Esercito Italiano annovera fra le sue forze di proiezione. Le Unità della Brigata, che in virtù delle loro caratteristiche sono dotate di mezzi e materiali che ne garantiscono l’aviotrasportabilità e aviolanciabilità, unitamente ad altri enti della Forza Armata, partecipano alle principali operazioni sia in territorio nazionale che nei teatri operativi all’estero (Somalia, Libano, Kosovo, Iraq, Afghanistan).
Alla competizione sportiva parteciperanno gli atleti dalla Sezione Paracadutismo del Centro Sportivo Esercito. La Sezione, fondata negli anni sessanta con lo scopo di rappresentare l’Esercito Italiano in tutto il mondo, partecipa alle più importanti competizioni di paracadutismo sia in ambito militare che civile e vanta un numero elevatissimo di vittorie, sia a livello nazionale che mondiale quali, ad esempio, il titolo di campione del mondo a squadre ai campionati mondiali militari (CISM) nel 2011 a Resende ( Brasile) e campionati mondiali nel 2010 a Niksic (Montenegro). Sotto l’attenta supervisione di istruttori militari del 187° Reggimento paracadutisti “Folgore”, per l’intero periodo della manifestazione verranno organizzate delle attività interattive con il pubblico, quali esibizioni di MCM (metodo di combattimento militare), arti marziali e lezioni basiche di difesa personale.
Gli appassionati di volo potranno altresì testare la loro abilità di pilotaggio virtuale nella condotta di velivoli nel simulatore di volo dell’Aviazione dell’Esercito, dove istruttori di volo forniranno utili indicazioni sulle procedure usate dai piloti militari. Nei pressi dello stand sarà anche esposto un elicottero da scorta e esplorazione Mangusta A 129. I giovani interessati alle modalità di arruolamento e alle prospettive di carriera nella Forza Armata potranno ricevere tutte le informazioni necessarie dal personale qualificato presso l’Infopoint allestito per l’occasione.
PROGRAMMA 16 NOVEMBRE
  • ore 9.00 1a manche paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 10.00 1a manche combinata Para Motor
  • ore 11.00 1a manche di gara aeromodellismo F3k + esibizioni acrobatiche
  • ore 11.30 2a manche paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 12.30 2a manche combinata Para Motor
  • ore 13.30 2a manche di gara aeromodellismo F3k
  • ore 14.00 Esibizioni acrobatiche aeromodellismo
  • ore 14.30 Lancio di esibizione in caduta libera
  • ore 15.00 3a manche paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 15.30 Gonfiaggio mongolfiere + spettacolo falconeria
  • ore 16.00 3a manche di gara aeromodellismo F3k + esibizioni acrobatiche aeromodellismo
  • ore 16.30 Lancio tute alari



Massimo regista

Dall'8 al 17 Novembre in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma

funweek 

Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013
Sito:

 

Mercato Monti, 16 e 17 Novembre

Sabato 10 e Domenica 17 Novembre appuntamento con il MercatoMonti

funweek
f

Info

Dove:
Hotel Palatino Via Leonina 46Roma
Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013
Orario:
Dalle 10:00 alle 20:00

NOVEMBER ISSUE

MercatoMonti is calling!
Dopo i numeri strabilianti raggiunti nel corso dei primi due mesi della nuova stagione, MercatoMonti è lieto di annunciare che la formula “Weekend Edition” è in definitiva assolutamente vincente, è sarà riconfermata tutte le settimane fino alla fine del 2013. A partire da Novembre infatti, MercatoMonti non si ferma mai, e vi aspetta tutti i weekend del mese, il Sabato e la Domenica, dalle 10 alle 20, per la vostra ormai immancabile “shopping experience”!
Se per Dicembre stiamo già lavorando ad un “Christmas Edition” ricca di novità succulente ed eventi speciali, il mese di Novembre non sarà di certo da meno in vista di un’importante celebrazione. A Novembre MercatoMonti compie infatti 4 anni: 4 anni di lavoro svolto con tenacia e passione da un team sempre crescente, che sin dal 2009 si dedica senza sosta alla ricerca della qualità e alla promozione di giovani talenti, con una spiccata sensibilità verso costi anti-crisi e un’immutata assoluta fedeltà al Made In Italy. Il team di MercatoMonti festeggia il suo quarto compleanno nel modo più concreto e creativo che conosce, ovvero esponendo moda, design, vintage di qualità e le variegate creazioni di makers e artigiani provenienti da ogni parte d’Italia, che arricchiranno il Mercato e la sua selezione sempre accurata, con uno sguardo particolarmente attento al talent scouting.
Anche questo mese, ogni Sabato di Mercato potrete ammirare le creazioni dei Talents Of The Month, e potrete godere dei servizi personalizzati e istantanei del nostro Service Express. Si conferma inoltre il sostegno a ONLUS, cooperative sociali e organizzazioni di volontariato, cui vengono destinate delle postazioni a titolo gratuito: si parte Sabato 2 Novembre con l’Associazione di promozione sociale “Il Colle Incantato”, che sin dal 2002 concentra tutte le sue energie per creare nel territorio del Rioni Monti e non solo un polo di aggregazione rivolto soprattutto ai bambini, alle donne, alle loro famiglie e agli anziani di qualsiasi estrazione socio-culturale ed etnia, impegnandosi a dare un contributo costruttivo per migliorare la vivibilità del territorio.
Vi aspettiamo dunque tutti i Sabati e le Domeniche di Novembre, in via Leonina 46/48, dalle 10 alle 20 (ingresso libero) con MercatoMonti: your weekend shopping experience!
MERCATOMONTI – NOVEMBRE 2013

Sabato 16 – Domenica 17
Sabato 23 – Domenica 24
Free Entry dalle 10 alle 20
Via Leonina 46 (Metro B – CAVOUR) – Roma



Wunderkammer. Camera delle meraviglie contemporanea

Fino al 29 gennaio nella prestigiosa Academia Belgica di Roma

funweek












Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale




Porte aperte in Campidoglio

Porte aperte in Campidoglio

Dal 7 novembre al 5 dicembre un'iniziativa gratuita per celebrare l'anniversario della nascita del Comune di Roma con visite guidate per le scuole
Il Comune di Roma compie tra poco 870 anni. In occasione di questo anniversario (la nascita del libero Comune di Roma risale al 1143), il sindaco Ignazio Marino e l'amministrazione di Roma Capitale hanno deciso di aprire alle scuole Palazzo Senatorio - attuale sede di rappresentanza di Roma Capitale - con Porte aperte in Campidoglio.
L’iniziativa prevede una serie di visite guidate a Palazzo Senatorio per le scuole a partire dalla quarta elementare - dal 7 novembre al 5 dicembre - mentre, come da tradizione, l’8 dicembre il palazzo sarà aperto a tutti i cittadini.
Per oltre un mese gli alunni delle scuole romane potranno visitare gli ambienti principali della “casa” comunale: l’ingresso e la Galleria di Sisto IV, la Sala del Carroccio, l’Aula Giulio Cesare, la Sala delle Bandiere , la Sala dell'Arazzo e lo studio del Sindaco. Incontreranno poi un rappresentante della Giunta, o dell'Assemblea Capitolina, che spiegherà loro come funziona l’amministrazione. Dal loro canto, i ragazzi potranno presentare proposte per migliorare la città.
Maggiori informazioni sul sito di Roma Capitale.

Parole chiave


Ultimo aggiornamento 05/11/2013


17  NOVEMBRE 2013

Mercato Monti, 16 e 17 Novembre

Sabato 10 e Domenica 17 Novembre appuntamento con il MercatoMonti

funweek
f

Info

Dove:
Hotel Palatino Via Leonina 46Roma
Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013
Orario:
Dalle 10:00 alle 20:00

NOVEMBER ISSUE

MercatoMonti is calling!
Dopo i numeri strabilianti raggiunti nel corso dei primi due mesi della nuova stagione, MercatoMonti è lieto di annunciare che la formula “Weekend Edition” è in definitiva assolutamente vincente, è sarà riconfermata tutte le settimane fino alla fine del 2013. A partire da Novembre infatti, MercatoMonti non si ferma mai, e vi aspetta tutti i weekend del mese, il Sabato e la Domenica, dalle 10 alle 20, per la vostra ormai immancabile “shopping experience”!
Se per Dicembre stiamo già lavorando ad un “Christmas Edition” ricca di novità succulente ed eventi speciali, il mese di Novembre non sarà di certo da meno in vista di un’importante celebrazione. A Novembre MercatoMonti compie infatti 4 anni: 4 anni di lavoro svolto con tenacia e passione da un team sempre crescente, che sin dal 2009 si dedica senza sosta alla ricerca della qualità e alla promozione di giovani talenti, con una spiccata sensibilità verso costi anti-crisi e un’immutata assoluta fedeltà al Made In Italy. Il team di MercatoMonti festeggia il suo quarto compleanno nel modo più concreto e creativo che conosce, ovvero esponendo moda, design, vintage di qualità e le variegate creazioni di makers e artigiani provenienti da ogni parte d’Italia, che arricchiranno il Mercato e la sua selezione sempre accurata, con uno sguardo particolarmente attento al talent scouting.
Anche questo mese, ogni Sabato di Mercato potrete ammirare le creazioni dei Talents Of The Month, e potrete godere dei servizi personalizzati e istantanei del nostro Service Express. Si conferma inoltre il sostegno a ONLUS, cooperative sociali e organizzazioni di volontariato, cui vengono destinate delle postazioni a titolo gratuito: si parte Sabato 2 Novembre con l’Associazione di promozione sociale “Il Colle Incantato”, che sin dal 2002 concentra tutte le sue energie per creare nel territorio del Rioni Monti e non solo un polo di aggregazione rivolto soprattutto ai bambini, alle donne, alle loro famiglie e agli anziani di qualsiasi estrazione socio-culturale ed etnia, impegnandosi a dare un contributo costruttivo per migliorare la vivibilità del territorio.
Vi aspettiamo dunque tutti i Sabati e le Domeniche di Novembre, in via Leonina 46/48, dalle 10 alle 20 (ingresso libero) con MercatoMonti: your weekend shopping experience!
MERCATOMONTI – NOVEMBRE 2013

Sabato 16 – Domenica 17
Sabato 23 – Domenica 24
Free Entry dalle 10 alle 20
Via Leonina 46 (Metro B – CAVOUR) – Roma



Cimitero del Verano, visite culturali gratuite

Sabato 16 e domenica 17 Novembre appuntamenti speciali al Verano

funweek

Info

Dove:
Piazzale del Verano 1 Roma

Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013

Il Cimitero Monumentale del Verano non è soltanto uno straordinario museo all’aperto ma è un grande libro dei ricordi di un’intera comunità. E attraverso questi ricordi è possibile tessere una rete di storie, in cui ogni nodo della trama rappresenta lo snodo di un percorso e di un racconto. Le vicende di singoli uomini e donne ricompongono sul piano delle vite vissute gli eventi, dal Risorgimento al Novecento; le trasformazioni sociali e culturali del ruolo della donna; lo sviluppo degli stili letterari, artistici e architettonici degli ultimi due secoli; l’avvento e le trasformazioni del cinema con la galleria di voci e volti che l’hanno vissuto da protagonisti. E tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.
ITINERARI DELLE VISITE GUIDATE
GLI ITINERARI

Domenica 17 novembre
Roma, le storie del cinema e dello spettacolo - Ore 10.00La storia del cinema e dello spettacolo italiano narrata attraverso il ricordo dei suoi protagonisti. Registi, sceneggiatori, montatori, attori e doppiatori, cantanti e beniamini del piccolo schermo. Una rivisitazione originale della nostra memoria cinematografica e dello spettacolo e tanti ricordi di romani e di una Roma in continuo cambiamento, eppure immutabile nella memoria collettiva.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/Roma-le-storie-del-cinema-e-dello-spettacolo_web.pdf
Storie al femminile tra Ottocento e Novecento - Ore 12.00Il tessuto della storia, della politica e della cultura italiana attraverso la prospettiva dello sguardo femminile di donne che, a vario titolo, hanno dato lustro all'Italia.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/Storie-al-femminile_web.pdf
La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica -  Ore 15.00Un grande libro dei ricordi attraverso il quale è possibile ripercorrere le tappe della letteratura italiana dall’ Ottocento al Novecento, riflesse nei versi dei protagonisti.
Locandina: www.cimitericapitolini.it/public/files/eventi-e-cultura/visite-guidate-2013/Letterati_web.pdf

Para Show 2013

Sabato 16 e Domenica 17 novembre allo Stadio dei Marmi al Foro Italico

funweek

Info
Stadio dei Marmi al Foro Italico Viale del Foro Italico
Quando:
Dal 16/11/2013 al 17/11/2013

Manifestazione degli sport dell'aria, che vedrà protagonisti allo stadio dei Marmi i paracadutisti, gli altri specialisti e le loro spettacolari evoluzioni. Il comitato organizzatore dellaS.S. Lazio Paracadutismo invita tutti i tifosi della Lazio e gli appassionati del Volo ad assistere nel prossimo fine settimana allo spettacolo unico nel suo genere.
L’Esercito Italiano sarà presente alla 7° edizione del Para Show, importante manifestazione di paracadutismo sportivo e di altre discipline aeronautiche che avrà luogo dal 16 al 17 novembre 2013 a Roma, Foro Italico (Stadio dei Marmi). La Forza Armata parteciperà con un dispositivo promozionale, coordinato dal Comando Militare della Capitale, con personale, materiali e mezzi peculiari della specialità dei paracadutisti e dell’Aviazione dell’Esercito. Leunità paracadutiste dell’Esercito Italiano, i cui appartenenti indossano il tipico copricapo di colore amaranto, sin dalla vigilia della 2a Guerra Mondiale hanno costituito un’importante componente di fanteria leggera sempre disponibile all’impiego in tempi rapidi. I primi reparti di questa specialità furono formati nel 1938 a Ben Gascir, nei pressi di Tripoli (Libia), dove la prima Scuola Militare di Paracadutismo dei “Fanti dell’Aria” venne istituita dalla Regia Aeronautica con personale dell’Esercito e truppe libiche del Corpo Truppe Coloniali. Sulla base dei risultati positivi delle sperimentazioni dell’uso del paracadute a fini militari, già l’anno successivo a Tarquinia (VT) venne costituita la prima Scuola Nazionale di Paracadutismo. Qui, dopo dure selezioni, accedevano giovani militari dotati di elevate doti fisiche, morali e di coraggio. Le Unità paracadutiste nel corso del secondo conflitto mondiale parteciparono a diversi fatti d’arme guadagnandosi, in molti casi anche a costo di altissimi sacrifici, le più alte decorazioni al Valor Militare. Dal dopoguerra la Brigata paracadutisti  “Folgore” raccoglie le tradizioni della specialità. Questa è una delle Grandi Unità che l’Esercito Italiano annovera fra le sue forze di proiezione. Le Unità della Brigata, che in virtù delle loro caratteristiche sono dotate di mezzi e materiali che ne garantiscono l’aviotrasportabilità e aviolanciabilità, unitamente ad altri enti della Forza Armata, partecipano alle principali operazioni sia in territorio nazionale che nei teatri operativi all’estero (Somalia, Libano, Kosovo, Iraq, Afghanistan).
Alla competizione sportiva parteciperanno gli atleti dalla Sezione Paracadutismo del Centro Sportivo Esercito. La Sezione, fondata negli anni sessanta con lo scopo di rappresentare l’Esercito Italiano in tutto il mondo, partecipa alle più importanti competizioni di paracadutismo sia in ambito militare che civile e vanta un numero elevatissimo di vittorie, sia a livello nazionale che mondiale quali, ad esempio, il titolo di campione del mondo a squadre ai campionati mondiali militari (CISM) nel 2011 a Resende ( Brasile) e campionati mondiali nel 2010 a Niksic (Montenegro). Sotto l’attenta supervisione di istruttori militari del 187° Reggimento paracadutisti “Folgore”, per l’intero periodo della manifestazione verranno organizzate delle attività interattive con il pubblico, quali esibizioni di MCM (metodo di combattimento militare), arti marziali e lezioni basiche di difesa personale.
Gli appassionati di volo potranno altresì testare la loro abilità di pilotaggio virtuale nella condotta di velivoli nel simulatore di volo dell’Aviazione dell’Esercito, dove istruttori di volo forniranno utili indicazioni sulle procedure usate dai piloti militari. Nei pressi dello stand sarà anche esposto un elicottero da scorta e esplorazione Mangusta A 129. I giovani interessati alle modalità di arruolamento e alle prospettive di carriera nella Forza Armata potranno ricevere tutte le informazioni necessarie dal personale qualificato presso l’Infopoint allestito per l’occasione.

PROGRAMMA 17 NOVEMBRE
  • ore 9.30 4a manche paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 10.00 4a manche combinata Para Motor
  • ore 11.00 4a manche di gara aeromodellismo F3k + esibizioni acrobatiche aeromodellismo
  • ore 11.30 Lancio di esibizione in caduta libera
  • ore 12.00 5a manche - Semifinale paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 13.00 4a manche finale combinata Para Motor
  • ore 14.00 5a manche finale gara aeromodellismo F3k + esibizioni acrobatiche aeromodellismo
  • ore 14.30 Lancio di esibizione in caduta libera
  • ore 15.00 Gonfiaggio mongolfiere + spettacolo falconeria
  • ore 15.30 6a manche - Finale paracadutismo precisione in atterraggio
  • ore 16.00 Lancio di chiusura tute alari
  • ore 16.30 Premiaizoni

18  NOVEMBRE 2013

Wunderkammer. Camera delle meraviglie contemporanea

Fino al 29 gennaio nella prestigiosa Academia Belgica di Roma

funweek

Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale

Porte aperte in Campidoglio

Porte aperte in Campidoglio

Dal 7 novembre al 5 dicembre un'iniziativa gratuita per celebrare l'anniversario della nascita del Comune di Roma con visite guidate per le scuole
Il Comune di Roma compie tra poco 870 anni. In occasione di questo anniversario (la nascita del libero Comune di Roma risale al 1143), il sindaco Ignazio Marino e l'amministrazione di Roma Capitale hanno deciso di aprire alle scuole Palazzo Senatorio - attuale sede di rappresentanza di Roma Capitale - con Porte aperte in Campidoglio.
L’iniziativa prevede una serie di visite guidate a Palazzo Senatorio per le scuole a partire dalla quarta elementare - dal 7 novembre al 5 dicembre - mentre, come da tradizione, l’8 dicembre il palazzo sarà aperto a tutti i cittadini.
Per oltre un mese gli alunni delle scuole romane potranno visitare gli ambienti principali della “casa” comunale: l’ingresso e la Galleria di Sisto IV, la Sala del Carroccio, l’Aula Giulio Cesare, la Sala delle Bandiere , la Sala dell'Arazzo e lo studio del Sindaco. Incontreranno poi un rappresentante della Giunta, o dell'Assemblea Capitolina, che spiegherà loro come funziona l’amministrazione. Dal loro canto, i ragazzi potranno presentare proposte per migliorare la città.
Maggiori informazioni sul sito di Roma Capitale.

Parole chiave


Ultimo aggiornamento 05/11/2013



19  NOVEMBRE 2013

Wunderkammer. Camera delle meraviglie contemporanea

Fino al 29 gennaio nella prestigiosa Academia Belgica di Roma

funweek














Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale




Porte aperte in Campidoglio

Porte aperte in Campidoglio

Dal 7 novembre al 5 dicembre un'iniziativa gratuita per celebrare l'anniversario della nascita del Comune di Roma con visite guidate per le scuole
Il Comune di Roma compie tra poco 870 anni. In occasione di questo anniversario (la nascita del libero Comune di Roma risale al 1143), il sindaco Ignazio Marino e l'amministrazione di Roma Capitale hanno deciso di aprire alle scuole Palazzo Senatorio - attuale sede di rappresentanza di Roma Capitale - con Porte aperte in Campidoglio.
L’iniziativa prevede una serie di visite guidate a Palazzo Senatorio per le scuole a partire dalla quarta elementare - dal 7 novembre al 5 dicembre - mentre, come da tradizione, l’8 dicembre il palazzo sarà aperto a tutti i cittadini.
Per oltre un mese gli alunni delle scuole romane potranno visitare gli ambienti principali della “casa” comunale: l’ingresso e la Galleria di Sisto IV, la Sala del Carroccio, l’Aula Giulio Cesare, la Sala delle Bandiere , la Sala dell'Arazzo e lo studio del Sindaco. Incontreranno poi un rappresentante della Giunta, o dell'Assemblea Capitolina, che spiegherà loro come funziona l’amministrazione. Dal loro canto, i ragazzi potranno presentare proposte per migliorare la città.
Maggiori informazioni sul sito di Roma Capitale.

Parole chiave


Ultimo aggiornamento 05/11/2013


20  NOVEMBRE 2013

Ravens Like Desks – Stefano Carbonelli Trio

Mercoledi 20 Novembre alle 21.30

funweek

Info

Promotore:
Officine Beat
Dove:
via degli Equi 29 Roma

Quando:
Dal 20/11/2013 al 20/11/2013
Orario:
21:30

(Cappellaio Matto) – Perché un corvo è come una scrivania? [...]
– Mi arrendo, – rispose Alice. – Qual è la risposta?
– Non ne ho la minima idea, – disse il Cappellaio.
– Nemmeno io – disse la Lepre Marzolina.

------------------------------
Per i tipi di Officine R’n'Beat presentiamo una giovane band, che come le più vituperate formazioni jazzistiche prende il nome dal suo leader, il chitarrista Stefano Carbonelli.

Una strana creatura questo Trio, che sembra arrivare dal mondo onirico e assurdo di Alice nel Paese delle Meraviglie, da cui la citazione Ravens Like Desks, titolo di uno dei loro brani e dell’intero progetto musicale.

Definire la loro musica è impresa veramente ardua. Sebbene siano evidenti le radici jazzistiche, dal free al modale, non mancano riferimenti alla musica colta, ma anche ascendenze squisitamente prog-rock che richiamano i Soft Machine e i primi King Crimson. Un sound cerebrale, a tratti matematico, geometrico, ma che si libera in improvvise progressioni su metriche inconsuete.

Per la serata di Officine Beat la band suonerà celebri standard rivisitati in chiave moderna alternati con brani inediti del loro progetto musicale, tutti composti da Stefano Carbonelli, che per noi valgono un’imperdibile anteprima del loro album di esordio attualmente in lavorazione.

------------------------------
La band

Stefano Carbonelli | chitarra e composizioni
Paolo Grillo | contrabbasso
Riccardo Gambatesa | batteria

Bookmark and Share
campagna unicef io come tu

Giornata Mondiale dei 


Diritti dell’Infanzia e 


dell’Adolescenza 2013

Il 20 novembre si celebra la Giornata con numerose iniziative anche a Roma
Con la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza si celebra l’adozione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (1989). La Convenzione che enuncia per la prima volta i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini, le bambine e gli adolescenti del mondo, è stata ratificata da oltre 190 Paesi. In Italia la sua ratifica è avvenuta nel 1991.
Tra le iniziative segnaliamo la campagna Io come Tu dell’Unicef, sostenuta anche da Roma Capitale, e l’impegno del Telefono Azzurro che presenterà con l’occasione i risultati delleIndagini Nazionali sulla condizione dell’infanzia e dell’Adolescenza.
Alcuni appuntamenti in programma a Roma
  • 15 novembre, dalle 8.30 alle 22.30 | Centro Famiglie Villa Lais - Municipio VII
    Aspettando la Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il Diritto di Cittadinanza: confronti, riflessioni, contaminazioni
    Maggiori informazioni sull’appuntamento sono disponibili sul sito www.comune.roma.it
  • 20 novembre, dalle 16.00 alle 19. 00 | Centro di Aggregazione Giovanile Fenix 19 - Municipio VIII
    Festa dei diritti dell’infanzia e adolescenza
    Info sul sito centrogiovaniletetris.it
  • 20 novembre, dalle 15.00 alle 19.00 | Piazza Sauli - Municipio VIII
    Giornata dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza
    Programma sul sito www.comune.roma.it
Porte aperte in Campidoglio

Porte aperte in Campidoglio

Dal 7 novembre al 5 dicembre un'iniziativa gratuita per celebrare l'anniversario della nascita del Comune di Roma con visite guidate per le scuole
Il Comune di Roma compie tra poco 870 anni. In occasione di questo anniversario (la nascita del libero Comune di Roma risale al 1143), il sindaco Ignazio Marino e l'amministrazione di Roma Capitale hanno deciso di aprire alle scuole Palazzo Senatorio - attuale sede di rappresentanza di Roma Capitale - con Porte aperte in Campidoglio.
L’iniziativa prevede una serie di visite guidate a Palazzo Senatorio per le scuole a partire dalla quarta elementare - dal 7 novembre al 5 dicembre - mentre, come da tradizione, l’8 dicembre il palazzo sarà aperto a tutti i cittadini.
Per oltre un mese gli alunni delle scuole romane potranno visitare gli ambienti principali della “casa” comunale: l’ingresso e la Galleria di Sisto IV, la Sala del Carroccio, l’Aula Giulio Cesare, la Sala delle Bandiere , la Sala dell'Arazzo e lo studio del Sindaco. Incontreranno poi un rappresentante della Giunta, o dell'Assemblea Capitolina, che spiegherà loro come funziona l’amministrazione. Dal loro canto, i ragazzi potranno presentare proposte per migliorare la città.
Maggiori informazioni sul sito di Roma Capitale.

Parole chiave

Ultimo aggiornamento 05/11/2013



VARIE 2013

Happy Sunday Market. Domenica 3 Novembre

Domenica 3 Novembre 2013 appuntamento con Happy Sunday Market

 0  0  0 
 OkNotizie0

Info

Dove:
Lanificio 159 Via di Pietralata, 159 Roma

Quando:
03/11/2013
Orario:
11:00 - 22:00

DOMENICA 3 NOVEMBRE HAPPY SUNDAY MARKET TORNA IN VERSIONE AUTUNNALE!

NELLA SPLENDIDA CORNICE DEL LANIFICIO FACTORY
HAPPY SUNDAY MARKET VI ASPETTA DALLE 11 ALLE 22 CON TANTISSIMI NUOVI BANCHI ED ESPOSITORI, MUSICA, BRUNCH & APERITIVO, SPAZIO BIMBI E MOLTO ALTRO...

Questa domenica in occasione del BRUNCH avremo JAZZ LIVE!

SEGUITE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA NOSTRA PAGINA FB E SCRIVETECI PER PRENOTARE IL VOSTRO BANCO a info@happysundaymarket.com

CI VEDIAMO
DOMENICA 3 NOVEMBRE AL LANIFICIO FACTORY
via di Pietralata 159 a
METRO B - PIETRALATA
- See more at: http://iphone.funweek.it/roma-eventi-e-news/eventi-roma/happy-sunday-market-domenica-3-novembre.php#sthash.AAgD8BTL.dpuf

 Al Vittoriano 'La cultura del vino in Italia'

Dal 25 ottobre al 30 novembre per approfondire aspetti di una storia antica

funweek 

Info

Dove:
Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere Roma

Quando:
Dal 25/10/2013 al 30/11/2013

“Verso il 2015. La cultura del vino in Italia”.
Dal 26 ottobre al 30 novembre 
Il vinocome bandiera dell'eccellenza del made in Italy


Il vino come racconto complesso che attraversa la nostra storia segnando un articolato e fascinoso percorso culturale.
Oltre 3 mila oggetti tra ceramiche e opere d'arte in mostra per raccontare l'eccellenza del monso enoico italiano.
La mostra inizia con un percorso storico archeologico che dalla Mesopotamia arriva al medioevo cristiano, passando per i banchetti in Grecia e nell'Impero romano. Una  sezione è dedicata al rapporto tra “Vino e cinema” con scene prese da oltre cento film. Ricca di documenti anche la sezione che indaga il rapporto tra "Vino e letteratura", che dà spazio a una ampia collezione di libri e citazioni poetiche e letterarie.
Infine viene approfondito il rapporto privilegaito e le specializzazioni di qualità che i territori del nostro Paese hanno saputo creare e costruire in rapporto al vino.
La citazione dell'anno 2015 nel titolo della mostra si riferisce all’appuntamento dell'Expo di Milano che punterà anche sul patrimonio culturale ed economico della civiltà del vino con un intero Padiglione dedicato.
La mostra è organizzata sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promossa dal Ministero delle politiche agricole, con la collaborazione, fra gli altri, del Comitato Grandi Cru di Italia e della Fondazione Lungarotti.
L'Evento è gratuito!Dal 25 ottobre al 30 novembre 2013
Lun-gio ore 9.30 - 17.45 (ultimo ingresso)
Ven-sab-dom ore 9.30 - 18.45 (ultimo ingresso)

Complesso del Vittoriano
Via di San Pietro in Carcere

 

I libri degli altri. Il lavoro editoriale di Italo Calvino

Dal 25 ottobre al 31 gennaio 2014 in occasione del 90° anno di nascita di Italo Calvino

funweek 

Info

Dove:
Roma

Quando:
Dal 25/10/2013 al 31/01/2014

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma ricorda Italo Calvino nel 90° anno di nascita con una mostra, che verrà inaugurata il 25 ottobre 2013. L'iniziativa si inserisce nel progetto "In viaggio con Calvino" promossa da IXCO, Istituto italiano per la cooperazione e la Casa della Architettura di Roma.
Il percorso espositivo intende privilegiare, dello scrittore, che puó considerarsi uno dei maggiori e piú noti narratori italiani contemporanei, sopratutto gli aspetti che raccontano il il ruolo di critico militante e mediatore culturale dell’Italia del secondo Novecento, di "lettore" curioso della giovane letteratura, di ideatore e promotore di iniziative editoriali innovative.
Attraverso l’esposizione di riviste, prime edizioni, lettere, articoli di giornali, sopracoperte illustrate la mostra intende ripercorrere le tappe fondamentali del suo lavoro alla casa editrice Einaudi e il suo vivace contributo sulle principali riviste dell’epoca, con la finalità di mettere in evidenza relazioni e amicizie nate con i maggiori protagonisti del Novecento letterario. Dalla direzione del «notiziario Einaudi» a quella delle collane «Piccola biblioteca scientifico-letteraria», la celebre i «Gettoni» e «Centopagine», Calvino non solo seleziona i libri da pubblicare, anche con accese discussioni sulle scelte compiute, ma anche segue da vicino l’elaborazione dei paratesti, scrivendo spesso direttamente lui le quarte di copertina. Un’attenzione particolare sarà inoltre rivolta all’esperienza della rivista «Il Menabò», da lui diretta insieme a Vittorini.
L’esposizione dei documenti sarà accompagnata da un ricco percorso iconografico.
Inaugurazione
Venerdì 25 ottobre 2013
ore 17.00
Saluto
Osvaldo Avallone
Intervengono:
Stefano Adami
Giorgio Patrizi
Giuliana Zagra
Letture:
Francesca Gatto, Simone Ciampi



dal 25 ottobre 2013 al 31 gennaio 2014
lunedì - venerdì 10.00 - 18.00
sabato 10.00 - 13.00
Inaugurazione 
Venerdì 25 ottobre 2013
ore 17.00

Biblioteca Nazionale Centrale
Via del Castro Pretorio, 105 


Wunderkammer. Camera delle meraviglie contemporanea

Fino al 29 gennaio nella prestigiosa Academia Belgica di Roma

funweek












Ritratto di Anna

Dall'8 al 17 Novembre del Festival Internazionale del Film di Roma


Info

Dove:
Auditorium Parco della Musica Roma

Quando:
Dal 08/11/2013 al 17/11/2013

Ritratto di Anna
8 -17 novembre Foyer Petrassi
A quarant’anni dalla morte di Anna Magnani, avvenuta il 26 settembre 1973, la Fondazione Ente dello Spettacolo in collaborazione con il CSC - Cineteca Nazionale presenta la mostra Ritratto di Anna, un omaggio alla straordinaria interprete di capolavori come Roma città aperta (1945), L’onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l’Oscar e Mamma Roma (1962).
Un tributo all’icona della romanità, all’attrice che nella storia del cinema ha più di ogni altra incarnato lo spirito della città eterna.
La mostra fotografica racconta, tracciandone un ritratto complesso e controverso, una delle più interessanti personalità dello show business italiano del Novecento, la cui storia si intreccia con quella della società e dei suoi cambiamenti.
A cura di Fondazione Ente dello Spettacolo
CSC- Cineteca Nazionale






Dal 31 Ottobre 2013 al 20 Novembre 2013

I sing the jazz electric

I sing the jazz electric

Atlantico Live - Viale dell'Oceano Atlantico, 271/d - ROMA (RM)
Due appuntamenti gratuiti con il jazz-rock, il funky e la fusion. Protagonisti Mauro Ciccozzi e Davide Pistoni
Due delle migliori realtà romane tra jazzrock, funky e fusion, apprezzate anche a livello internazionale: saranno loro i protagonisti di I sing the jazz electric, doppio appuntamento gratuito con le nuove stagioni del jazz, realizzato con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale.
Spazio dunque a Mauro Ciccozzi Trio (31 ottobre ore 16.00) e Davide Pistoni con il suoJazzfunky-Rock Project (20 novembre ore 21.00) per un'immersione nel jazz. Tre stagioni musicali in 10 anni: dal 1969 al 1979 il mondo del jazz e del rock provarono ad incontrarsi su rotte creative prima sconosciute. Dall’elettrificazione del jazz alla nascita del jazz-rock, fino all’approdo alla fusion. I sing the jazz electric come parafrasi del titolo del secondo album dei Weather Report di Joe Zawinul e Wayne Shorter, targato 1972. Da allora la loro progènie è andata per il mondo a declamarne il verbo, compresa l’Italia: Enrico Rava, Antonello Salis, Rocco Zifarelli Jazz Rock Project…
E ora le nuove - e apprezzate - leve del genere si esibiscono gratuitamente per il pubblico romano.

Informazioni




 Musei in Comune: offerta didattica 2013/14

Musei in Comune: offerta didattica 2013/14

Incontri per docenti e studenti universitari, visite e laboratori per gli studenti delle scuole: tutti ad ingresso gratuito per chi vive a Roma e provincia
Dai grandi capolavori della storia universale alle testimonianze artistiche e culturali meno note disseminate sul territorio o conservate nei musei, fino alle mostre in corso e ai laboratori ludico-scientifici: è davvero ricco il programma di visite e approfondimenti che compongono l’offerta didattica gratuita 2013/2014, proposta da Roma Capitale a docenti, studenti universitari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Obiettivo principale delle iniziative didattiche è quello di stimolare e approfondire la conoscenza dell'arte e della storia di Roma, per diventare consapevoli della sua complessa e straordinaria bellezza.

dal 10 ottobre 2013 al 15 maggio 2014
Educare alle mostre, educare alla città
Incontri di carattere informativo e formativo gratuiti destinati ai docenti e agli studenti universitari.
Direttori, curatori di museo e studiosi affiancheranno i partecipanti per approfondire specifici temi della cultura e dell’arte a Roma. Il programma, che prevede 39 appuntamenti, fornisce una scelta ampia e ragionata di proposte articolate intorno ad alcuni nuclei tematici:
  • le principali mostre in programma (Robert Capa e l’ItaliaI Capolavori dell’Impressionismo dalla National Gallery di WashingtonEmilio GrecoMario MafaiLeopoli-Cencelle. Forma e cultura di una città medievale e altro ancora)
  • musei e monumenti: la storia e le prospettive di alcuni dei musei civici di consolidata o nuova istituzione, aspetti particolari delle collezioni, occasioni di restauro di complessi monumentali di particolare rilevanza
  • Roma come museo diffuso: le vicende di trasformazione della città e del suburbio dall’antichità all’età moderna
  • l’arte contemporanea indagata nel ciclo Documentare il contemporaneo, dedicato ad episodi particolarmente significativi: dalle vicende del Gruppo 63 alle esperienze degli anni ’70, all’Urban art.
Il programma completo degli appuntamenti è disponibile sul sito del Musei in Comune
La partecipazione agli incontri e l’ingresso ai musei sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00).
Previsto il rilascio dell’attestato di formazione. La partecipazione attestata a cinque incontri dà diritto agli studenti dei corsi di studi storico-artistici (triennale) e di storia dell'arte (magistrale) della Sapienza Università di Roma al riconoscimento di 1 credito formativo universitario.

1 ottobre 2013 - 31 maggio 2014
Didattica per le scuole 2013/14
Un catalogo di proposte didattiche gratuite per le sole scuole di Roma e provincia di ogni ordine e grado, per incontrare il grande patrimonio artistico di Roma Capitale attraverso proposte diversificate per fasce d’età. Il calendario prevede visite alle mostre, percorsi museali guidati, passeggiate botaniche, laboratori, incontri scientifici e ludici. Gli argomenti spaziano dall’archeologia all’età contemporanea, dall’architettura alla storia, dalla scienza alle tradizioni popolari, dall’arte applicata alla botanica, dalla fotografia all’astronomia.
Fra i tanti appuntamenti si segnalano quelli dedicati alle macchine e gli dei alla Centrale Montemartini, alla vita quotidiana romana a partire dalle rappresentazioni ottocentesche al Museo di Roma in Trastevere, alla storia della famiglia Torlonia e ai luoghi fiabeschi della Villa, alla conoscenza delle stelle al Planetario. E poi itinerari alla scoperta della città antica (dalle Mura Serviane ed Aureliane alla Villa di Massenzio) e attraverso le trasformazioni urbanistiche della città moderna (dalla nuova architettura dell’Eur alla Fontana delle Rane al Quartiere Coppedè, fino al nuovo concetto di arredo nei luoghi dello spettacolo da via Arenula a largo Argentina).
Il programma completo delle di visite didattiche e dei laboratori didattici è disponibile sul sito dei Musei in Comune.
Informazioni e prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00).
Per il Museo Civico di Zoologia contattare la Cooperativa Myosotis telefonicamente allo 06.97840700 o via fax allo 06 32609200 (lunedì 9.00-14.00; martedì-venerdì 9.00-19.00)
Per MACRO e MACRO Testaccio visitare la sezione del sito Visita - Info pratiche.

Informazioni

060608

Telefono: 060608
Sito web: http://www.060608.it

Tariffe

Le visite e i laboratori didattici gratuiti sono destinati esclusivamente alle scuole di Roma e provincia (fino ad esaurimento). Per le viste didattiche a pagamento: costo 70 euro; per i laboratori a pagamento: costo 140 euro.
 puntamenti e iniziative Bookmark and Share


 

Mobile tea #7

 Foto

 

Lanificio 159 - Via di Pietralata, 159 - ROMA (RM)
Un appuntamento gratuito per condividere tea e pasticcini con sviluppatori e appassionati parlando di app, API, codici, Google glass...
Nuovo appuntamento con il Mobile tea, serie di pomeriggi dedicati allo sviluppo per dispositivi mobili. La partecipazione - gratuita - prevede varie sessioni da un’ora ciascuna, interamente dedicate allo sviluppo su dispositivi mobili ed all'utilizzo delle librerie JavaScript per mobile. Tra una sessione e l'altra tutti avranno l'opportunità di discutere insieme quanto esposto, accompagnati da tè e pasticcini per continuare a discutere.
L'incontro e' organizzato congiuntamente dalle community CodeInvaders.netMobiLoversMobile Web Italy e dalle Girl Geek Dinner di Roma.
Programma (non definitivo)
  • Gearing up for Google glass development Maximiliano Firtman 
  • Comunicazione real time fra dispositivi mobili e webapp Giorgio Natili 
  • Le Device API: cosa è già realtà e cosa non ancora Francesco Iovine 
Chiunque può proporre i contenuti dei Mobile tea. Chi è interessato a proporre un talk tecnico-divulgativi può compilare la call for papers.
Maggiori informazioni sul sito del Lanificio.

Informazioni

Lanificio 159

Indirizzo: Via di Pietralata, 159a - 00158 ROMA (RM)
Telefono: 06.41780081
Sito web: http://www.lanificio159.com
Dal 13 Novembre 2013 al 23 Gennaio 2014




Roma Tre Orchestra. Laboratorio di 


linguaggio musicale 2013-14

Foto

12 lezioni/concerto per avvicinarsi alla musica classica. Ingresso gratuito
Roma Tre Orchestra promuove un percorso fatto di 12 lezioni/concerto per avvicinare tutto il pubblico, studenti e non, alla musica classica, mediante l’incontro con giovani professionisti del settore e l'ascolto di alcune tra le pagine più belle e più importanti della storia della musica.
Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si terranno presso l’Aula Magna di Lettere dell’Università Roma Tre e all’Accademia di Danimarca.
Calendario
  • 21 novembre | Università Roma Tre
    Il flauto, protagonista della storia della musica
    con Sarah Rulli, flauto - Eugenia Tamburri, pianoforte
  • 25 novembre | Accademia di Danimarca
    Il suono del Barocco
    con Gaia C. F. Laforgia, chitarra
  • 09 dicembre | Università Roma Tre
    Ritratto d'autore: Ludwig van Beethoven
    con Stella Ala Luce Pontoriero, pianoforte - Maria Teresa De Sanio, violino - Livia De Romanis, violoncello
  • 12 dicembre | Accademia di Danimarca
    Ritratto d'autore: Robert Schumann
    Stefania Argentieri, pianoforte - Ferruccio Vignanelli, violino - Maria Teresa De Sanio, violino - Federico Stassi, viola - Livia De Romanis, violoncello
  • 16 dicembre | Università Roma Tre
    Il “mito Wagner” nell’Ottocento
    Andrea Baggioli, pianoforte
  • 19 dicembre | Università Roma Tre
    Fryderyk Chopin, un ritratto
    Marco Scolastra, pianoforte
  • 09 gennaio | Università Roma Tre
    La musica descrittiva: quando il racconto si trasforma in suoni
    Andrea Feroci - Francesco Micozzi, pianoforte
  • 13 gennaio | Università Roma Tre
    La Macchina del Tempo
    Andrea Cortesi, violino - Marco Venturi, pianoforte
  • 16 gennaio | Università Roma Tre
    Influenze chopiniane nella musica americana
    Enrico Maria Polimanti, pianoforte
  • 20 gennaio | Università Roma Tre
    Ritratto d'autore: Dimitri Shostakovich
  • 23 gennaio | Università Roma Tre
    Il Novecento storico
    Gianluca Campo, flauto - Lorenzo Rundo, viola - Anita Mazzantini, contrabbasso - Barbara Panzarella, pianoforte

Informazioni

Sito web: http://www.r3o.org



 Istituto Giapponese di Cultura di Roma

 Un tesoro svelato dell'Ukiyo
Da lunedì 4 novembre a sabato 14 dicembre 2013, presso l'Istituto Giapponese di Cultura di Roma, via Antonio Gramsci 74, si potrà visitare una mostra dedicata a Un tesoro svelato dell'Ukiyo. Stampe della Collezione della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna (ex Fondo Contini) a cura di Giovanni Peternolli, Alessandro Guidi, Manuela Moscatiello del Centro Studi d’Arte Estremo-Orientale, Bologna. Conferenza introduttiva lunedì 4 novembre 2013 dalle 17,30.

Nessun commento: